Il Pd tira dritto sulla patrimoniale: "Ritirare l'emendamento? Nemmeno per sogno"

Parte della maggioranza si schiera contro l'introduzione di una patrimoniale, proposta da alcuni deputati Dem. Matteo Orfini: "Ritirare l'emendamento? Nemmeno per sogno"

"L'emendamento resta". Sul nodo patrimoniale, il deputato del Partito democratico, Matteo Orfini, non fa passi indietro e sostiene l'emendamento di cui è firmatario, insieme ad altri deputati Dem e Leu, che prevede l'introduzione di un'imposta ordinaria "sui grandi patrimoni la cui base imponibile è costituita da una ricchezza netta superiore a 500.000 euro". La nuova tassa andrebbe a sostituire l'Imu e il bollo sui conti correnti di deposito titolo.

La proposta del gruppo di parlamentari, però, non solo non ha convinto l'opposizione, che si è schierata contro l'emendamento, ma ha anche creato scompiglio all'interno della maggioranza, scatendando una lite. In mattinata, infatti, fonti del Pd erano intervenute per sottolineare come l'emendamento fosse il frutto di un'azione individuale e non una decisione del partito, discostandosi di fatto dalla proposta di introduzione di una patrimoniale. Contrari alla proposta anche il Movimento 5 Stelle e Italia Viva, oltre al ministro Francesco Boccia, che aveva commentato: "Non è stata mai fatta una proposta in questo senso. Se poi si apre un dibattito su uno dei tanti emendamenti che vengono presentati, va bene ma si tratta di un emendamento sottoscritto da due deputati... La posizione del Pd e e del governo è chiara: noi siamo per la riduzione delle tasse e per una lotta senza quartiere all'evasione". Critica anche Debora Serracchiani, che ospite a Tagadà, il programma in onda su La7, ha affermato: "Un parlamentare può legittimamente presentare emendamenti a sua firma, ci mancherebbe. Ma quello sulla patrimoniale non è un emendamento del gruppo Pd, non lo ha messo nel programma di governo con questa maggioranza, non è un punto all'ordine del giorno. In un momento come questo, semmai, si dovrebbero togliere le tasse".

"Dal governo dicono che la patrimoniale non si farà perché non è nel programma del Pd né in quello del governo- aveva commentato Matteo Orfini - Peccato non lo siano tre quarti delle cose che stiamo (giustamente) facendo per fronteggiare l'emergenza. Una norma giusta ed equa non può essere un tabù". E, intervendo a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio 1, affonda: "L'emendamento resta", spiegando la possibilità che dalla patrimoniale arrivi un aiuto per chi è in difficoltà. "Siamo in un momento di gravissima crisi - dice Orfini - e l'idea di chiedere un contributo a chi ha di più non mi sembra una bestemmia. Mi pare anzi una norma moderata, altro che Matteo Salvini, che ha parlato di crimine". E alla domanda su un possibile ritiro dell'emendamento, il deputato risponde: "Nemmeno per sogno, l'emendamento resta e poi il Parlamento farà la sua valutazione". Ma è possibile che passi? "Noi contiamo di convincere un po' di persone - risponde Orfini - le cose cambiano, anche quando dicevo di abolire i decreti sicurezza mi dicevano di no e poi".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Enne58

Lun, 30/11/2020 - 17:14

Ma la progressività della tassazione vale anche per la casta o solo per aver il cittadino

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 30/11/2020 - 17:16

i 5 stalle, dopo um po' di pantomima diranno si ... la poltrona è sacra! ... e il Berlusca cosa dirà ?

perriv49

Lun, 30/11/2020 - 17:22

questi sono dei pazzi.

aldoroma

Lun, 30/11/2020 - 17:25

Servono per i migranti

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 30/11/2020 - 17:26

non volete berlusconi? non volete salvini? non volete meloni? bene. allora che patrimoniale sia! ma poi non venite a lamentarvi se vi mancano i soldi.... il comunismo non è una ricchezza, ma la condivisione della povertà! sappiatelo fin da ora :-)

APG

Lun, 30/11/2020 - 17:32

Ma quale contributo a chi ha bisogno, i soldi andranno tutti a mantenere clandestini, coop rosse, ong, caritas ....

APG

Lun, 30/11/2020 - 17:43

Orfini ipocrita! Rinuncia al tuo stipendio!

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Lun, 30/11/2020 - 17:49

Tanto per cambiare il titolo dice una cosa (il PD tira dritto sulla patrimoniale) e il contenuto dell'articolo lo smentisce (...la patrimoniale non si farà perché non è nel programma del Pd...). Ma sapendo che molti lettori si limitano alla lettura solo del titolo ecco un'altra occasione per scaldare gli animi con un'informazione distorta.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 30/11/2020 - 17:53

vedrete coma calera' le braghe quello del rdc...quello che disse:mai con quel partito (pd)...e vanno d'amore e d'accordo..ora dice:mai la patrimoniale con noi al governo..vedrete...vedrete..

prochy

Lun, 30/11/2020 - 17:54

...la patrimoniale...roba da stupidi. Il modo migliore per fare scappare dall'Italia chi ha soldi

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Lun, 30/11/2020 - 18:08

Altre risorse per gli africani...

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Lun, 30/11/2020 - 18:58

Se va a sostituire l'Imu come sembra, ben venga questa patrimoniale.

Happy1937

Lun, 30/11/2020 - 19:18

Roba da matti considerare 500mila Euro un grande patrimonio!

Calmapiatta

Lun, 30/11/2020 - 19:36

Le norme giuste ed eque della sx, che finisco sempre nelle tasche dei soliti noti e che non scalfiscono minimamente i cosi detti "ricchi". Orfini, come suo costume, predica, parla e straparla, poi nei fatti l'ennesima aggressione fiscale a un paese già mezzo moribondo sarà l'epitaffio a quella che una volta era una democrazia.

GCS

Lun, 30/11/2020 - 19:59

Se deve essere patrimoniale e sia! Pero' devo essere io a decidere a chi dare il contributo, se questo deve essere usato per le persone in difficolta'. Facciano una lista di enti caritatevoli come in Francia e poi decido io. Questi enti lo Stato deve passarli al setaccio per come gestiscono i fondi (come in Francia) e poi si lasciano liberi i "taxpayers" a chi dare il contributo.

Europ

Lun, 30/11/2020 - 19:59

È certo che un patrimoniale su una grande ricchezza non fa male a nessuno. È altrettanto certo che questa patrimoniale porta poco. Ma in questo momento è giusto provare tutte le tasse possibili. Con questa esperienza è quindi possibile abbassare man-mano i limiti e raccogliere contributi maggiori.