Parata del 2 giugno, la Boldrini si spiega (male)

Parata del 2 giugno, la Boldrini si spiega (male)

Dopo la pubblicazione sul Giornale dell'articolo in cui si critica la presidente della Camera Laura Boldrini per il mancato applauso ai militari della Folgore alla parata del 2 giugno, arriva la precisazione della Boldrini: «Dal 2013, inizio della legislatura, la presidente della Camera ha sempre partecipato alla parata del 2 giugno per rendere omaggio a tutti i nostri militari. Basta questo semplice dato di realtà a dimostrare quanto sia strumentale e fuorviante la montatura basata sul nulla che il Giornale ha voluto costruire ieri, parlando a sproposito di bestemmie istituzionali e di umiliazioni ai militari. È l'ennesima conferma del vostro atteggiamento pregiudizialmente ostile». Nessuna smentita al mancato applauso, dunque. E ci mancherebbe che la terza carica dello Stato disertasse un appuntamento del genere.

Commenti