Odio rosso

Altro che unità nazionale, Bersani delira in tv: "Con la destra al potere non sarebbero bastati i cimiteri".

Con il centrodestra al governo non sarebbero bastati i cimiteri», ha detto l'altra sera in tv ospite dalla Berlinguer Pier Luigi Bersani, ex segretario del Pd e oggi leader di Leu, fallimentare partitino di sinistra al governo per grazia ricevuta. Alla faccia della concordia nazionale invocata da Mattarella e auspicata dalla sinistra: comunisti si nasce e comunisti si resta, per quanto lo si provi a camuffare per vergogna della propria storia. Non so se in vino veritas, ma Bersani ha gettato la maschera del moderato di buon senso che ama indossare nelle sue apparizioni televisive e lo ha detto con chiarezza: per lui chi non è di sinistra è un assassino, quantomeno un incapace. Si può trattare, collaborare o mediare con gente così?
E dire che noi - assassini quantomeno di riflesso - la volta che Pier Luigi Bersani allora potente leader e duro avversario di Silvio Berlusconi ebbe un serio problema di salute tanto da essere ricoverato in rianimazione, titolammo a tutta pagina, con lo stupore dei nostri lettori, «Forza Bersani», che non è esattamente uno slogan criminale. Non sappiamo se il medico che gli salvò la vita fosse di sinistra o di destra, sappiamo che i medici si dividono in bravi e non bravi - come i politici e i giornalisti in onesti e disonesti - e che solo da queste percentuali dipende l'affollamento dei cimiteri e la verità.
E poi, egregio onorevole Bersani, è noto che i cimiteri del mondo sono zeppi di vittime dovute alla ferocia e alle incapacità dei regimi di sinistra, che in quanto a numeri (triste classifica) superano di gran lunga le orribili stragi compiute da analoghi boia di destra.
Comunque grazie onorevole, grazie di averci dimostrato con poche e chiare parole quanto sia falsa e strumentale la richiesta di collaborazione che la sinistra in queste ore sta rivolgendo al centrodestra, che nei suoi anni di governo - detto per inciso - non ha mai ucciso nessuno, né riempito i cimiteri per gravi incapacità. Insultare i governatori di centrodestra del Nord che hanno combattuto (e vinto, nonostante l'assenza dello Stato) un'eroica guerra, mettere in dubbio che fuori dalla sinistra non ci sia una classe dirigente capace, sono sintomi di becera faziosità. Con gente così è impossibile qualsiasi dialogo, se ne stiano con i grillini che è proprio vero il detto: Dio li fa e poi li accoppia.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

rudyger

Ven, 05/06/2020 - 17:23

Un Bersani molto molto deprimente. poteva fare un governo con i 5S ma lui era un duro e ha lasciato che lo facesse ora Renzi . bravo ! dentro lui, fuori te.

trasparente

Ven, 05/06/2020 - 17:27

Chi rappresenta il comunismo in Italia è solo Marco Rizzo, purtroppo questo errore è ormai segnato dal tempo. I pidioti sono solo dittatori di sinistra al soldo delle lobby che vogliono distruggere l'Italia.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 05/06/2020 - 17:30

ENNESIMA DIMOSTRAZIONE DELL'IGNORANZA DEL COMUNISTA.

Savoiardo

Ven, 05/06/2020 - 17:35

Il verace nipotino di Lenin.

lavitaebreve

Ven, 05/06/2020 - 17:43

I COMUNISTI SONO I PIÙ GRANDI BUGIARDI, FALSI, IPOCRITI, SUPERBI, RAZZISTI NEI CONFRONTI DEGLI ITALIANI, ARROGANTI, ODIATORI , MANIPOLATORI, SACCENTI ECC ECC ECC.

jaguar

Ven, 05/06/2020 - 17:56

Forse sarebbe più adatto "odio rosa", a questi signori di sinistra è rimasto ben poco di rosso. Resta il fatto che Bersani dovrebbe chiedere scusa per la sua uscita infelice.

Brutio63

Ven, 05/06/2020 - 17:56

Cinico orfanello del muro di Berlino!

ohibò44

Ven, 05/06/2020 - 17:57

Se non fosse degno del Minculpop di Galeazzo Ciano, subdolo ed efficace, si potrebbe chiamarlo povero patacca

Oraculus

Ven, 05/06/2020 - 18:05

Bersani & Co. , figure ormai che sanno di stantio al solo vederli...sopravvivono solo grazie ai lauti compensi della política professionale , quella che non si esaurisce mai in...Italia . O troppo vecchi , o troppo giovani , Di Maio , Renzi etcc. insegnano .

Ritratto di lurabo

lurabo

Ven, 05/06/2020 - 18:06

COME GIUSTAMENTE DICE LA SATIRA DEL GIORNO CON LA SINISTRA AL POTERE A BERGAMO NON SONO BASTATI DAVVERO!!!!!!!! MAI UNA NE AZZECCANO MA MAI UNA!!!!

kallen1

Ven, 05/06/2020 - 18:06

Frase indegna non solo detta da un uomo "qualunque" ma molto più grave se detta da un politico: ma si sa ormai che i comunisti cambiano nome al partito ma l'ideologia è sempre la stessa: fanno di tutto per mistificare la realtà

FedericoMarini

Ven, 05/06/2020 - 18:09

BERSANI, UOMO PIÙ” PRATICO CHE IDEOLOGIZZATO, SI RIFERISCE A SALVINI E MELONI,QUELLI CHE CONFONDONO VOLONTARIAMENTE O MENO L”AMORE DI PATRIA CON LA STUPIDITA’ E SI GUARDA BENE DALL’ATTACCARE L”AREA LIBERALE, RAPPRESENTATA DA BERLUSCONI. DEFINIRLO “ROSSO” COME FA IL GIORNALE SA DI SOVRANISMO PIUTTOSTO CHE DI GIORNALISMO.

Ritratto di IlMerovingio

IlMerovingio

Ven, 05/06/2020 - 18:17

La correggo:Dio li fa e poi li accoppa.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 05/06/2020 - 18:40

odiare è tipico soltanto di sinistra o di quel giro! ma perchè odiate cosi tanto il centrodestra? eppure vi ha anche aiutato :-) boh. non vi capisco proprio! perchè odiare? volete la democrazia? allora dovete anche amare , non odiare :-) questa non è democrazia, non è amore. è il demonio che vi sta agitando!

no_balls

Ven, 05/06/2020 - 18:43

Bersani ha perfettamente ragione..... Non avrebbero chiuso niente i destrorsi. Lo hanno detto.... prima e dopo e durante..... farsa del 2 giugno compreso. Prima l' economia dopo la salute... e' notorio.

Valvo Vittorio

Ven, 05/06/2020 - 18:45

Bersani fu eletto segretario del PD perché più manovrabile dalle correnti comuniste o sedicenti tali! Il fiorentino Renzi ha preso al volo l'occasione e s'è fatto avanti per pura ambizione, ma ha commesso errori strategici sapendo bene la consistenza del PD! I pentastellati han voluto agire usando la stessa tecnica di Bersani, ma con risultati fallimentari. Il nuovo presidente (voluto da Renzi) s'è dimostrato non malleabile. Da questo si evince il fallimento strategico del PD. Per gli interessi degli Italiani occorre andare subito a nuove elezioni.

no_balls

Ven, 05/06/2020 - 18:47

Avete criticato il governo sulle chiusure per 3 mesi..... quindi avreste fatto diversamente. Come trump? Come Johnson? O destrorsi vari (sgarbi...Feltri.. etc) Bersani ha detto la verità fattuale. Fatevene una ragione. E voi come sempre non ne azzeccate una.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 05/06/2020 - 18:54

Un “pizzico” di quanto scrive il direttore Sallusti: “comunisti si nasce e comunisti si resta”. Amen

ferdinando55

Ven, 05/06/2020 - 18:56

Un individuo che ha saputo fornire all'Italia solo una serie di aforismi idioti! Gli unici programmi politici ed economici che gli ho sentito dire sono "adesso smacchiamo il leopardo" e "Berlusconi deve andare a casa"! Per il resto il nulla, tranne il solito odio rosso contro i "ricchi"...lui che tra vitalizio da presidente della regione rossa emiliana, compenso da parlamentare (e altro futuro vitalizio) ecc., riesce a vivere da pascià senza aver MAI LAVORATO PER DAVVERO UN SOL GIORNO IN VITA SUA!!! E FA PURE L'ARROGANTE...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 05/06/2020 - 19:01

Circola la voce, preoccupante, che Bersani ambirebbe a salire sul Colle. Speriamo bene ….

ilrompiballe

Ven, 05/06/2020 - 19:04

no_balls: Le ricordo che le prime chiusure sono state attuate da Lombardia e Veneto, quando i Sala e i Gori, col supporto di Zingaretti, erano impegnati in aperitivi e abbracci, fino a prova contraria.

ilrompiballe

Ven, 05/06/2020 - 19:07

Forse Bersani dovrebbe guardare un po' in casa sua, considerato che il "suo" governo non è stato in grado né di fornire i DPI necessari e neppure le attrezzature di emergenza agli ospedali.

Demolibero67

Ven, 05/06/2020 - 19:15

Cosa centra in questa storia la concordia nazionale o il comunismo o la richiesta di collaborazione non lo capisco, lo capiranno in pochi. Bersani chiaramente voleva dire che il liberi tutti o aperti tutti invocati dalle lobby economiche e da qualche politico che cambiava idea ogni giorno, le coneguene sarebbero state peggiori. I bravi giornalisti informano i cittadini non li fomentano senza motivo.

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 05/06/2020 - 19:36

no_balls Ven, 05/06/2020 - 18:43...Sará per questo che Veneto e Lombardia, strafregandosene dei diktat di giuseppi, sono state le prime Regioni a chiudere, alla faccia delle cene nei ristoranti? Che voi siate per natura, indole,carattere e mediocritá, dei bugiardi é risaputo: non faccia ulteriore pessima pubblicitá ai suoi padroni...E.A.

cgf

Ven, 05/06/2020 - 19:40

Meglio per lui tornare a pettinare le bambole.

alox

Ven, 05/06/2020 - 19:44

Esatto; odio il rosso...

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 05/06/2020 - 19:49

Articolo encomiabile, da trasmettere a reti unificate. Quale che sia l'ultimo nome assunto dai comunisti tali erano sono e saranno sempre. Piazzale Loreto e foibe sono i loro capi saldi ideali: fingere di essere persone per bene non serve. Lo sanno bene quelli che cianciano di riforme che il CDX avrebbe potuto fare e non ha fatto. Il paese è immerso nel comunistaio che vediamo ed ha intossicato tutti a cominciare da loro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 05/06/2020 - 19:57

Dichiara esattamente l'incapacità , l'ipocrisia, la cattiveria e l'odio di un normale comunista. Pensadi dover dire qualcosa in più che pettinare bambole e smacchiare giaguari. QUesta è la sinistra, se questi sono i capi, chissà gli altri...

dagoleo

Sab, 06/06/2020 - 10:32

beh la storia insegna che una creatura del comunismo i cimiteri non li ha riempiti perchè si è avvalso delle fosse comuni. si chiamava Pol Pot e doveva essere, nei progetti di laboratorio politico sociale dei comunisti francese, il liberatore del popolo cambogiano. lo fecero anche studiare alla Sorbona, per prepararlo. la verità è che i rossi comunisti non hanno neppure il coraggio e men che meno la capacità di sapersi vergognare delle schifezze che hanno compiuto nella storia e del male che hanno diffuso nel mondo.

Gilgamesh1000

Sab, 06/06/2020 - 10:34

Dietro l'aria buonista alla fine si palesa quello che realmente si è !!

Duka

Sab, 06/06/2020 - 10:35

La risposta puntuale di Salvini è quella che si merita.

Mborsa

Sab, 06/06/2020 - 10:51

Non è la prima volta che Bersani lancia slogans che probabilmente vanno al di là del suo pensiero! E' un po' costretto alla battuta ad effetto dalla sua irrilevanza politica e dal fallimento della guerra interna contro Renzi. Ha sfasciato il PD per sabotare Renzi, non ha trovato una nuova posizione politica e ha lasciato la "ditta" al modesto Zingaretti.

Ritratto di adl

adl

Sab, 06/06/2020 - 12:06

Bersani e Berlusconi, coetanei credo, sono veterani della politica navigati che ove fossero stati dei calciatori, potrebbero parlare un linguaggio super partes, in virtù della loro età anagrafica e della loro immagine di guide, che elargiscono consigli ai più giovani per il futuro che dovranno affrontare. La differenza tra i due a parte i curriculum oggettivamente differenti, e che Berlusconi mi pare che lavori politicamente per costruire ponti anche "contro" gli interessi dello schieramento a cui appartiene (vedasi Mes), Bersani lavora invece per bombardare anche se con "parole esplosive e false", il fronte nemico non avversario, come se la seconda guerra mondiale, non fosse ancora finita.

Ora

Sab, 06/06/2020 - 14:13

x mortimermouse : Proprio lei parla di odio?

INGVDI

Sab, 06/06/2020 - 14:21

Fin troppo signore il Direttore con gente che meriterebbe solo disprezzo. Siamo governati da comunisti, nelle più varie specie, mutevoli per giunta. Sono molti i beneficiati da questa pletora e altrettanti drogati dal loro pensiero unico. Fintantoché il resto della popolazione non ne prende coscienza, saremo maggioranza schiava.

Ritratto di malatesta

malatesta

Sab, 06/06/2020 - 15:42

Vorrei ricordare a Bersani che le ridicole feste dell'unita', orgoglio e cavallo di battaglia delle sinistre, presentano altrettanti assembramenti e che le salsicce di Follonica hanno provocato la morte per intossicazione di una persona.Comunque non mi sarei mai aspettato una uscita del genere da parte di una persona che stimavo.Forse ha incarnato parte della Boldrini...aime'...povero BERSANI.

Nardino37

Sab, 06/06/2020 - 16:05

Non avendo altri argomenti, si torna a rtevocare il Molok del Comunismo. Perchè poi si tenti , ogni volta,di trasferire, ipso facto, all’Italiia le aberrazioni dei regimí comunisti ,è segno di intenzionale distorsione dei fatti. Da noi c’è stato, istituzionale un Regime Fascista, per defijnizione di destra. Da noi un ministro della Giustizia comunista,Togliatti, pur formatosi da Mosca, ha promulgato un’amnistia, evitando una possibile ripresa di guerra civile. Pur dando per scontato un intervento alleato che mai avrebbe permesso l’avvento di un governo comunista, bisogna riconoscere, a quel ministro, la giusta interpretazione della situazione. L’uscita di Bersani non è certo delle migliori. Resta, tuttavia, da spiegare, con onesta e rigorosa valutazione, perchè, nelle regioni del Nord, il virus abbia determinato conseguenze tanto drammatiche. Questo è il tema, al di là delle ormai stantie recriminazioni di odio.

Cheyenne

Sab, 06/06/2020 - 17:05

INFATTI LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DI MORTI SI E' AVUTA A BERGAMO DOVE GOVERNA L'AMANTE DEGLI APERITIVI GORI