Il rabbioso ritorno delle sardine: "Salvini? Sciacallo"

Mattia Santori, uno dei leader del movimento delle sardine, accusa Lega e FdI: "Non vorrei mai essere in Meloni e Salvini in questo momento, perché sta venendo fuori il patetismo di chi ha sempre cercato di fare campagna elettorale"

Molti si chiedevano che fine avessero fatto le sardine: in piena emergenza coronavirus non se ne sentiva più parlare. Oggi però uno dei leader, Mattia Santori, si è fatto vivo. "Noi ci siamo, siamo a disposizione delle istituzioni", ha detto all'AdnKronos, sottolineando che il movimento è in campo anche in questi giorni difficili, in cui tutto il Paese soffre per l'emergenza. È la replica delle sardine a chi diceva che nel momento del bisogno erano spariti. Ma nel concreto cosa stanno facendo? Lo spiega Santori: "Nel breve termine, puntiamo a dare il più possibile una mano, ci sono tati di noi in contatto con le istituzioni locali, tante persone che stanno entrando in rete, nelle diverse località. È il momento della solidarietà, abbiamo fatto una nostra raccolta di fondi e oggi daremo alla protezione civile la prima tranche di quanto ricevuto per acquistare presidi sanitari. Poi - prosegue - c'è la seconda fase, il dopo, il momento in cui dovremo ricostruire, sia dal punto di vista economico, che sociale" e "la nostra grande paura è la nuova ondata di rabbia e paura che potrebbe crescere, visto che già prima questi sentimenti avevano influenza nella politica italiana. Dobbiamo fare in modo che a questa nuova rabbia e paura ci sia una alternativa, data dalla speranza, dalla solidarietà".

Messe da parte le buone maniere Santori torna alle vecchie maniere, prendendo di mira i leader del centrodestra. "Io non vorrei mai essere in Meloni e Salvini in questo momento, perché sta venendo fuori il patetismo di chi ha sempre cercato di fare campagna elettorale, con temi molto facili contro il governo, e nel momento in cui il governo affronta un emergenza nazionale, fanno questa figura, quella dei patetici". In particolare se la prende con il leader della Lega, per "essere stato l'ultimo a rispondere alla chiamata di Conte che chiedeva l'unità nazionale, toccando il punto più basso della carriera di questo personaggio".

"Se chiedi - dice ancora riferendosi al leader della Lega - l'apertura del parlamento e sei il più grande assenteista del parlamento europeo della storia, viene fuori il tuo patetismo, nel momento in cui i tuoi alleati europei, Orban e gli altri sovranisti, ti rubano i dispositivi sanitari che devono arrivare nel tuo territorio, perché sono più sovranisti di te, allora emerge il tuo patetismo, nel momento in cui il fondo salva stati, il Mes, che tu hai denunciato, viene a salvare anche te che non vuoi essere salvato, viene fuori il tuo patetismo. Ad ogni crisi - tuona il leader delle Sardine - lo sciacallo torna a farsi vivo".

Tornando a parlare dell'emergenza coronavirus e dei modi con cui affrontarla, Santori critica l'utilizzo dei droni e il controllo dei cellulari: "Perché la democrazia deve rincorrere le misure degli stati totalitari? Tu, a un certo punto, spieghi a un popolo democratico che è meglio stare a casa, e la gente sta a casa. Hai la comunicazione e le forze dell'ordine, strumenti che ti permettono di fara passare il messaggio, la gente deve sapere che all'interno di una democrazia ci sono diritti e doveri. Cercare a tutti i costi di somigliare a un regime autoritario, per poi dimostrare che le cose funzionano solo in un regime autoritario non va bene, non è vero", avverte Santori: "Nel momento in cui le persone sono informate non è vero che non esiste senso civico, non è vero che abbiamo bisogno di sentirci controllati per restare a casa".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

PassatorCorteseFVG

Mar, 24/03/2020 - 17:53

il nuovo parolaio di parte, visto che è servo di partito,invece di parlare, se va ad aiutare chi ha bisogno in questo particolare momento, in tanti saremo grati a questa illuminata persona, alla fine il popolo non ha bisogno di parolai che ci dicono cosa fare, noi popolani sappiamo già cosa fare e lo dimostriamo con i fatti,non con le parole come lui, altrimenti l" italia non va avanti. ciao a tutti.

jaguar

Mar, 24/03/2020 - 17:56

Un vocabolario alquanto ristretto quello delle sardine.

STREGHETTA

Mar, 24/03/2020 - 17:58

" Nato solo per stoppare "- Il che conferma, se mai ce ne fosse stato bisogno, che le cosiddette " sardine " sono nate, ed esistono, unicamente in funzione anti-Salvini. In effetti finora non hanno espresso altro, e sono ingenui e illusi quei loro seguaci che vorrebbero una connotazione nonché delle regole al loro interno. Senza Salvini, Santori non esisterebbe. Un po' come Travaglio ai tempi di Berlusconi. E' gente dal falso sorriso, in realtà odiatori nel profondo, che per esistere mediaticamente hanno bisogno che permanga l'oggetto del loro accanimento.

mimmo1960

Mar, 24/03/2020 - 18:15

tutto calcolato a tavolino le domande e risposte??

Tizzy

Mar, 24/03/2020 - 18:21

Ma di cosa straparla, inoltre tutto questo senso civico neanche c'è... Ha dei seri problemi con quello che vorrebbe in teoria e la realtà....Sognare continuamente Salvini ed i suoi pensieri gli sta dando alla testa..

cgf

Mar, 24/03/2020 - 18:25

Democrazia non significa fai quello che ti pare. Stai, e devi, stare in casa perché nella tua incoscienza puoi provocare vittime e LEDERE LA "DEMOCRAZIA" NONCHÉ LIBERTÀ ALTRUI

ginobernard

Mar, 24/03/2020 - 18:33

ormai è un chiodo fisso ... come se la colpa di tutto non fosse se mai il governo che in effetti fa quello che può ma Salvini ... un accanimento che lascia esterrefatti ... si vede che sta bene se no la smetterebbe di pensare a Salvini

Lorenzi

Mar, 24/03/2020 - 18:34

STREGHETTA: d'accordo 100% !!

aldoroma

Mar, 24/03/2020 - 18:45

Il vostro delirio... Salvini.

ROUTE66

Mar, 24/03/2020 - 18:55

CERCATE DI SPIEGARE BENE(MOLTO BENE)A QUESTO SIGNORE COSè IL MES. E RICORDATEGLI CHE SE L"EUROPA HA DECISO DI ALLARGARE I CORDONI DELLA BORSA è PERCHè OGGI ANCHE LA GERMANIA E LA FRANCIA HANNO ESTREMO BISOGNO DI FORAGGIARE LE LORO BANCHE E DI RIFLESSO LE LORO INDUSTRIE. SE FOSSE STATO SOLO UN BISOGNO DEL"ITALIA MAI E POI MAI AVREBBERO CONSENTITO QUESTO ALLENTAMENTO DI CORDONI

diegom13

Mar, 24/03/2020 - 19:04

Pensavo che avrebbe usato il tempo per studiare, per imparare a informarsi meglio. Invece torna con la stessa superficialità di prima, in cui tutto fa brodo pour di accusare Salvini: il presunto furto delle mascherine, che semmai sarebbe stato commesso dal ceco Babys, non da Orbán;lo sproloquio sul MES, che non sta salvando nessuno (si parla di sospensione del patto di stabilità e del rimborso dei fondi strutturali, il MES non c'entra nulla); il presunto assenteismo al PE (pensavo andasse a vedere i dati, invece di ripetere sempre la stessa cosa: e poi che c'entra con la richiesta di convocare il Parlamento italiano?). Mah! Ne sentivamo proprio il bisogno...

mimmo1960

Mar, 24/03/2020 - 19:07

Per ROUTE66. Certo, la propaganda va aavanti.

cotia

Mar, 24/03/2020 - 19:13

Rappresentano l'Italia peggiore, quella che per evidenziarsi per la loro convenienza, é capace di arrogarsi il diritto di giudicare la gente con pregiudizi ideologici falsi e pericolosi per una convivenza civile e soprattutto denigrando e calunniando persone che non la pensano come loro. Tutto questo poi viene propagandato e divulgato dai media nazionali - come la 7 ed altre- senza alcuna critica sulle loro farneticazioni.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 24/03/2020 - 19:17

Oltre che a insultare Salvini e il centro destra, """COSA FANNO PER AIUTARE IL PAESE IN QUESTA CRISI, QUESTI PELANDRONI"""???

Nicola48ino

Mar, 24/03/2020 - 19:20

Santori comincia a lavorare, io alla tua età avevo 2 bambini di 5 e 2 anni .

frapito

Mar, 24/03/2020 - 19:38

Modificherei la loro frase di battaglia in "troppo comodo fare l'ANTIFASCISTA quando NON esiste il FASCISMO" (e ti pagano pure).

POKER70

Mar, 24/03/2020 - 19:42

Ci mancavano solo questi

scurzone

Mar, 24/03/2020 - 19:58

Ci mancavano anche questi, la correggo POKER70

Epietro

Mer, 25/03/2020 - 10:20

E questi sarebbero i salvatori della Patria? Che senso ha, invece di proporre soluzioni continuano solamente ad insultare gratuitamente Salvini ed il CD, ma non s'accorgono di non sapere nulla e per cui fanno solo la figura dei leccabus... di SX.

il nazionalista

Mer, 25/03/2020 - 17:16

Tu, sardina, sei solo un galoppino ELETTORALE dei comunisti!! Sei la nuova versione, PEGGIORATA, degli agit-prop del pci di un tempo: del ' brusco ' e dello ' smilzo ' dei film di Don Camillo!! Come puoi, DISINFORMATORE, accusare gli altri di far sempre campagna elettorale, quando VOI, sardine, siete stati reclutati ed organizzati dal pds=PARTITO DEGLI STRANIERI, per andare a disturbare i comizi altrui con slogans demenziali e RAGLIANDO frasi fatte: ATTIVITA' in cui si riassume TUTTO il vostro sapere politico!!E tale propaganda politica da NIHIL HABENTES(e SOLO questa!) la ripetete in ogni occasione!! Come nell' intervento da formigli!!!