Il ministro Lamorgese incontra le Ong

Luciana Lamorgese ha incontrato oggi le Ong che si occupano del salvataggio dei migranti provenienti dal Nordafrica. Salvini attacca: "Sto dalla parte delle forze dell'ordine"

Luciana Lamorgese ha incontrato oggi le Ong che si occupano del salvataggio dei migranti provenienti dal Nordafrica. Medici Senza Frontiere, Mediterranea, Open Arms, Pilotes Volontaires, Sea Eye, Sea Watch e Sos Mediterranee hanno apprezzato l'apertura del ministro dell'Interno nei loro confronti e hanno auspicato che questo incontro sia un "punto di partenza".

Le Ong hanno sottolineato la necessità di "ripristinare un sistema di soccorso efficace, in grado di garantire il rispetto della vita e dei diritti umani, contenendo morti e sofferenze", sempre "nel rispetto dei trattati internazionali, evitando pericolosi ritardi, omissioni di intervento e mancanza di comunicazione sulle imbarcazioni in difficoltà". Hanno, inoltre, chiesto che vi sia un maggior "coinvolgimento europeo" che consenta lo sbarco dei naufraghi in porti sicuri, senza temere che quelle persone siano riportate "in Libia in violazione del diritto internazionale". In pratica le Ong vorrebbero la cancellazione dei decreti Sicurezza dal momento che tra le varie richieste c'è "il rilascio immediato delle navi umanitarie illegittimamente poste sotto sequestro amministrativo, affinché tornino al più presto a salvare vite". Le Ong sperano che si superi "il clima di criminalizzazione dei soccorsi in mare" e si riprenda a salvare le vite nel Mediterraneo. "Ci auguriamo che questo incontro segni l'inizio di un'interlocuzione continuativa, concreta e trasparente, basata sulla realtà dei fatti e sull'urgenza di risposte efficaci", si legge ancora nel loro comunicato.

Durissimo il commento di Matteo Salvini che attacca Lamorgese: “Non contenta di aver triplicato gli sbarchi di immigrati in meno di due mesi, il ministro invita al Viminale le Ong protagoniste di questi arrivi. Non ho parole. Io sto sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine che difendono i confini, mi spiace che qualcuno invece tifi per gli altri”. Giorgia Meloni, invece, definisce "scandaloso" l'incontro tra Lamorgese e le Ong e conclude: "Penso che ci sia un problema serio se abbiamo un ministro degli Interni che fa una cosa del genere".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

killkoms

Ven, 25/10/2019 - 22:41

ipocrita!

seccatissimo

Sab, 26/10/2019 - 01:27

C'è da chiedersi seriamente perché in Italia vi sia la prassi consolidata per cui, salvo rarissime eccezioni che confermano la regola, ai vertici delle nostre istituzioni vengono sempre nominate persone inette, faziose e per lo più minus habentes che procurano incalcolabili danni al Paese ed alla sua popolazione.

Duka

Sab, 26/10/2019 - 08:04

In attesa della nuova ca...volata !

Pigi

Sab, 26/10/2019 - 08:27

Le Ong scafiste riprendono il traffico grazie ai traditori grillini. Purtroppo per loro, grazie a Salvini, niente è più come prima. Tutti, in Italia e in Europa, hanno potuto verificare che l'invasione africana può essere fermata, se si vuole, e che diminuiscono anche i morti tra i clandestini. La sinistra e i grillini sono in confusione: capiscono che la loro posizione è invisa tra gli italiani (e anche tra gli immigrati regolari), ma interloquiscono con le Ong, la causa della loro rovina.

antonmessina

Sab, 26/10/2019 - 08:32

che essere spregevole ! non si chiede cosa succede agli italiani invasi da questi criminali? una volta sbarcati i casi sono due..o restano sulle spalle delle tasse itaiane o quando va bene stuprano ammazzano e tagliano a pezzi gli italiani

Anticomunista75

Sab, 26/10/2019 - 08:38

ma cambio de rotta de che? ha incontrato i fuorilegge delle ong, e già questo è gravissimo, per dargli direttive in seguito all'ampliamento dei centri d'accoglienza...ora i Rackete si possono sbizzarrire alla grande, signori. Rifornimenti delle coop rosse a mitraglia, paga Pantalone, come sempre.

MarioNanni

Sab, 26/10/2019 - 08:52

adesso non possono dire che ce lo chiede l'Europa che ha chiuso i porti. governo disastro e da processo per alto tradimento.

Jon

Sab, 26/10/2019 - 08:53

Inviti anche Soros, il finanziatore della tratta degli schiavi.. Bisogna proprio salvarli, come i 38 Cinesi morti congelati..!! Il business continua, secondo solo alla tratta dei Bimbi, non solo a Bibbiano..Li invitano in Mare, per SALVARLI.. e dopo?? Per farne che? e con quale tipo di accoglienza?? VERGOGNA.

MarioNanni

Sab, 26/10/2019 - 08:53

la cassazione non ha ancora deciso sul ricorso del procuratore Patronaggio che vuole al gabbio la Speronatora e che giudica reato grave speronare motovedette della Gdf e attentare all'incolumità dei militari a bordo. come mai non si è ancora pronunciata? come mai i giornali non ne parlano? perchè Il Giornale non dedica un titolone di prima pagina su questo argomento?

gstrazz46

Sab, 26/10/2019 - 08:58

Non mi risulta che “il diritto internazionale “preveda che si faccia i naufraghi PER SCELTA e sistematicamente. Questi è un utilizzo fraudolento di tale presunto diritto.. I presunti naufraghi in Libia vi si recano SPONTANEAMENTE

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Sab, 26/10/2019 - 09:06

Perchè sorprendersi, tipico comportamento di coloro che amano l'Italia alla rovescia. Durerà il tempo di una meteora, purtroppo il danno, in ogni caso, è già incalcolabile, giusto come il tizio che guidava l'ncd, l'africano, esattamente quello.

DaniPedro

Sab, 26/10/2019 - 09:13

...questa dovrebbe garantire la sicurezza interna dello stato...se pensa di farlo aumentando l'importazione di spacciatori, stupratori e rumenta simile, c'è da chiedersi cosa alberghi in quel cranio...traditori...

Blueray

Sab, 26/10/2019 - 09:16

Se vuole "salvare vite umane" secondo la trita e ritrita logica falso-buonista e ipocrita della sinistra nemica degli italiani, vada a Zuara, Tripoli, Misurata, Homs assieme ai sodali delle ong e si dia da fare per bloccare le partenze. La logica dell'immigrazione distrugge i Paesi e i popoli, ognuno deve risolvere i propri problemi, sia pure con aiuti internazionali, ma a casa propria. Infine si attivi per i rimpatri che mi sembra sia proprio l'ultimo dei suoi problemi ma uno dei primi degli italiani.

Italiano_medio

Sab, 26/10/2019 - 09:25

Immigrazione clandestina in aumento e favore agli scafisti ?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 26/10/2019 - 09:27

.....il rispetto della vita e dei diritti umani... Questo potevano risparmiarselo. Il rispetto della vita e dei diritti umani lo devono avere loro su di noi, che ne siamo le vere vittime di questi delinquenti che ne subiamo e che giornalmente si mettono in luce con atti criminali. Se dovessimo fare una lista di tutto quello che succede e raccontano tutti i giornali locali, ne faremmo un libro.

effecal

Sab, 26/10/2019 - 09:28

I trafficanti stanno facendo un ottimo lavoro, ed il ministro si complimenta.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 26/10/2019 - 09:29

Che comunista! Traditrice dei valori italiani.

Rixga

Sab, 26/10/2019 - 09:32

Il ministro non ha altro da fare che perdere tempo? Conosce già le loro richieste, risponda pubblicamente o si vergogna?

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 26/10/2019 - 09:32

incontrera' le ong..per dirgli cosa?? che i nostri porti sono splalancati?? che li portino tutti qui,tanto le sx sono per l'accoglienza!!

19gig50

Sab, 26/10/2019 - 09:46

fatela dimettere subito!!

Anticomunista75

Sab, 26/10/2019 - 09:47

questa per chi non lo sapesse, già prima di ricoprire la carica attuale, era una patita dell'akkoglienza..mica l'hanno scelta a caso i Burattinai.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 26/10/2019 - 09:53

é indecente, solo un'incapace di affrontare la realtà può arrivare a questo

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 10:02

I CLANDESTINI I RAZZISTI LE ONG UNA MINISTRA...foto pubblicate nel '63 parlano di lunghe file di italiani che passavano clandestinamente il confine con la Francia. Nel 1958, su Il Giorno, Tommaso Besozzi scriveva che “erano stati almeno 10mila, dalla sola Calabria, a varcare clandestinamente il confine nella seconda metà degli anni Cinquanta, con una lunga marcia sui nevai della Vasubie”. “Quando gli albanesi eravamo noi – scrive Gian Antonio Stella – ed espatriavamo clandestini a centinaia di migliaia oltre le Alpi e gli oceani, dormivamo a turno in quattro nello stesso fetido letto, eravamo così sporchi che a Basilea ci era interdetta la sala d'aspetto di terza classe. Quando ci accusavano di essere tutti criminali, ci rinfacciavano di avere esportato la mafia e ci ricordavano che quasi la metà dei detenuti stranieri di New York era italiana”...MEMORIA...che bello se ci fossero state le ONG e la Ministra...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 26/10/2019 - 10:06

Auguri!

giangar

Sab, 26/10/2019 - 10:12

L’articolo di Mauro Indelicato di stamattina su InsideOver fa capire molto bene quali siano i veri motivi che stanno dietro all’aumento degli sbarchi di questi giorni, al di là di tutte le chiacchiere. I libici (i libici tutti, perché non esistono libici buoni e libici cattivi) sono terrorizzati che il nuovo governo possa sospendere o diminuire i pagamenti e lanciano messaggi al Governo italiano per far capire chi è che controlla questa giostra e chi può aprire e chiudere il rubinetto delle partenze. Del resto,il traffico di esseri umani è una delle voci principali del PIL libico. Stanno quindi dicendo al governo di continuare a pagare (GC e scafisti che, si è capito,sono più o meno la stessa cosa) così come facevano i governi precedenti. È tutto e solo questione di soldi, il resto sono chiacchiere per gli ingenui.

vince50

Sab, 26/10/2019 - 10:21

Ficchiamoci in testa che nulla sarà più come prima,se anzichè un milione ne arriveranno 990mila l'esito non cambia.Conviene ai finti migranti e conviene a chi li gestisce per convenienza,per poi lasciarli allo sbando spaccio etc etc.Si tratta di invasione pianificata da anni,nulla la arresterà stiamone certi.

Homunculus

Sab, 26/10/2019 - 10:35

Questo incontro tra la ministra Lamorgese e le Ong è sicuramente "un punto partenza", così possono pianificare per benino i loro "salvataggi". Ma la UE in questi giorni mi pare abbia ricusato la politica dei porti aperti... quando invece, solo qualche mese fa, tutti, in Europa, criminalizzavano Salvini... Evidentemente quelli del PD non se l'aspettavano proprio dalla UE una votazione contraria, e adesso Larmogese deve salvare capra e cavoli...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 26/10/2019 - 10:41

E questa sarebbe la "tecnica", lontana dalle ideologie politiche? #MarioNanni- 08:52 Certamente! Con conclusioni alla Norimberga.

Gio56

Sab, 26/10/2019 - 10:44

DemetraAtenaAngerona,certo,poi li hanno maessi in albergo e nei centri con tutti i confort con tutti e li hanno mantenuti,ma fammi il piacere.

giancristi

Sab, 26/10/2019 - 10:46

Questo incontro, alla viglia delle elezioni regionali in Umbria, speriamo porti male al governo. Una incapace. Se ci sono le navi delle Ong in attesa, vengono fatti partire i barconi. Ricomincia l'invasione. Questi traditori la pagheranno. La Lamorgese dovrebbe essere esclusa da incarichi pubblici. Speriamo torni Salvini.

bernardo47

Sab, 26/10/2019 - 10:48

Il pd cambi posizione su immigrazione! Non capiscono che è la loro tomba? Non vedono la posizione assunta dai socialdemocratici finlandesi? Vincitori delle loro elezioni?

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 26/10/2019 - 10:53

Anche le forze dell’ordine stanno dalla parte delle ONG, perché poi, a vedere e recuperare i morti che galleggiano sul mare, ci sono loro, non il papeetaro che le usa come baby sitter per i sollazzi estivi del suo bambino (e questo sarebbe il rispetto?!?).

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 26/10/2019 - 10:54

Mentre la Russia e la Cina invadono di MILIARDI l'Africa (Accordi fatti nel Miting del 26/10/2019) gli sfaticati Africani con la complicità di quattro creduloni, arrivano da noi a farsi mantenere perché non sanno fare altro.

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 26/10/2019 - 11:01

l'ammuina è di scena,viva la minestra,pardon la ministra!!

FedericoMarini

Sab, 26/10/2019 - 11:07

I CONFINI SI DIFENDONO DAL NEMICO NON DA CHI TI CHIEDE AIUTO.

Calmapiatta

Sab, 26/10/2019 - 11:08

Resa, su tutta la linea. Stanno seminando un campo di gramigna, ma sono talmente incompetenti e ciechi da non riuscire a vedere oltre il loro naso.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 11:11

@gio56...sono passati piu' di 50 anni...siamo diventati piu' umani...se ci fossero state le ONG a quei tempi li' forse gli avrebbero messo in situazioni decenti perché umani anche loro...che bello sarebbe stato, vero? per quei poveri cristi di italiani...e per quei poveri cristi di oggi?...per fortuna ci sono le ONG...vero? O li preferisce dormire in fetido letti ecc

giovanni951

Sab, 26/10/2019 - 11:19

che fortuna che abbiamo avere un genio simile....ma i piú fortunati sono i clandestini ed 8 trafficanti che li portano qui. I piú sfigati? gli italiani.

VittorioMar

Sab, 26/10/2019 - 11:23

.E' un semplice Impiegato Statale pagato dagli ITALIANI,non da ONG o altri,dovrebbe fare gli INTERESSI degli ITALIANI..e non della UE....altrimenti si faccia Pagare dalla UE !!

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 26/10/2019 - 11:25

Certo che scafisti e gommoni hanno una super fortuna visto che al 99% si incontrano sempre con le ong. Come faranno???

Gio56

Sab, 26/10/2019 - 11:40

stamicchia,testa vuota, le forze dell'ordine devo rispondere appunto a degli "ordini". Se il tuo capo ti dice che devi andare là,anche se non vuoi ci devi andare. Cavolo,già che anche a te ( ha dir il vero anche ad altri)Salvini vi ha rovinato la vita,e tutto in soli 14 mesi.

celitolindo

Sab, 26/10/2019 - 11:43

Allucinante , in spregio al volere della gran parte degli italiani

Manlio

Sab, 26/10/2019 - 11:48

Devo avere qualche rotella in meno. Per quanti sforzi faccia non riesco a comprendere il perchè di questo incontro. Cosa si aspetta di ottenere il ministro ?

carpa1

Sab, 26/10/2019 - 11:55

E' inutile che continuiate a romperci con la manfrina "anche gli itaiani sono stati emigranti... ecc." Gli italiani non sono stati clandestini; espatriavano in cerca di lavoro, con documenti in regola, verso paesi in cui il lavoro si poteva trovare. Qui siamo di fronte ad un'invasione simile alle invasioni barbariche da parte di popolazione che, pur sofferenti, sofferenti lo sono non per mancanza di risorse (di cui quei paesi sono ricchissimi) ma di volontà di riscatto abbinato ad un duro lavoro di crescita, molto simile al fatto che anche nel nostro paese esistano vaste aree depresse socialmente per lo più a causa di "vöia de laurà saltun adoss". Il risultato rimane quello, come in mezza Italia, dello sfruttamento di questa tipologia di individui. Se gli ipocriti buonisti avessero a cuore veramente queste persone, agirebbero diversamente dal semplice scaricarli, a mo di rifiuti, in un altro paese e poi che si arrangino.

Cheyenne

Sab, 26/10/2019 - 11:55

seccatissimo PERFETTAMENTE D'ACCORDO AGGIUNGEREI TRADITORI DELLA PATRIA

Ritratto di abj14

abj14

Sab, 26/10/2019 - 11:55

stamicchia 10:53 scrive : "Anche le forze dell’ordine stanno dalla parte delle ONG, perché poi, a vedere e recuperare i morti che galleggiano sul mare, ci sono loro" - - - Ennesima fregnaccia. Più se vanno a [r]accogliere, più ne muoiono; più si ostacola detto [r]accoglimento, meno ne muoiono. - Sì, capisco che per lei sia un concetto troppo difficile da capire.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 26/10/2019 - 11:58

Spero che qualcuno la fermi prima dell'irreparabile.

Anticomunista75

Sab, 26/10/2019 - 12:04

DemetraAtenaAngerona, non osi paragonare i migranti italiani a questi (se va bene) scansafatiche colorati. E oltretutto, visto che a voi razzisti antitaliani piace fare improbabili paragoni, ricordo che gli italiani, vecchi e giovani, le guerre le hanno sempre combattute. Posto che di questi vitelloni senza dignità ce ne sono ben pochi che fuggono veramente da conflitti.

newman

Sab, 26/10/2019 - 12:09

Finché per i governi europei il problema della migrazione consiste nel come "salvare" gli illegali che gli scafisti mettono in mare appena una nave delle ong é in vista e viene da loro contattata, non cambierá nulla. Perché, chi vuol apparire come il mostro che lascia gente affogare in mare? Quindi, la "political correctness" vuole che si applauda alle ong che ce li portano in casa. Il cambio di visuale necessario sarebbe capire finalmente che questa gente vá aiutata concretamente a casa sua, in modo che non passi loro per la testa di mettersi in mare. Ma di questo i governi non si vogliono occupare: é meno costoso mantenere i campi profughi che non sviluppare programmi realistici di aiuto ai paesi poveri in modo che costoro possano aiutare se stessi.

mozzafiato

Sab, 26/10/2019 - 12:24

Altro demenziale passo del governo di pezzenti falliti. Un buffonesco calo di braghe (mutande nella fattispecie) CHE DI FATTO, VA A LEGALIZZARE LE IMPRESE DELINQUENZIALI DEI FRATELLI DELLA COSTA DELLE ONG ! Non dimentichiamo mai che questi mascalzoni, operano in complicità con il peggio dei trafficanti africani FAVORENDO E PERPETRANDO SISTEMATICAMENTE IL REATO CONTEMPLATO DAL NOSTRO C. P. DI IMMIGRAZIONE CLANDESTINA, REATO CHE IL GOVERNO DI PEZZENTI, NON HA NE IL CORAGGIO NE LA FACCIA DI ABOLIRE, VISTO CHE ORMAI, LO HA PALESEMENTE LEGALIZZATO. Come volevasi dimostrare, I PEZZENTI DEL GOVERNO, NON HANNO NEMMENO LA FACCIA PER VERGOGNARSI !

maurizio50

Sab, 26/10/2019 - 12:25

Ma costei non sarebbe in grado di organizzare manco la rimozione delle immondizie da Villa Borghese. mandatela a presiedere la Croce Rossa non a fare il Ministro!!

PassatorCorteseFVG

Sab, 26/10/2019 - 12:29

come osa questa ministra di un governo prono e supino verso l"europa remare contro la stessa europa? non tiene conto della risoluzione contro i porti aperti? per me si é macchiata del reato di lesa maesta. attendo con ansia la inutile difesa di questa signora da parte di chi per un momento si comporta da antieuropeista. credo che la coerenza non sia da tutti.finisco con dire: ciao a tutti.

gstrazz46

Sab, 26/10/2019 - 12:31

Stamicchia 10.53 non meriti nessuna risposta, tanto sei miserabile!

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Sab, 26/10/2019 - 12:32

Chi è che rappresenterebbe, questa signora? Se rappresentasse gli Italiani se ne starebbe zitta zitta. Io la ripudio! Oppure, non sono Italiano...

mozzafiato

Sab, 26/10/2019 - 12:36

DEMETRA Gli esempi e gli accostamenti che comicamente proponi qui,dimostrano senza ombra di dubbio che c'è un incapricchiamento tosto delle tue rotelle . Infatti i nostri clandestini terroni che passavano in Francia, venivano accolti a braccia aperte, spesati, alloggiati e sfamati dallo stato francese che accordava loro anche una paga giornaliera ,non solo, ma i ministri dell'interno, ricevevano le loro delegazioni per concordare un più agevole passaggio della frontiera ed una migliore sistemazione. Vai a zappare DEMETRA magari accompagnandoti declamando il cantico del komandante che guevara

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 26/10/2019 - 12:49

indegna, le va tolta la cittadinanza italiana !!!

lawless

Sab, 26/10/2019 - 13:13

la volontà di politicanti di dettare legge per pura ideologia e cosa abietta e contraria alla volontà degli italiani onesti. La lamorgese fa spallucce a quanto deciso dall'europa sui migranti e caparbiamente si schiera dalla parte dei trafficanti di esseri umani evidenziando sensibilità nulla per la vita altrui.

uberalles

Sab, 26/10/2019 - 13:13

Quindi il "successone" degli incontri di Malta è tutto falso! I clandestini, sponsorizzati dalla sx. continuano a pagare e ad affluire nel Bel Paese che, grazie al "ritocchino" sulle tasse pagherà a TUTTI i clandestini vitto, alloggio, scuola e sanità! Gli Italiani bisonosi possono attendere, hanno avuto decenni di benessere, quindi, un po' per uno: ecco l'ideologia che, senza la maggioranza, ci governa ... VERGOGNA!!

Ritratto di Spiderman59

Spiderman59

Sab, 26/10/2019 - 13:30

Si ricoveri appena possibile nella migliore struttura sanitaria, mister con avatar da imam, per lei urge intervento urgente; è indiscutibile soffra di salvinite cronica, sindrome probabilmente incurabile-

GiacomoP

Sab, 26/10/2019 - 13:31

Ma.. non trovate che assomigli alla Fornero !?

agosvac

Sab, 26/10/2019 - 13:31

La signora Lamorgese incontra le ong: forse ha deciso di andare contro l'UE che non vuole aprire i porti alle ong e di , al contrario, santificarle e lasciarle libere di portare direttamente i fasulli dalla Libia in Italia senza neanche l'intervento dei barconi. D'ora in poi i fasulli li andranno a prendere direttamente sulle spiagge libiche. Peccato che ciò andrebbe contro i trafficanti di schiavi visto che le ong si sostituirebbero a loro. In fondo è un "business" di miliardi e molti ci vorrebbero mettere le mani!!!!!

Libero 38

Sab, 26/10/2019 - 13:56

Cosa si aspettavano dall'attuale governo accozzaglia komunista-marciume 5 stalle se non quello di riempire l'italia di criminali fuggiti o liberati dalla carceri africane .

manson

Sab, 26/10/2019 - 14:03

Ma questa signora è stata votata da qualcuno? I traghettatori di clandestini materia prima per ingrassare le luride koop grandi finanziatori dei sinistri ora decidono quali leggi abrogare? GLI AFRICANI E ALTRI MAOMETTANI NON SONO UN NOSTRO PROBLEMA È NON DEVONO ARRIVARE

gstrazz46

Sab, 26/10/2019 - 14:08

Federino Marini 11:07 anche da chi pretende di entrare in casa tua da perfetto sconosciuto ( non potrebbe essere un nemico?) e in modo illegale. Tu evidentemente apri la porta a tutti.

Una-mattina-mi-...

Sab, 26/10/2019 - 14:18

E' EVIDENTE CHE LE CRICCHE L'HANNO MESSA LI' DOPO AVER AVUTO RASSICURAZIONI SUL CONSUMATO TRADIMENTO DELLA PATRIA!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 14:55

E IO SONO UNA VERA PATRIOTA...LA NOSTRA CULTURA UMANISTA LA SI DIFENDE INCONTRANDO ALTRE CULTURE E DIFFONDENDO LA NOSTRA CULTURA CRISTIANA E CLASSICA E UMANISTA UMANISTA UMANISTA...da Italiana cattolica con matrimonio e famiglia italiane DOCG.

carpa1

Sab, 26/10/2019 - 15:58

Se questa decisione è il risultato della votazione del parlamento europeo che ha deciso per la chiusura dei porti alle ong, possiamo ben affermare che fa il paio con la decisione tutta italiana di mettere al governo un'accozzaglia sinistra che non rispecchia la volontà dei cittadini, che chiedono elezioni senza usurpare il potere, con un'operazione di palazzo che loro definiscono "per via democratica". Democrazia, Democrazia, dove sei finita? Evidentemente nel cesso come avvenuto per il "buon senso" che ha abdicato alla ragione delle infinite regole di una burocrazia iperinvasiva.

FedericoMarini

Sab, 26/10/2019 - 17:35

MI auguro che la collaborazione tra ministro degli interni e ONG salvi piu’ gente in mare e la porti in porti sicuri,,consentendo poi la distribuzione tra i vari paesi europei e la penalizzazione pesante per quanti invece la rifiutano. CREDO CHE LA LEGGE SICUREZZA DI SALVINI VADA RIVISTA CANCELLANDO CIO’ CHE CHE NON E’ COSTITUZIONALE.

Anticomunista75

Sab, 26/10/2019 - 17:48

si giusto DemetraAtenaAngerona, le città svedesi ad esempio sono l'esempio classico del fatto che la cultura europea giudaica e cristiana si difende riempiendo la Svezia di subsahariani e colorati di ogni tipo. La smetta di vomitare fesserie, non continui ad insultare l'intelligenza di chi è costretto continuamente a leggere le sue scorregge mentali.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 18:14

MA COME CI VEDEVANO/VEDONO? Li chiamavano “Macaroni”, i mangia-pasta. Oppure “Spaghettifresser” in Germania, mangia-spaghetti: ma con il verbo che si utilizza per gli animali (fressen invece di essen). E ancora “Ithaker”, giramondo senza patria, “Greaseball”, palla di grasso o testa unta, “Bolanderschlugger”, mangia-polenta, “Bat” come pipistrello, diffuso in certe zone degli Stati Uniti e ripreso dal giornale Harper's Weekly per spiegare come molti americani vedessero gli italiani “mezzi bianchi e mezzi nxxxi”. E ancora le vignette, i titoli dei quotidiani: “La d3iscarica senza legge”, scriveva il Fudge. “Occhio zio Sam, sbarcano i sorci: l'invasione giornaliera dei nuovi immigrati direttamente dai bassifondi d'Europa”. “Nuova patria, vecchi mestieri”, scriveva invece Harper's Weekly, con riferimento agli italiani che mendicavano per le strade.

jeffwalker

Sab, 26/10/2019 - 18:20

Si faranno un cannone insieme.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 18:29

@anticomunista75...costretto? NON LE LEGGA, LE CESTINI E' LIBERO! Giocano nella stessa squadra, in oratorio in cortile, frequentano la stessa scuola e magari tifano la stessa squadra, vanno al cinema e giocano con gli stessi giochi....si toglieranno il velo...lo stanno già facendo...vanno nelle stesse università e presto saranno i nostri medici...e muore e generi e lei non potrà farci niente...BUONA VITA!

gstrazz46

Sab, 26/10/2019 - 19:08

FedericoMarini17.35 ma quale redistribuzione! Non devono partire! Le ONG e l’ONU vadano a fare assistenza nei loroPaesi

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 26/10/2019 - 20:51

@gstrazz46 lefaccio presente che le ONG GIA' OPERANO NEI LORO PAEDI AD ESEMPIO MSF MEDICI SENZA FRONTIERA opera in 72 paesi del mondo 40 mila sono Gli operatori umanitari impegnati nel 2017 10.6 mln Le visite mediche effettuate nel 2017. E A SOSTENERLE SOLO DONAZIONI. ,u u H VOLONTARIE!!! SE VI CAPITERÀ DI ANDARE IN UNO u DEI 72 PAESI DI CUI POTRESTE BENEFICIARE DEGLI OSPEDALI MSF...pensateci bene prima d'infangare gratis MSF.