Politica

La Meloni all'albergatore che ospita gli immigrati: "Lei non fa il suo lavoro"

L'albergatore: "Faccio il mio lavoro accogliendo delle persone". Ma la leader di Fdi: "Turismo e servizi sociali sono corse diverse"

La Meloni all'albergatore che ospita gli immigrati: "Lei non fa il suo lavoro"

Gli albergatori che ospitano gli immigrati difendono il proprio business. E, soprattutto in Lombardia, sono sul piede di guerra contro il governatore Roberto Maroni che vuole penalizzarli. A Otto e mezzo Giorgia Meloni zittisce un albergatore valtellinese che vorrebbe far credere che "ospitare i profughi" faccia parte del proprio lavoro.

L'abergatore valtellinese, invitato da Lilli Gruber in trasmissione (guarda qui), sta ospitando un gruppo di immigrati su indicazione della Questura. "Lei è un albergatore e se accoglie i profughi non sta facendo il suo lavoro - tuona la leader di Fratelli d'Italia - il turismo e i servizi sociali non sono la stessa materia". Proprio per questo, continua la Meloni, è "sensato" che l'albergatore che fa i soldi con gli immigrati non possa accedere ai fondi per il turismo. "D'altra parte non sta facendo turismo...", chiosa l'ex ministro. Ma l'alberggatore insiste: "Io sto facendo il mio lavoro. Io sto accogliendo delle persone". Non vuole perdere un euro di sovvenzione pubblica...

Commenti