Il Ttip salta. E l'Ue si lecca le ferite: "Abbiamo paura dei populismi"

La Francia lancia l'allarme sul TTIP: "Impossibile chiudere entro l'anno". Anche l'Italia è sulla stessa linea. Valls: "Alimenterebbe i populismi"

Forse non si farà più niente. Il TTIP, il misterioso accordo tra Ue e Stati Uniti, quel patto commerciale su cui nemmeno i parlamentari hanno potuto mettere bocca (figuriamoci i cittadini), rischia di saltare. A dirlo è stata la Francia per bocca del segretario del commercio, Matthias Fekl, secondo cui sarà "impossibile chiudere i negoziati con gli usa entro il 2016", come ci si era prefissati. Sulla stessa linea anche Carlo Calenda, il ministro dello Sviluppo Economico italiano: "L'abbiamo tirata troppo per le lunghe".

La paura dei populismi blocca il TTIP

Insomma, secondo le versioni ufficiali il TTIP sarebbe vicino alla morte per colpa dei negoziati troppo lunghi. Ma la realtà racconta che la maggior paura delle istituzioni europee e dei partiti di governo sia quello di "alimentare i populismi", come ha affermato il premier francese Manuel Valls. Dal punto di vista pratico, ovviamente, ci sono alcuni problemi. Tra pochi giorni ci sarà il 14esimo incontro tra le parti, ma - scrive Repubblica - "gli Usa non aprono il mercato degli appalti pubblici, non cedono sulle denominazioni di origine e non dialogano sui tribunali privati". Tre punti considerati invece vitali dalla controparte europea. Soprattutto il punto delle denominazioni di origine, cavallo di battaglia delle destre nazionaliste europee.

Coinvolti i parlamenti nazionali

Non solo. Ad ostacolare ancora il percorso del TTIP c'è anche la decisione dell'Ue di coinvolgere i parlamenti nazionali nell'approvazione dell'accordo. In pratica, se uno solo delle Aule dei Paesi membri dovesse votare contro, tutto potrebbe saltare. Visti i voti negli ultimi tempi, soprattutto in Stati come l'Austria, l'eventualità non è da escludere. In realtà, la Commissione Ue ha gicoato "sporco", spacchettando in due l'accordo e permettendo ai Parlamenti di interferire solo su una parte del trattato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 06/07/2016 - 10:09

Fuori dall'Europa...Accordi con Putin Subito....

Non so

Mer, 06/07/2016 - 10:20

Ogni tanto una bella notizia!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 06/07/2016 - 10:43

Se questa è "democrazia", VIVA la DITTATURA e mi spiego: una commissione che non mette a conoscenza neanche i parlamentari europei e decide(probabilmente lautamente foraggiata dalle lobbies yankees)di vendere la ue non mi sembra una cosa buona! Inoltre,gli pseudo-intellettualoidi radical-chic (come chi blatera su radio 3) mettono in dubbio l'intelligenza degli Elettori e vorrebbero privarli del voto su cose essenziali della vita quotidiana..non ho parole...

heidiforking

Mer, 06/07/2016 - 10:52

La Ue gioca sempre sporco e la destra "populista" ringrazia !!!! Non è che con questa mossa si sono messi al sicuro

Cheyenne

Mer, 06/07/2016 - 11:05

continuiamo il lento suicidio

Jon

Mer, 06/07/2016 - 11:26

Ma quale Populismo--!! Basta schiavitu'..Abbiamo gia' quella della Nato. Facciamo commercio con chi conviene al Paese: noi abbiamo le sanzioni con la Russia e gli Usa aumentano le vendite con Mosca..! Perche' dobbiamo mangiare le mozzarelle del Canada , polli al cloro ed usare le sementi della Monsanto con il loro Glifosato cancerogeno Non esiste una sola Convenienza, per l'Europa... Si guardi alla Russia..!!!

LadyMavalà

Mer, 06/07/2016 - 11:50

....... la Commissione Ue ha gicoato "sporco", spacchettando in due l'accordo e permettendo ai Parlamenti di interferire solo su una parte del trattato....... Perché mi viene in mente che hanno fatto lo stesso gioco che fanno i governi italiani da un bel po' di anni a questa parte quando devono fare un referendum in cui sono chiamati i cittadini???...spacchettare deve essere diventato una abitudine per intorbidare le acque in modo da non far vedere quali pesci si pescano e scoraggiare così i pescatori....

antipifferaio

Mer, 06/07/2016 - 12:16

La marcia UE salta in ogni caso...si mettano l'animo in pace gli euro-krukki & compagnucci di merende... Dopo l'Austria e il referendum ungherese il megapalazzo di Bruxelles sarà una cattedrale nel deserto...

Tuthankamon

Mer, 06/07/2016 - 13:25

E dagli con i populismi. Si sono invece scoperti gli interessi sporchi che ci sono dietro, perchè dovremmo approvarlo??

ziobeppe1951

Mer, 06/07/2016 - 14:12

Povera UE... Non avere paura dei populismi sono quelli che ti libereranno dalle catene

giampiroma

Mer, 06/07/2016 - 14:31

speriamo che l'Europa si svegli e si prendano le distanze dagli yankees. ma purtroppo la massoneria alla fine imporrà i suoi diktat

Una-mattina-mi-...

Mer, 06/07/2016 - 14:39

MA QUALE PAURA DEI POPULISMI, IL VERO TERRORE E' NEI CONFRONTI DELL'EUROPA AUTORITARIA DEI BOIARDI

Iena_Plinsky

Mer, 06/07/2016 - 15:35

Mi fanno + paura gli elitismi dei populismi.

Ritratto di scappato

scappato

Mer, 06/07/2016 - 16:30

Dunque ha vinto Trump?

lupo1963

Mer, 06/07/2016 - 19:13

I populismi????Questi vogliono vedere i loro palazzi dorati in fiamme... Altro che populismi,dovremmo impiccarli tutti.

blackbird

Mer, 06/07/2016 - 19:25

Denominazioni di Origine: una bufala euro-democristiana! Bastava far registrare i marchi, e tutto sarebbe stato molto più facile! Ma i nostri diplomatici si crogiuolavano con ricevimenti e salamelecchi invece di provvedere a tutelare i nostri produttori. Parlo degli anni '50, '60 e '70 dello scorso secolo, quando i marchi andavano registrati in tutti i Paesi del mondo. Invece, forse per risparmiare 4 Lire abbiamo escogitato la balla delle Denominazioni, lasciando in alcuni casi che fossero i produttori stranieri a registre nei loso Stati i nostri Marchi commerciali! Bravi, veramente bravi!

blackbird

Mer, 06/07/2016 - 19:27

Gli USA non aprono agli appalti? Figurarsi se dopo aver letto del Mose, Expo, e altre amenità, sono disponibili ad importare nuova Mafia!

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 06/07/2016 - 20:31

... dovreste avere paura della ghigliottina ! FUORI DALLA UE, SUBITO !!!!!

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Mer, 06/07/2016 - 21:50

NO EUROPA NO EURO NO GERMANIA E NO USA Accordi con Putin su tutto e subito. Via gli Stati Uniti dal Mediterraneo.