Meloni "Dobbiamo dare segnale, togliamo la bandiera Ue"

Il leader di Fratelli d'Italia contro i vertici Ue: "Se non si decidono a dare una mano, l'Europa si dissolve"

"Se l'Ue non si decide a dare una mano, si dissolve". Sono dure le parole di Giorgia Meloni che, a Stasera Italia, programma di Rete4, critica la posizione dell'Unione Europea sull'emergenza coronavirus.

"Basta con il racconto dove la Germania non ci vuole fare le concessioni- sbotta il leader di Fratelli d'Italia- La Germania grazie alla moneta unica negli ultimi 20 anni si è arricchita sulle spalle nostre. Se la Germania non accetta e in questa fase l'Ue decide di non dare una mano, l'Europa si dissolve". E precisa: "Non è l'Italia che deve uscire dall'Ue perchè non esiste se non è in grado di dare una mano. Non è un problema dell'Italia che esce ma dell'Europa che non esiste più".

Le parole della Meloni non nascondono il disappunto per il comportamento tenuto dai vertici Ue in questa fase di emergenza, che l'Italia sta affrontando da settimane. E, per dimostrarlo, ricorda "l'iniziativa del nostro vicepresidente della Camera, Fabio Rampelli", che oggi ha tolto la bandiera dell'Ue, sostituendola con quella dell'Italia, sottolineando: "Forse ci vediamo dopo, forse". Secondo il leader di Fratelli d'Italia, che specifica di aver "condiviso assolutamente" la scelta di Rampelli, "tutte le persone che in questo momento intendono dare un segnale" dovrebbero togliere la bandiera dell'Ue.

Poi, la Meloni commenta i pieni poteri concessi a Viktor Orban, il primo ministro dell’Ungheria, per far fronte all'emergenza. "Noi raccontiamo questo Orban come un esponente di un regime totalitario novecentesco, ma segnalo che è stato eletto- sottolinea- Segnalo che anche in Italia ci sono decisioni molto gravose e dolorose che si stanno prendendo nella maggior parte dei casi con i Dpcm". Si tratta di "scelte gravose", che coinvolgono tutte le democrazie: "L'emergenza comporta delle scelte necessarie che stanno facendo in tutta Europa tutti i governi, compreso il nostro. Secondo me non c'è un rischio dittatura in Ungheria".

Infine, Giorgia Meloni fa sapere che i parlamentari, consiglieri regionali e assessori di Fratelli d'Italia hanno devoluto tutta l'indennità all'ospedale di Bergamo: "Un gesto necessario sia simbolico che concreto, anche noi dobbiamo fare la nostra parte, anzi dobbiamo essere i primi".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di draff61

draff61

Mar, 31/03/2020 - 10:03

Da ex europeista propongo due quesiti semplici semplici. Perchè l’Italia si trova in sofferenza economica da circa venticinque anni e cioè da quando è entrata nell’ area Euro?? E’ UN CASO??? Quali personaggi hanno fatto si che ci aggregassimo a questa sciagurata compagnia difendendone le decisioni, soprattutto quando, queste, andavano contro il Bene Nazionale?? Da Prodi ai suoi ultimi eredi i pidiotini e i grullini che hanno votato per la presidente attualmente in carica. Bene!! Se è vero che la matematica non è un’ opinione, basta per affermare che con questa accozzaglia di invidie per i Paesi mediterranei ed ostentati egoismi, l’ ITALIA NULLA HA A CHE FARE!!!!!

fifaus

Mar, 31/03/2020 - 10:06

Se questa europa dovesse dissolversi, si avrebbe un efficace esempio di eterogenesi dei fini!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 31/03/2020 - 10:07

Meglio...togliamo il "disturbo".

Venditore

Mar, 31/03/2020 - 10:08

Germania e Francia, le due nazioni forti in Europa, con l’euro hanno fatto una azione già molto conosciuta tra i negozianti. Il forte straccia i prezzi in modo da impoverire il debole sul territorio e poi lo assorbe in un consorzio, appositamente istituito e presentato come la soluzione di tutti i problemi: il famoso “dobbiamo fare squadra”! Intanto si tira avanti per qualche anno, poi la guerra dei prezzi si sposta tra consorzi e anche lì il forte farà il bello e brutto tempo come gli pare. E’ solo una questione di tempo: ci comprerà il “consorzio” cinese. Intanto ci hanno mandato il bigliettino da visita per indebolirci.

maxfan74

Mar, 31/03/2020 - 10:08

Quella bandiera non rappresenta più niente e nessuno, l'evidente sfascio di questo esperimento è sotto gli occhi di tutti, anche degli europeisti più convinti che hanno visto con i loro occhi in cosa di più falso credevano. Aprite gli occhi e non vivete di ideologia, nel momento del bisogno non è lei che vi da da mangiare.

routier

Mar, 31/03/2020 - 10:11

E' solo un debole segnale tuttavia, come diceva Confucio, "Anche il più lungo dei viaggi inizia con un piccolo passo"!

blackbird

Mar, 31/03/2020 - 10:12

Togliere la bandiera UE, ancora no. Esporla a mezz'asta: sarebbe un segnale molto più forte, ma dovrebbe essere fatto dappertutto!

paci.augusto

Mar, 31/03/2020 - 10:12

LaMeloni ha PERFETTAMENTE RAGIONE!! Questa comunità che dovrebbe essere EUROPEA, è fortemente condizionata dalla Germania ed anche in questa difficile situazione ha negato un doveroso aiuto finanziario all'Italia!!! Attraverso la BCE, è stata soltanto capace di chiedere alle banche italiane di sospendere il pagamento dei dividendi ai propri azionisti, mortificando chi, a proprio rischio, ha avuto fiducia nelle banche e le ha finanziate!!! L'inevitabile risulato di questa disonesta e vergognosa iniziativa è stato il pesante ribasso delle quotazioni bancarie in borsa!!! VERGOGNA CIALTRONI!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 31/03/2020 - 10:15

Nel momento in cui Germania ed Olanda stanno facendo orecchie da mercante alle richieste d'aiuto degli stati mediterranei, il problema più cogente è sicuramente Orban. Non c'è niente da fare: per le anime belle e sinceramente democratiche il rischio mortale non è costituito dalla pandemia, bensì dal risorgere del fascismo.

Jon

Mar, 31/03/2020 - 10:17

MA QUALE BANDIERA..Meloncina..!! L'EURO DOBBIAMO affiancare con una MONETA NOSTRA SOLO ITALIANA..!! L'EUROPA e' il primo nostro NEMICO!

Ritratto di nando49

nando49

Mar, 31/03/2020 - 10:19

Togliamo la bandiera della UE e mettiamo quella della Germania? O forse è meglio togliere il disturbo e andare per conto nostro?

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 31/03/2020 - 10:19

poveretta, pur di avere visibilità si è ridotta a sparare baggianate tutti i giorni

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 31/03/2020 - 10:21

Brava Meloni! Meglio soli che male accompagnati!

Ritratto di Situation

Situation

Mar, 31/03/2020 - 10:23

Meloncina: SANTA SUBITO

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mar, 31/03/2020 - 10:23

I "segnali" non bastano. Punti programmatici politici ed economici? Proposte di legge? Interrogazioni parlamentari? Togliere la bandiera UE non è sufficiente, è vergognoso che si trovasse alla Camera per cominciare.

pv

Mar, 31/03/2020 - 10:25

Perche' L'Europa dovrebbe "dare una mano" all' unico paese in cui i suio ridicoli cittadini alle elezioni europeee hanno dato molti voti ai sovranisti? Dopo le prossime elezioni europee se ne riparlera'. perintanto se volete essere pagati coi minibot vi accontenteremo.

Papele

Mar, 31/03/2020 - 10:50

Uscirà dall Europa comunque significa seguire le sue regole l Inghilterra e uscita ma per 2 anni deve seguire le regole dell Europa poi uscire dall Europa quando riempie la nazione di soldi mi sembra una pazzia

Arnyarny

Mar, 31/03/2020 - 10:51

Fuori dall' Europa oppure è la fine. Accordi con Cina e Russia.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 31/03/2020 - 11:41

Giorgia ha fatto bene ad esprimersi come ha fatto, anche alla faccia dei soliti sinistri che qui interverranno. Ha messo in pratica un valido proverbio africano che recita : "Quando balli con un cieco, ogni tanto devi calpestargli i piedi poiché sappia che non è il solo a condurre la danza.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 31/03/2020 - 11:49

pv 10:25 - Lei ha capito tutto, ma proprio tutto, alias un beato klinz.

cir

Mar, 31/03/2020 - 12:17

finalmente una proposta seria.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mar, 31/03/2020 - 13:37

@pv E chi sarebbero i "sovranisti" che infastidiscono l'UE? Si rende conto che con "sovranisti" il regime indica i partiti di finta opposizione, quelli che parlavano di referendum e nazionalizzazioni prima delle elzioni e invitavano i cittadini a votare per l'inutile parlamento consultivo UE dopo le elezioni?

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 31/03/2020 - 13:58

Giorgia, dai un segnale, evita di dire sciocchezze inutili fino alla fine della pandemia, lo so che è difficile per te ma c’è la puoi fare ....

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 31/03/2020 - 15:42

Nahum 13:58 scrive : "Giorgia, dai un segnale, evita di dire sciocchezze inutili . . . ma c’è la puoi fare" - - - Esimio [?] : 1) "sciocchezze inutili" - non sapevo esistessero sciocchezze utili - 2) "c'è la puoi fare" = ci è la puoi fare ? - Rimandato a ottobre con obbligo di silenzio.

Giorgio1952

Mar, 31/03/2020 - 15:48

La Meloni è quella che dice "Molto clamore per l'approvazione da parte del Parlamento ungherese di una legge che conferisce a Orban i poteri speciali per affrontare la fase di emergenza. Non conosco, nel dettaglio, quali siano i poteri speciali conferiti al Primo ministro ungherese ma mi corre l'obbligo di segnalare che in Italia quasi tutti i poteri sono stati dati al governo con un decreto legge che il governo ha deciso di interpretare in modo molto estensivo". Ma come la sostenitrice di Orban non conosce in dettaglio i poteri speciali conferiti al premier ungherese? Forse perché il “dittatore” ha esautorato il Parlamento, le istituzioni democratiche e la magistratura. (Parte 1)

lorenzovan

Mar, 31/03/2020 - 15:54

incomincia a ritirare i tuoi deputati ben foraggiati dal parlamento europeo...poi ti verremo magari dietro

lorenzovan

Mar, 31/03/2020 - 15:56

se l'EU sta fallendo..e' proprio colpa dei sovranisti del nord..mica tanto differenti da quelli del sud..anzi identici proprio nella spocchia..nell'ignoranza e nell'incompetenza

Giorgio1952

Mar, 31/03/2020 - 15:57

La Meloni a proposito di Orban dice che si sta facendo troppo rumore per nulla, visto che anche in Italia è il governo a procedere a colpi di DPCM, le “corre l'obbligo di segnalare che in Italia quasi tutti i poteri sono stati dati al governo con un decreto legge che il governo ha deciso di interpretare in modo molto estensivo". Di quale decreto legge di grazia parla, il costituzionalista Valerio Onida ha detto l’altro giorno, che i DPCM sono pienamente legittimi perché emessi in base a leggi esistenti che non necessitano della approvazione del Parlamento. Orban invece ha realizzato un “golpe bianco” la legge che gli consente di adottare misure straordinarie, è passata grazie ai due terzi della maggioranza del suo partito sovranista Fidesz; anche Salvini plaude "Una decisione democratica che rispetto”! (Parte 2)