Quei sondaggi choc per il M5s: "Così i pentastellati sono finiti"

Il Movimento 5 Stelle rischia la debacle alle Regionali del 20 e 21 settembre. La previsione di Mannheimer: "D'ora in poi i grillini caleranno molto..."

In crisi di leadership e di consensi, il Movimento 5 Stelle è nel caos. La nave grillina, non da oggi, naviga in acque (molto) agitate: le elezioni regionali saranno un appuntamento decisivo per il futuro della compagine pentastellata. E alla tornata del 20 e 21 settembre i Cinque Stelle ci arrivano tutto fuorché in salute, viste le perenni lotte intestine e le continue fuoriuscite dai gruppi parlamentari di Camera e Senato: negli ultimi due giorni, infatti, altri due hanno detto addio al M5s. Si tratta Paolo Lattanzio e Piera Aiello. E così la lista degli addii diventa ancora più lunga.

Con l’avvicinarsi del voto regionale in Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia, si è fatta più grande la paura in casa Cinque Stelle: una nuova ed ennesima batosta elettorale è alle porte. Se in Liguria i "five stars" correranno al fianco del Partito Democratico – sostenendo la corsa di Ferruccio Sansa contro il governatore uscente Giovanni Toti – in tutte le altre conteste correranno da soli. E, stando ai sondaggi, andranno male. Molto male.

Sono lontanissimi i fasti del 33 e rotti percento delle Politiche del maggio 2018, ma ad oggi è lontano anche il 17,1% preso alle Europee del maggio 2019. La grande paura dei grillini in queste difficili Regionali è quella posizionarsi di poco (forse sopra, forse sotto) al 10%.

Un dato che se confermato dalle urne avrebbe effetti potenzialmente devastanti sia per il partito, sia per la maggioranza giallorossa, che potrebbe subire una spallata forse decisiva dal centrodestra.

Cosa dicono i sondaggi(sti)

In vista della chiamata alle urne, ilGiornale.it ha contattato il sondaggista Renato Mannheimer per un quadro della situazione. Lo scenario più probabile alle imminenti Regionali è quello di un 4-2 in favore di Carroccio, FdI e azzurri, risultato non privo di conseguenze per Pd, M5s e l’intero Conte-bis. Soprattutto nel caso in cui le percentuali delle due forze dovessero essere (molto) più basse rispetto a quanto raccolto alle Europee del maggio 2019. E il rischio per il Movimento 5 Stelle è decisamente concreto.

"Gli effetti del voto ci saranno e saranno grandi, sia nel Pd sia nel M5s. Ma sono così attaccati ai posti che hanno, che è difficile che persino un risultato del genere li possa smuovere. Certo, il governo può resistere ma ne esce ovviamente indebolito", ci spiega l’esperto.

Il calo, o meglio crollo del Movimento 5 Stelle, insomma, è possibilità assai probabile. "Che i pentastellati possano finire sotto al 10% è molto difficile, ma tutto può capitare. Certo è che i pentastellati sono in flessione e nel medio periodo scenderanno molto: sono finiti. Come però avvenga questo processo è difficile da dire; la cosiddetta ‘spinta propulsiva’ grillina è certamente terminata", aggiunge ancora Mannheimer, che prevede ulteriore confusione all’interno del M5s all’indomani delle Regionali: "Ci sarà ancora più caos, e vedremo nuove uscite. Insomma, un fuggi-fuggi generale”. “Dovranno trovarsi ciascuno un posto dove sistemarsi per non tornare ai lavori precedenti", la caustica considerazione di Mannheimer prima di salutarci.

Espulsioni, fuoriusciti e l'ombra di Dibba

Fuggi-fuggi, per l’appunto. Nel corso degli ultimi mesi si fa fatica a tenere il conto di quanti deputati e senatori se ne siano andati sbattendo la porta. Gli ultimi due, come detto, sono stati Lattanzio e Aiello. E non saranno gli ultimi. Per non parlare poi di tutti i parlamentati 5s espulsi, come Gianluigi Paragone, Mario Giarrusso e Nicola Acunzo.

L’elenco è lunghissimo e conta anche Paola Nugnes e Gelsomina Vono – rimaste però all’interno della maggioranza, rispettivamente con Leu e Italia Viva – e Alessandra Riccardi, Ugo Grassi, Stefano Lucidi e Francesco Urraro, passati invece all’opposizione tra le fila degli ex alleati della Lega.

Il futuro del Movimento è sempre più incerto. Davide Casaleggio e Beppe Grillo fanno melina, non attirandosi certo le simpatie di eletti ed elettori. Anzi.

La base grillina si è in larga parte disinnamorata e pare avere qualche sussulto solamente quando Alessandro Di Battista rompe il silenzio sui social per attaccare gli storici nemici del Movimento: che Dibba possa però tornare e diventare il nuovo leader del partito – dopo l’esperienza non certo esaltante di Luigi Di Maio e del reggente Vito Crimi a capo della formazione – è cosa poco probabile.

Rousseau, mandati e alleanze

E poi c’è il nodo Rousseau. La piattaforma di voto riservata agli iscritti al M5s e gestita dalla Casaleggio Associati è stato il teatro dell’ultima clamorosa giravolta grillina: cada il tabù del limite dei due mandati e arriva il via libera alle alleanze a livello locale. La svolta è arrivata a metà agosto (alla vigilia di Ferragosto) con una votazione che ha promosso l’asse con i dem con il 60% e ha dato il "la" al mandato zero con l’80% dei favori.

Una giravolta impensabile fino a qualche anno fa, quando i pentastellati si professavano "duri e puri". Ora, a differenza di quello dichiarato in origine dal fondatore Gianroberto Casaleggio, si sono fatti partito con la "p" maiuscola, si sono istituzionalizzati al cento per cento. E hanno perso appeal, visto anche le non entusiasmanti performance dei propri ministri al governo: basti pensare al Guardasigilli Alfonso Bonafede o alla ministra della Scuola Lucia Azzolina, giusto per fare due esempi. Senza dimenticarsi, in ultimo, delle gaffe di Luigi Di Maio alla Farnesina.

L’ultimo (o forse unico?) cavallo di battaglia rimasto al M5s è il taglio dei parlamentari – al referendum confermativo del 20 e 21 settembre l’ultima parola – ma questa sola battaglia non basta per scaldare i cuori di un popolo grillino deluso dai propri (ex) beniamini.

Non a caso nel giro di un anno i voti al Movimento si sono sostanzialmente dimezzati: 33% alle Politiche del 2018, 17% alle Europee del 2019. I numeri, come sempre, non mentano mai. E prendendo per buona la previsione di Mannheimer, se la "spinta propulsiva pentastellata si è esaurita", il bacino elettorale grillino è inesorabilmente destinato a ridursi con il passare dei giorni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Duka

Gio, 03/09/2020 - 10:06

M5Stalle finito!! ma dopo aver fatto danni incalcolabili alla nazione . Danni che nessuno pagherà mai. Grazie presidente!!!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Gio, 03/09/2020 - 10:10

Certo ci voleva Mannheimer per prevedere il calo o meglio la scomparsa dei 5S, pseudo scappati da casa incapaci e sfaccendati. Grande genio questa specie di mago magò. Basterebbe ricordare che gli italiani sono si dei fessi che vengono fregati da tutti, ma come i cerini, una volta sola. Almeno spero.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 03/09/2020 - 10:14

^(*@*)^ MOVIMENTO 5 stelle ?? SI CHIAMA ANCORA COSÌ ??!! Visto come sono ATTACCATI CEMENTATI ALLA POLTRONA PENSAVO CHE ORA SI CHIAMASSERO CEMENTAMENTO ARMATO 5 stelle dove nello specifico e solo in questo caso non viene usato il MAGRONE ( malta composta da sabbia e piccolissime tracce di cemento ) MA BENSÌ CEMENTO PURO DI OTTIMISSIMA QUALITÀ, ROBA MAI VISTA CHE SE VENISSE USATO PER LA COSTRUZIONE DI PONTI E VIADOTTI DUREREBBERO 1000 anni abbondanti.

routier

Gio, 03/09/2020 - 10:14

Non sono previsioni difficili. E' sufficiente fiutare l'aria per sapere da che parte tira il vento!

Ritratto di cuoreitaliano

cuoreitaliano

Gio, 03/09/2020 - 10:19

Caro Fabio Franchini purtroppo da molti anni voi giornalisti siete colpevoli della distruzione della nostra lingua. State introducendo migliaia di fonemi inglesi INUTILI nel.nostro.idioma...due soli esempi: Killer per assassino e di recente lockdown per confinamento. Purtroppo siamo a circa 4500 fonemi inutili e perfettamente traducibili. Ma la scusa che adducete è che mancano i corrispettivi in italiano.Sono disposto a qualsiasi confronto... Oggi però ti sei superato con quel " five stars " ! A cosa cavolo serve tradurre il nome di un movimento.politico italiano in inglese ? Siamo arrivati addirittura a scrivere inutilmente parole italiane in inglese.Quedta è ver patetica succubanza culturale e intellettuale! Spero siate demo cratici e non mi censuriate. Non ci sono offese e turpiloquio. Il M5S ha ciò che si merita ...ha predicato benissimo e razzolato male.

Italia_libera

Gio, 03/09/2020 - 10:21

Cari 5 stelle! Con una croce porremo fine alla vostra "voltafaccia" che avete fatto contro il popolo italiano! Ecco la vera faccia di bamboccianti della politica. Un comico a capo, e una piattaforma di massonici che vi dettano programmi politici,rendendovi ridicoli politicanti del non fare ma solo "regalare" soldi del popolo italiano a nulla facenti,spacciatori,assassini e anche extracomunitari,che con la nostra Italia non centrano un bel nulla!

Iacobellig

Gio, 03/09/2020 - 10:25

Speriamo. Una massa di ignoranti e incompetenti che non può governare l’Italia. Finalmente gli italiani che hanno dato loro consenso oggi si sono accorti finalmente della loro incapacità.

Galek

Gio, 03/09/2020 - 10:27

Che i 5Stelle siano finiti penso sia sotto gli occhi di tutti. Il loro elettorato è ormai composto quasi esclusivamente dai beneficiari del reddito di cittadinanza e qualche irriducibile di estrema sinistra che non trova casa altrove. Dubito tuttavia che vedremo un crollo sotto il 10% nelle singole regioni. Penso che sarà interessante fare una proiezione a livello nazionale, semmai, dalla quale scaturiranno tremendissime novità per i pentastellati.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 03/09/2020 - 10:29

^(*@*)^ FREGATI Come il cerino una volta sola ???!!!???!!! FACCIAMO 3 T.I.R pieni zeppi di bancali di scatole di cerini e ci avvicineremo un pochetto

antoniopochesci

Gio, 03/09/2020 - 10:31

Era inevitabile che finisse così. Miseramente. Quando un movimento, nasce non tanto sul Vaffa quanto sull'odio sociale, sul moralismo, sul pressapochismo, sulla faciloneria, sul giustizialismo, la sua agonia è già segnata in partenza. Mi dispiace, ma chi è causa del suo mal pianga se stesso: in tanti, forse in troppi, nel 2018 si sono fatti adescare dalle lusinghe di certi caporioni e furbacchioni che non miravano ad altro che entrare a Palazzo per sedersi al tavolo dei Potenti. Hanno promesso tutto e rinnegato tutto: vedi soprattutto la favola del tetto dei due mandati a cui hanno abboccato in tanti nell'illusione - seguendo il teorema dove uno vale uno - che sarebbero potuti succedere a Di Maio, Fico, Bonafede, ecc che adesso si guardano bene dal mollare le poltrone, pena il ritorno all'anonimato.

glasnost

Gio, 03/09/2020 - 10:34

Io vedo che conoscenti che avevano creduto alle storie di rinnovamento della politica dei 5S e sostenuto Grillo&Co, si sono amaramente pentiti dopo aver visto che in realtà hanno votato gente che sta facendo peggio dei partiti contro cui dicevano di lottare, o magari ci si alleano. Qualcuno trae vantaggio (gli eletti) da questa politica, ma ci sono tanti cittadini che credono all'onestà e non si faranno più ingannare.

Royfree

Gio, 03/09/2020 - 10:36

Giusta fine di un partito pieno zeppo di traditori della patria. Io li ho votati e solo al pensiero che si sono alleati con il PD mi fa vomitare.

routier

Gio, 03/09/2020 - 10:47

cuoreitaliano -Gio, 03/09/2020 - 10:19 Concordo totalmente. (anche se talune volte sono anch'io "peccatore") L'uso di termini inglesi in uno scritto italiano denota solo snobismo ed immotivata esterofilia. (forse anche scarsa dimestichezza con la propria lingua madre)

vinvince

Gio, 03/09/2020 - 10:54

Questo governo deve rassegnare le dimissioni !!!

moichiodi

Gio, 03/09/2020 - 10:56

IERI sondaggio shock : La manita è una certezza. Ma ora il governo giallorosso teme la goleada: una vittoria del centrodestra con un rotondo 6 a 1 (o addirittura 7 a 0) . Oggi altri numeri. Buon divertimento.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 03/09/2020 - 10:57

"Così i pentastellati sono finiti". Ottima notizia speriamo sia così anche per il PD.

Gilgamesh1000

Gio, 03/09/2020 - 11:07

I 5S sono finiti ? Non basta. Per i danni fatti dovrebbero, metaforicamente, sprofondare nella fossa delle Marianne, insieme a Conte al PD. E al burattinaio.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 03/09/2020 - 11:29

Hanno ottenuto il massimo con la promessa agli Italiani del Reddito di Cittadinanza, ma ora sono in forte calo, determinato anche dai fatti successivi e da una mediocrità progressivamente cresciuta.

FRENA_UGO

Gio, 03/09/2020 - 11:31

ah.... basterebbe che vincesse il NO al referendum... !!! sogno? eh, magari.

aldoroma

Gio, 03/09/2020 - 11:39

Magari

Calmapiatta

Gio, 03/09/2020 - 11:43

Ma hanno davvero bisogno dei sondaggi per comprendere che il movimento è morto e sepolto? Sono stati i vertici stessi del movimento i becchini. Hanno tradito il mandato ricevuto, hanno rinnegato le loro radici, hanno abiurato gli ideali posti a fondamento del m5s. Possono ancora continuare a giocare con Russeau,ma sono finiti.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 03/09/2020 - 11:43

Hanno già preparato le sardine per sostituirli. Chi? I bergoglisti naturalmente.

acam

Gio, 03/09/2020 - 11:49

cio che da credito a questo articolo é l'assenza di grillo dal palcoscenico mediatico...

jaguar

Gio, 03/09/2020 - 11:49

Possono sempre contare sui voti dei circa tre milioni di percettori del reddito di cittadinanza.

manfredog

Gio, 03/09/2020 - 12:03

...da Mo' Vi Mento a Mo'Vi...spiego...ma cosa vogliono spiegare, il loro immenso bluff!? mg.

investigator13

Gio, 03/09/2020 - 12:18

fosse vero finalmente tornerebbe la politica protagonista e non l'anarchia che di danni ne sta facendo tanti. La politica senza visione del popolo è massoneria è anarchia, poi la società allo sbando, la scuola distrutta, per non dire che pure i media ci si sono allineati a questo andazzo. Che dire dell'invasione islamica che sta creando grossi problemi al Paese, ma è ricchezza per gli anarchici rossi. Speriamo proprio che finisca quanto prima l'era dei giallo rossi alla guida dell'Italia.

maxfan74

Gio, 03/09/2020 - 12:23

Per il bene dell'Italia e degli italiani questo movimento di inconcludenti deve finire.

flip

Gio, 03/09/2020 - 12:24

poteva essere un ottimo' 'movimernto', ma si sono alleati con il pd ed il tonfo è stato tremendo.E... FINE DELLA CORSA....... a non più rivederci ne risentirci!

anna.53

Gio, 03/09/2020 - 12:30

Speriamo nella debacle, se gli elettori si saranno abbastanza resi conto del "valore" di molti eletti e dei poteri forti che tengono loro bordone. Anche stando in ostinato silenzio, non ostante i disastri di fronte ai quali non fanno una piega (v. Giustizia) .

ossola

Gio, 03/09/2020 - 12:45

Mi sembra strano che non abbiano capito che i tanti voti presi erano per non vedere più il pd al governo, alleandosi si sono suicidati.

ex d.c.

Gio, 03/09/2020 - 12:46

l M5S non aveva motivo di essere già dall'inizio, ma lo hanno votato 11 mil. di persone. Approvando il referendum gli daremo ulteriore ossigeno. Danni ne hanno fatti a sufficienza approfittiamone con un NO per eliminarlo dal Governo

Italia_libera

Gio, 03/09/2020 - 12:49

Cari 5 stelle! Il Mio "NO" , e' assicurato! Porre fine a soggetti politici strani,non costituzionalisti,non preparati alla politica quotidiana che vogliono rivoluzionare la "Costituzione italiana" .

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 03/09/2020 - 13:03

tanto sono fatti della stessa pasta dei loro mkompagni rossi originali del pd. hanno intortato gli italiani facendo credere che erano contro la casta ma una volta incollati alla poltrona addios.

Ritratto di pendra

pendra

Gio, 03/09/2020 - 13:18

L'unico a beneficiare per l'improvvisa affermazione del Movimento é stato il Guitto Genovese. Durante la campagna elettorale ha organizzato decine di comizi per imbonirela piazza con slogan belli bellissimi ma privi di verità e dai contenuti farlocchi (visti i risultati). Che dire poi delle Marionette truccate da Onorevoli che é riuscite a piazzare in Parlamento. Che dire.. Poverini tutti falliti e spiantati colpiti improvvisamente da improvviso BENESSERE. ma quando li hanno MAI visti e MAI più rivedranno ( Speriamo) i privilegi e i benefici che stanno percependo ORA ?

NOWAY99

Gio, 03/09/2020 - 13:49

Per quelli che sono i Madoff della politica con un movimento che ha propinato agli elettori la truffa più eclatante della storia rimangiandosi punto per punto programmi e promesse il 10% appare una previsione ottimistica e sproporzionata. Per quello che doveva essere il partito del cambiamento ora moribondo e prossimo al trapasso sarebbe un miracolo se sfiorasse il 5%.

Libero 38

Gio, 03/09/2020 - 13:55

Se alle regionali il barcone 5 stalle scendera' sotto il 10% ci sara' il fuggi....fuggi.....dei topi per evitare di affogare.Molti,tra questi il bibitaro di pomigliano passeranno nell' accozzaglia p-idioti.

amicomuffo

Gio, 03/09/2020 - 14:00

Purtroppo, sono finite le scatolette di tonno da aprire!

Ritratto di Smax

Smax

Gio, 03/09/2020 - 14:06

Nella storia dei partiti italiani i tradimenti del programma sono all’ordine del giorno. Ma un tradimento totale come quello dei 5 stalle non si era mai visto. Se superano il 10% significa che in giro che gente pesantemente malata.

maurizio-macold

Gio, 03/09/2020 - 14:07

E non ci sara' solo la debacle del M5S, ma anche quella della Lega che andra' sotto il 20%.

Malacappa

Gio, 03/09/2020 - 14:11

Meno male,e come dice Duka hanno fatto danni su danni

agosvac

Gio, 03/09/2020 - 14:21

Alcuni grillini sono stati fagocitati dal PD, ma questo invece di rendere più forte il PD lo ha ulteriormente indebolito. Gli effetti si vedranno a breve. Del resto due debolezze non hanno mai costituito una forza, semmai hanno acuito la debolezza.

no_balls

Gio, 03/09/2020 - 14:23

Divertente leggere i destrorsi lamentarsi degli impegni non rispettati dai 5s. A questo punto dovreste esserne contenti e magari votarli... Lasciate giudicare i loro elettori. Le amministrative sono state sempre un flop x i 5s non potendo disporre di galoppini ne di elettori prezzolati. Vedrete che delusioni alle politiche x i destrorsi...magari capirete finalmente che non ne capite mai una, giornalisti compresi.

Nes

Gio, 03/09/2020 - 14:28

Hanno tradito il loro elettorato, il fondatore é tornando alle sue origini (DS). Mantengono la poltrona finché possono solo per interessi, intanto fanno danni irreparabili alla sicurezza e soprattutto all'economia nazionale.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Gio, 03/09/2020 - 14:32

Possibile che il PD lo danno sempre in risalita?Non e" che tanto tanto il sondaggio sia di parte e taroccato?Mi sembra alquanto strano.....dopo che gli italiani se lo sono tolto dalle palle nel 2018....

Beraldo

Gio, 03/09/2020 - 14:53

Secondo me il movimento ha svolto il compito per cui è nato di gestire il malessere e usarlo per portare avanti la distruzione del paese. Adesso può anche finire.

Korgek

Gio, 03/09/2020 - 14:53

@maurizio macold, tipo in Toscana dove c'è ottima possibilità che la regione vada alla Lega dopo 75 anni di rosso? O in Veneto? Hmmm, scriviamo giusto per non saper cosa scrivere, vero?

Korgek

Gio, 03/09/2020 - 14:54

@no_balls, certo certo, destrorsi brutti e cattivi! Ah, vedrai che delusione, vincere 5 regioni su 6, mamma che delusione!

schiacciarayban

Gio, 03/09/2020 - 15:09

Il M5S non avrebbe mai nemmeno dovuto iniziare! Rimarrà nei libri di storia come delirio collettivo del 2018, una specie di morbo contagioso, inspiegabile. Un disastro così non si era mai visto, prima spariscono e meglio sarà per tutti.

audionova

Gio, 03/09/2020 - 15:28

il movimento e' finito perche' sono italiani e si sono comportati in politica come farebbero tutti gli italiani

acam

Gio, 03/09/2020 - 15:38

manfredog Gio, 03/09/2020 - 12:03 rivendico il copy right del Mo Vi Mento io l'ho tirato fuori da piu di un anno ma non me lo hanno mai Pubblicato ;)

flip

Gio, 03/09/2020 - 15:54

il titolo dell' artico deve essere completato....."£ COSI I PENTASTALLATI SONO FINITI NEL PD!"...

hectorre

Gio, 03/09/2020 - 16:06

maurizio-macold.....quando non hai argomenti scrivi fesserie, praticamente sempre!...anche oggi non ti sei smentito!!!....grazie di esistere!!!!!

IlCazzaroNero

Gio, 03/09/2020 - 16:40

Maurizio manigold...ti piacerebbe eh. Ma il tuo rimane un sogno. Un brutto sogno. Cerca di accaparrarti quanti più clandestini puoi perche tra qualche mese la pacchia finirà

caren

Gio, 03/09/2020 - 17:10

Sig. Gianfranco Robe... 11.43, temo che lei abbia colto nel segno. Non mi sono mai fidato delle sardine e del loro arrivo improvviso.

bernardo47

Gio, 03/09/2020 - 17:19

Grillini incompetenti e pericolosi. Votare No referendum è atto di amore verso la nostra Costituzione .

gedeone@libero.it

Gio, 03/09/2020 - 18:05

Grillini finiti? Lo auspico e ci spero. Rimarranno comunque i danni incommensurabili fatti all'Italia ed agli Italiani.

savonarola.it

Gio, 03/09/2020 - 19:14

Se spariranno sarò il primo a festeggiare. Ma dietro di loro lasceranno solo macerie e una marea di soldi sprecati. Sarà impossibile dimenticarli.

Enricolatalpa

Gio, 03/09/2020 - 19:37

bernardo47: potresti provare almeno una volta a ragionare nello specifico invece che per stereotipi? Non credi che sia ora di considerare che la Costituzione non l'ha scritta il Signore sulla pietra e forse sarebbe ora di aggiornarla un tantino? Solo la Bibbia e il Vangelo non si sono mai aggiornati...

carpa1

Gio, 03/09/2020 - 19:57

...fuggi-fuggi generale”. “Dovranno trovarsi ciascuno un posto dove sistemarsi per non tornare ai lavori precedenti", la caustica considerazione di Mannheimer prima di salutarci.... Egr dott. Mannheimer ci potrebbe elencare, se non qualcuno, almeno UNO dei lavori precedenti che questi parvenu avrebbero praticato prima di imbullonarsi sulle comode poltrone?