Nuova tegola su Meghan: "Bullizzava il suo staff"

Un'altra tegola sulla coppia più discussa del momento, quella composta dal principe ereditario Harry e dalla moglie Meghan

Nuova tegola su Meghan: "Bullizzava il suo staff"

Un'altra tegola sulla coppia più discussa del momento, quella composta dal principe ereditario Harry e dalla moglie Meghan. A pochi giorni dall'intervista con Oprah Winfrey, che verrà trasmessa negli Usa dalla Cbs il 7 marzo, il quotidiano britannico The Times riferisce nuovi particolari imbarazzanti che gettano un'ombra sulla duchessa. Prima di lasciare il Regno Unito insieme al marito Harry - scrive il giornale - Meghan era solita «bullizzare» lo staff di Kensington Palace. Il quotidiano ha raccolto una denuncia presentata nel 2018 da Jason Knauf, all'epoca addetto stampa della coppia reale, che ha sostenuto che l'atteggiamento di Meghan aveva costretto due sue assistenti personali a lasciare Kensington Palace e che lo stesso stava avvenendo con un terzo membro dello staff.

Il portavoce di Meghan ha riferito che «la duchessa è rattristata da questi ultimi attacchi alla sua persona, in particolare essendo stata lei stessa vittima di bullismo ed essendo impegnata a sostenere coloro che hanno subito dolore e traumi».

Ma la vicenda del bullismo non è l'unica a colpire la duchessa in queste ore. Sempre secondo quanto riportato dal Times, pare che Meghan, in occasione di una cena formale alle Fiji, indossasse un paio di orecchini dono di nozze di Mohammed Bin Salman, il principe ereditario saudita accusato dagli Stati Uniti di aver autorizzato l'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi. Gli avvocati della coppia hanno scritto al giornale, definendo «false» le accuse.

Autore

Commenti

Caricamento...