Nasce Terra nostra, parte il derby a destra tra Fini e Meloni

Ecco cosa si muove a destra

Nasce Terra nostra, parte il derby a destra tra Fini e Meloni

"Fini non è nei miei pensieri". Così Giorgia Meloni, al termine della presentazione del comitato promotore "Terra nostra, italiani con Giorgia Meloni", chiarisce al Giornale.it che l'iniziativa di oggi non nasce in risposta al ritorno di Gianfranco Fini in politica. Lunedì dovrebbe, infatti, l'ex presidente della Camera dovrebbe dar vita ad "Azione nazionale", insieme anche a Gianni Alemanno e a coloro che hanno promosso la mozione dei "quarantenni" durante l'ultima assemblea nazionale della Fondazione di Alleanza Nazionale.

Il terreno di scontro saranno, ovviamente, le prossime elezioni amministrative di Roma. Se da un lato la Meloni assicura che vi sia solo una "coincidenza temporale" tra i due eventi e ribadisce che già all'ultima festa di Atreju Fratelli d'Italia abbia deciso l'avvio di fase 2, dall'altro lato Fini non perde occasione per attaccarla e dal sito della sua fondazione ieri ha scritto un editoriale dal titolo emblematico: "Sotto il cielo di Roma" in cui parla di un centrodestra "che anche a Roma come nel resto del paese non gode certo di buona salute". Per l'ex presidente della Camera "le elezioni per il Sindaco di Roma hanno da sempre un significato che travalica la guida della città. Accadde nel ‘94 e a maggior ragione sarà così anche l’anno prossimo". La Meloni lo sa e anche per questo, probabilmente, ha deciso di accelerare il percorso di rifondazione di Fratelli d'Italia partendo da un'operazione che ha lo scopo di allargare il terreno classico solcato finora dal suo partito e coinvolgere esponenti di altri partiti. Al progetto, oltre all'ex parlamentare Giuseppe Cossiga, partecipano anche l'ex grillino Walter Rizzetto e il forzista Alberto Giorgetti, entrambi con un lungo passato tra le file della destra sociale. "Terra nostra non è un altro partito ma un percorso parallelo a Fratelli d'Italia", ha spiegato la Meloni dettando il timeline che porterà al nuovo partito. Il 29 novembre avrà luogo la prima assemblea ed entro Gennaio ci sarà il prossimo congresso di Fratelli d'Italia.

Commenti

Grazie per il tuo commento