Di Maio in isolamento, tampone per Conte: cosa succede ora al governo

La sala del consiglio dei ministri sarà sanificata, e tutti verranno sottoposti al test del tampone. Autoisolamento per Di Maio e Bonafede, che si trovavano seduti vicino a Lamorgese

Di Maio in isolamento, tampone per Conte: cosa succede ora al governo

La recente scoperta della positività di Luciana Lamorgese al Coronavirus ha portato naturalmente delle conseguenze per tutti i membri del governo, che saranno sottoposti al test del tampone naso-faringeo e, in alcuni casi, dovranno ricorrere anche all'auto-isolamento, come l'ex vicepremier Luigi Di Maio. Subito dopo la notizia dell'attuale stato di salute del ministro dell'Interno, al momento asintomatica, è stato infatti rivelato che l'ex capo politico grillino, così come il ministro della giustizia Alfonso Bonafede, provvederanno ad autoisolarsi a scopo precauzionale, e nei prossimi giorni lavoreranno in video-conferenza.

Entrambi, proprio nel corso del Consiglio dei ministri di oggi, si trovavano seduti di fianco alla Lamorgese, un motivo in più che ha spinto i due grillini a prendere dei provvedimenti. Non solo. Anche il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e tutti gli altri ministri, riferiscono le principali agenzie di stampa, dovranno sottoporsi al test per individuare al più presto eventuali altri contagi. Per quanto riguarda il consiglio dei ministri, tempestivamente sospeso, AdnKronos fa sapere che la riunione riprenderà da domani e sarà svolta in video-conferenza.

Sono tanti i messaggi di auguri rivolti alla Lamorgese dai colleghi di governo."Un augurio di pronta guarigione alla Ministra Lamorgese, risultata positiva al Covid, seppur asintomatica, e costretta a lasciare per questo il Consiglio dei Ministri. Cara Luciana, rimettiti, ti aspettiamo presto!", ha scritto su Facebook il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Teresa Bellanova. Ad esprimere solidarietà nei confronti della titolare del Viminale anche il deputato di Italia Viva Marco Di Maio, che su Twitter ha cinguettato: "I migliori auguri di pronta guarigione alla ministra Lamorgese. La tenacia e la caparbietà con cui svolge il proprio lavoro sono le stesse con le quali affronterà anche questa sfida. Siamo con lei".

Sempre per scongiurare la trasmissione del virus, questa sera a Palazzo Chigi la sala che ospita il consiglio dei ministri verrà sanificata come previsto dai protocolli sanitari. Al momento la titolare del Viminale sta bene e si trova già in isolamento, come riportato da AdnKronos. La Lamorgese si era sottoposta al test del tampone proprio questa mattina. Era sua abitudine, spiegano fonti del Viminale, eseguire l'esame ogni 10 giorni, ed adeguarsi sempre alle norme anti-Covid, con il rigoroso rispetto del distanziamento e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti