"Il Pd pagava il pizzo al clan degli Spada"

La mafia a Ostia non risparmia nessuno. Nemmeno la sede del Partito Democratico. Che, secondo il racconto di un pentito, pagava il pizzo al clan Spada

La mafia a Ostia non risparmia nessuno. Nemmeno la sede del Partito Democratico. Che, secondo il racconto di un pentito, pagava il pizzo al clan Spada. La rivelazione, contenuta nell'ordinanza di 750 pagine che ha portato in cella 32 affiliati al clan mafioso di Ostia, è stata resa agli inquirenti nel gennaio 2016 dal collaboratore di giustizia Michael Cardoni. "Anche la sede del Pd in via Antonio Forni pagava il pizzo a mio zio", ha dichiarato spiegando il sistema criminale legato a estorsioni, usura, business del racket e traffico di droga.

Sulla vicenda il commissario dem Stefano Esposito ha affermato: "Devo dire che non mi stupirei se il clima di intimidazione che ho respirato fin dal primo minuto fosse stato subito anche dai miei compagni di partito. Questo non giustifica nulla, bisogna sempre denunciare, è l' unico modo per liberare Ostia. Aggiungo che bisognerebbe anche approfondire la vicenda delle sedicenti associazioni antimafia, da me denunciate nel 2015".

La sede del circolo del Pd è stata sfrattata nel 2015 per morosità.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Cheyenne

Sab, 27/01/2018 - 16:35

mi pare difficile che il pd paghi il pizzi, credo che l'imponga

greg

Sab, 27/01/2018 - 16:47

No, in questo caso sono convinto che lo pagasse, così alle elezioni i vari criminali del clan Spada votavano PD

RNA

Sab, 27/01/2018 - 16:49

DOPO "L' ALLEGRO CHIRURGO" DI ROMA, SINDACO CONDANNATO DEL PD PER "BEATA ASSENZA", UN NUOVO EPISODIO DELLA "PD-IOVRA"

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 27/01/2018 - 17:07

Concorso esterno in associazione mafiosa?

Una-mattina-mi-...

Sab, 27/01/2018 - 17:14

Ostia!

Ritratto di ..wiWa£iTag£ia...

..wiWa£iTag£ia...

Sab, 27/01/2018 - 17:14

la mafia che paga il pizzo alla mafia, non si era mai sentito

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 27/01/2018 - 17:18

uuuahhhuaahhhhhuahhhh, non ci posso credereeeeeee...da estorsore ad estortooooo,uuahhuahhhh

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 27/01/2018 - 17:24

Mi sembra giusto , volevate mica che fossimo solo noi a pagarlo ? Dove la mettiamo la par condicio.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 27/01/2018 - 17:53

Sono con "greg". Pagavano e ricevevano qualche riconoscenza.

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 27/01/2018 - 17:57

Buono a sapersi. A proposito,il 4 marzo votate PD=PIZZO DOVUTO.

cgf

Sab, 27/01/2018 - 18:02

NON CONFONDETE LE MINACCIE PER MOROSITA CON ALTRE INTIMIDAZIONI, RIBALTATORI DI FRITTATA PROFESSIONISTI.

momomomo

Sab, 27/01/2018 - 18:14

..."... bisogna sempre denunciare ..."... E vero ma, sino a denunciare e poi finire sfrattati per morosità, gli amici del PD hanno tranquillamente pagato il pizzo. Conclusione: tra il dire e il fare, c'è di mezzo il ...pizzo.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 27/01/2018 - 18:51

Bello fare l'antimafia con il cxxo degli altri ! I sinistri, politici e magistrati, ci fanno la carriera a parole mentre gli investigatori e taluni magistrati ci rischiano la pelle. Il popolo paga ma.... anche loro ! I coraggiosi !

elgar

Sab, 27/01/2018 - 19:00

Ma come, per il PD, tutto antimafia fiaccolate e legalità, in genere gli altri sono tutti collusi e poi si viene a sapere che pagava il pizzo alla mafia di Ostia. Non ci posso credere.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 27/01/2018 - 19:13

Marino Biroc - Sempre più mummificato in questa continua finzione etilica .. ahahahaha ..

tomasmac1

Sab, 27/01/2018 - 23:43

Da che pulpito

steacanessa

Dom, 28/01/2018 - 09:38

I pm di assalto dove erano? Bisogna ridare la potestà di indagine alle forze dell’ ordine. I pm si dimostrano ogni giorno più incapaci e politicizzati.