Nel paese "rosso" di Benigni la Lega vince e supera il Pd

A Vergaio, a due passi da Prato, è stata ambientata buona parte del film di Giuseppe Bertolucci "Berlinguer ti voglio bene"

Nella roccaforte rossa della Toscana, la Lega Nord di Matteo Salvini ha ottenuto un risultato a dir poco clamoroso. Ma ce n'è un altro molto simbolico. Infatti, come scrive il Corriere Fiorentino, nella regione di Matteo Renzi, il leghista Claudio Borghi Aquilini ha portato a casa il 16,6% dei consensi. Ma a Vergaio, cittadina a due passi da Prato, il Carroccio ha vinto 92 a 89 contro ogni pronostico. Ma perché è così importante - almeno a livello simbolico - questa vittoria? Perché a Vergaio è stato ambientata buona parte del film di Giuseppe Bertolucci "Berlinguer ti voglio bene" e perché da questo comune "rosso" Roberto Benigni è partito per arrivare all'Oscar. Dal rosso al verde il passo è stato breve ma traumatico, almeno per la sinistra.

Commenti
Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 05/06/2015 - 11:16

Questa faccia non la sopporto più.!!

Marcuzzo

Ven, 05/06/2015 - 11:38

Mi corre l'obbligo di ringraziare l'articolista Luca Romano. Il suo è un pezzo di altissimo giornalismo oltre ad averci fornito una notizia che neanche le più famose agenzia di stampa internazionali ci avevamo dato . Questo sono i vantaggi di leggere un grande quotidiano come il Giornale.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Ven, 05/06/2015 - 11:43

Non sarà che a Vergaio abbiano fatto arrivare delle preziose risorse?

Ritratto di ersola

ersola

Ven, 05/06/2015 - 11:52

precisare che la lega in toscana era sotenuta da altre liste di centrodestra, così tanto per essere precisi.

accanove

Ven, 05/06/2015 - 11:57

mi accodo al "nu te regghe più" di gianniverde

Ritratto di semovente

semovente

Ven, 05/06/2015 - 11:59

Che espressione intelligente.

cast49

Ven, 05/06/2015 - 12:03

MI STA PROPRIO SULLE PALLE...

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 05/06/2015 - 12:11

Marcuzzo in alternativa potrebbe sempre cancellare la sua iscrizione qui, oppure non collegarsi più. Farebbe felice se stesso e noi, inoltre col tempo risparmiato qui, potrebbe leggersi le perle di Repubblichella2000, chiudersi in bagno a fare l'amore con se stesso, lanciarsi in autostrada a 200 all'ora ascoltando i Nomadi, ammazzarsi col gas... veda lei. In Italia esiste il diritto di parola, ma non l'obbligo... e questo voi sinistracci malefici non riuscite a capirlo. Io ad esempio non mi sognerei mai d'iscrivermi sui fora dei vostri giornalacci schifossi di sinistra... perché voi non fate altrettanto e venite sempre qui a rompere la mxxxxxa?

GMfederal

Ven, 05/06/2015 - 12:25

Vergaio Leghista!!!!! Alla faccia di quel kominista milionario che non fa più ridere nemmeno gli stolti rossi..

daniloemme

Ven, 05/06/2015 - 12:31

Vede sig Marcuzzo...Io sono Toscano , ho votato Salvini per tantissimi motivi, anche particolare contro le persone come lei sono sinistracci malefici ( grande citazione di Loudness , sto ancora ridendo ) e che si credono mentalmente superiori ..Magari poi se fuori del supermercato si avvicina un loro amico Nero e gli chiede un euro lo guardano male ..

Ritratto di cartastraccia

cartastraccia

Ven, 05/06/2015 - 12:40

Però... Invito l'autore dell articolo a documentarsi sulla mia regione, praticamente tutti i comuni, da anni in mano ai destricoli come per magia sono passati ai "rossi"... Altro che quella macchina di mosca sulla carta geografica del comune di Benigni...