Il centrodestra si ricompatta: ​"Battaglia comune in Aula"

Tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini è intercorsa una telefonata cordiale per definire i punti del programma comune del centrodestra, dopo le polemiche dei giorni passati

Il centrodestra ha ritrovato coesione dopo alcuni presunti strappi avvenuti nel corso dell'ultima settimana. Nelle scorse ore è intercorsa una telefonata cordiale tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini, durante la quale i leader di due dei partiti più importanti della coalizione hanno ribadito la voglia e la necessità di proseguire insieme, sgomberando il campo dalle voci che davano in bilico l'alleanza di centrodestra. Berlusconi e Salvini hanno ribadito l'importanza di portare avanti una linea comune anche sui provvedimenti economici, compreso lo scostamento di bilancio.

Entrambi i leader si sono trovati d'accordo sulla necessità di lavorare e collaborare a una linea chiara e determinata per difendere famiglie e imprese in un momento così difficile. "Al di là delle beghe di cui si legge sui giornali e che penso interessino poco agli italiani, con Berlusconi abbiamo parlato di tasse e di lavoro. Ci sono manovre economiche che il governo sta portando in Parlamento, decreti che però stanno dimenticando milioni di italiani. Lavoratori autonomi, liberi professionisti, commercianti, artigiani, chi subisce la concorrenza sleale di colossi online.. Ho concordato con Berlusconi una battaglia comune del centrodestra in Aula, su pochi obiettivi per raggiungere importanti risultati che cambino la vita a chi è a casa. Ci sono alcuni italiani garantiti, e altri che rischiano di perdere tutto", ha affermato Matteo Salvini in diretta a L'Ospite, su Sky Tg24.

Il leader della lega ha sottolineato come il centrodestra continuerà a fare fronte comune con l'unico obiettivo di supportare gli italiani in difficoltà: "La battaglia del centrodestra è per loro, senza dimenticare i pensionati". Nel corso del suo intervento a Sky Tg24, Matteo Salvini ha ribadito il suo impegno per il raggiungimento degli obiettivi comuni a tutta la coalizione: "Per affrontare al meglio, in maniera compatta e decisa i prossimi mesi, parlerò anche con gli altri segretari del centrodestra, per combattere assieme queste battaglie". Il primo passo vedrà Lega e Forza Italia unite per gli emendamenti alla leggi di bilancio, che saranno condivisi: "Faremo proposte comuni a un governo che finora non ha ascoltato nessuno".

Su questo punto, Matteo Salvini non intende mollare, riprendendo i valori che negli ultimi trent'anni hanno contribuito a far crescere il centrodestra nel Paese: "La battaglia del 2020 non può essere quella del 1990. È cambiata la società. Penso al dl ristori, i 5S pensano allo stato spacciatore. Noi pensiamo che la droga fa male e comunque. Per noi al centro ci sono famiglia, lavoro e libertà. Quindi coniugare le battaglie storiche della Lega e del centrodestra degli ultimi 30 anni, portate avanti innanzitutto da Berlusconi - che ha avuto il merito storico di unire e compattare dando voce a un popolo che era stato dimenticato - aggiornandole al 2020 e mettendo al centro la liberta, soprattutto d'impresa".

Ha fatto rumore il silenzio di Giorgia Meloni a seguito delle dichiarazioni di Matteo Salvini. A esporsi per Fratelli d'Italia è stato Francesco Lollobrigida, capogruppo alla Camera, che ha espresso qualche perplessità all'Adnkronos: "Difficile giudicare sulla base di una dichiarazione cosa intenda esattamente Salvini quando parla di federazione. Ma se intende una maggiore condivisione delle scelte, noi siamo stati i primi a chiederla tra i gruppi parlamentari. Così come Giorgia Meloni per prima ha sottolineato la necessità di darsi regole a partire dal voler costruire una chiara alternativa a Conte, al Pd e ai 5Stelle. Su questa base si può e si deve continuare a lavorare per una sempre maggiore sintonia. Sul modo si potrà certamente discutere.".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

trasparente

Sab, 21/11/2020 - 15:28

Già, avete proprio stufato tutti con i vostri teatrini. E' ora di voltare pagina.

Seawolf1

Sab, 21/11/2020 - 15:29

ma che aspettate a mandare a casa questo governo...

agosvac

Sab, 21/11/2020 - 15:51

Il centro destra unito è l'unico modo per contrastare il Governo Mattarella/Conte.

Iacobellig

Sab, 21/11/2020 - 15:55

Se il governo accoglie proposte del centrodestra si possono votare. Non c’è bisogno che si stringano intese con Conte che insieme ai cialtroni dei suoi ministri deve andarsene. Certo sarebbe interesse del paese se uscissero molti ministri del M5S dal governo, incapaci e che fanno vergognare a cominciare da Di Maio.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 21/11/2020 - 15:58

Credo che per gli elettori del CDX non sia per niente finito il teatrino

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Sab, 21/11/2020 - 15:59

Come all'asilo.

rr1veneto

Sab, 21/11/2020 - 16:00

Maaaah !! io del Cav. non mi fido !!!

bernardo47

Sab, 21/11/2020 - 16:10

Uniti ma.....ognuno per se’! E salvini insegna eh?

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 21/11/2020 - 16:14

andiamo avanti per la nostra strada ed i malvagi perenni (comunisti) spariranno alle prossime elezioni...quando si degneranno di farci votare. dalla nostra abbiamo il tempo...la malvagità logora gli odiatori rosiconi...sempre contro il popolo.

ST6

Sab, 21/11/2020 - 16:16

Wow suonato la carica? Arriva la cavalleria?

Zecca

Sab, 21/11/2020 - 16:25

Bene, ottima notizia. Ora che fa Salvini, gli restituisce anche i 3 deputati? Così sono pari, giusto?

IlCazzaroNero4949

Sab, 21/11/2020 - 16:30

Aquilachevolse (sempre a sx) lo so che l idea del centrodestra unito TI SPAVENTA...ma devi cominnciare a prepararti

BEPPONE50

Sab, 21/11/2020 - 16:38

Io non mi fido Del capitano Salvini nel 2018 Ha voltato le spalle

Helter_Skelter

Sab, 21/11/2020 - 16:40

I soliti inciuci.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 21/11/2020 - 16:48

Siamo nelle mani del centro destra. Se Berlusconi e Salvini rompessero l’unione del centro destra, per interessi personali, il centro destra sarebbe destinato a naufragare, ma io andrei a cercare salvezza nella “nave” di Giorgia Meloni, l’unica che sta dimostrando di avere tutto a posto, cominciando dal suo cervello. Forza Centro Destra, non ci lasciare, mai separati!

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 21/11/2020 - 16:55

ST6 Sab, 21/11/2020 - 16:16...No. Arrivano le elezioni e voi, finalmente, smetterete di far terra bruciata nella nostra Patria.E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 21/11/2020 - 16:58

Zecca Sab, 21/11/2020 - 16:25...Pensiero elevatissimo, di una eleganza senza pari...praticamente rasente il suolo. Non ha nulla di meglio? Complimenti, mente "unica". E.A.

Sempreverde

Sab, 21/11/2020 - 16:58

Devono togliersi di torno e lasciare il posto s dei leaders nuovi. Sono politicamente finiti e non possono rappresentare alcun futuro di governo.

Mborsa

Sab, 21/11/2020 - 17:11

Vorrei sentire una dichiarazione politica esplicita delle condizioni necessarie per aiutare il programma di governo. Ha ragione Giorgetti: senza un reale e concreto chiarimento della politica italiana, le leggi di bilancio dei prossimi dieci anni le scriveranno tra Bruxelles e Francoforte!

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 21/11/2020 - 17:36

Ormai in Italia, grazie alla sinistra, non esistono più i confini! Grazie alla sinistra saremo cancellati!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 21/11/2020 - 17:48

berlusconi è meglio di tutto e di tutti!! siate convinti di questo :-)

nino49

Sab, 21/11/2020 - 17:58

ma dai ... due galli non possono stare nello stesso pollaio!!!

Duka

Dom, 22/11/2020 - 10:08

Le battaglie, tutte le battaglie si vincono all'attacco. Forse qualcuno lo ha dimenticato.

Ritratto di cicopico

cicopico

Dom, 22/11/2020 - 15:10

berlusconi e inaffidabile,e un voltagabbana che pensa solo e soltanto ai suoi interessi.meglio solo che male accompagnati.