Mannino a Travaglio: "Un guitto che ha guadagnato soldi"

"Il guitto ha trovato l’occasione, ha scritto qualche libro e ci ha guadagnato un pò di soldi. Neanche Ingroia ha guadagnato quanto ha guadagnato lui"

Mannino a Travaglio: "Un guitto che ha guadagnato soldi"

"Ai pm non interessa avere portato in un’aula giudiziaria l’ex Capo dello Stato Giorgio Napolitano, a loro interessa lo spettacolo che un guitto ha fatto in alcuni cinema in cui impartiva loro gli indirizzi relativi al processo". Lo ha detto Calogero Mannino,
dopo la sentenza di assoluzione. "Ho trovato penosa la vicenda che ha riguardato Napolitano, che un presidente della Repubblica fosse stato portato, sostanzialmente, in un’aula giudiziaria, in un momento processuale, senza avere riguardo dell’immagine dell’Italia nel mondo. So che quella vicenda ha pesato negativamente nei confronti del nostro Paese ma questo non interessa ai pubblici ministeri. A questi pubblici ministeri interessa lo spettacolo che un guitto ha fatto in alcuni sale cinematografiche, in Sicilia e fuori dall’Isola", ha affermato Mannino.

Poi rincara la dose su Travaglio: "Un giornalista: il guitto ha trovato l’occasione, ha scritto qualche libro e ci ha guadagnato un pò di soldi. Neanche Ingroia ha guadagnato quanto ha guadagnato lui". Alla domanda del giornalista se il Guitto fosse Travaglio, ha aggiunto: "Se lei me lo suggerisce io non lo nego".

Commenti