Renzi apre la crisi di governo: "I ministri di Italia Viva si dimettono"

Il leader di Italia Viva in conferenza stampa annuncia il ritiro della delegazione: "Noi lasciamo le poltrone, non daremo a nessuno i pieni poteri"

Alla fine Matteo Renzi è andato fino in fondo: la delegazione di Italia Viva si è dimessa dal governo. Lo ha annunciato il leader di Iv nel corso della conferenza stampa alla Camera. "Ci vogliono coraggio, libertà interiore, senso di responsabiltà. La crisi non l'abbiamo provocata noi, è aperta da mesi. A questo punto noi lasciamo le poltrone. Noi non daremo i pieni poteri a nessuno", ha fatto sapere. Renzi ha pertanto spiegato i motivi che l'hanno portato a questa decisione: "Il senso di responsabilità consiste nell'affrontare i problemi, non a nasconderli. Siamo consapevoli che la nostra responsabilità è quella di dare risposte al Paese. Noi non giochiamo con le istituzioni. La democrazia non è un reality show dove si fanno le veline".

L'ex sindaco di Firenze si è detto comunque disponibile al confronto, ribadendo la "fiducia incrollabile" nei confronti del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, "nella sua persona e nel suo ruolo di arbitro": "Se le forze politiche dell'attuale maggioranza hanno voglia di affrontare i temi, lo facciano ma senza rinviare ancora. Senza continui giochi di parole, comunicati roboanti. La democrazia ha delle forme e se non vengono rispettate allora qualcuno deve avere il coraggio di dire che il re è nudo". Non sono mancate frecciatine e stoccate al veleno verso gli (ex) alleati: "Se c'è una crisi politica la si affronta nelle sedi istituzionali e non negli show in piazza. Tra l'indice di simpatia e l'indice di occupazione si deve scegliere il secondo. L'indice di simpatia è populismo".

Gli scenari

E adesso quali saranno gli scenari? Innanzitutto Renzi ha escluso categoricamente un accordo con il centrodestra: "Non abbiamo pregiudiziali sul nome di Conte né sulle formule, l’unico paletto è che non andremo mai al governo con le forze sovraniste e populiste della destra. Ho messo un solo paletto: no ribaltoni e no alla destra sovranista e antieuropeista. Poi si è pronti a discutere di tutto: un governo con la stessa maggioranza, un governo tecnico oppure andare all'opposizione".

Quanto all'ipotesi di un ritorno anticipato alle urne, il fondatore di Italia Viva è stato chiarissimo: "Non credo al voto, semplicemente perché non ci sono le condizioni in Parlamento per andare al voto. Si vota nel 2023 in Italia, in modo scientifico, regolare. Ma dovremmo preoccuparci dei posti di lavoro, di mettere risorse per i giovani".

Successivamente si è espresso sull'ipotesi responsabili a cui starebbe lavorando Conte: "Faccia pure. Se immagina di sfidarci in Parlamento con un gruppo di responsabili credo che sia un'occasione persa. Serve una visione per i prossimi anni e non metterci qui a rubacchiarci i senatori tra di noi". Allora che sbocchi dovremo aspettarci? "Tocca a Conte decidere. Se ci vogliono non è che ci prendono come segnaposto. Quando ci mettiamo a lavorare non ci facciamo prendere in giro". Al momento però non ci sono stati contatti con il presidente del Consiglio: "Finché facciamo politica non smetteremo di portare le nostre idee e i nostri contenuti. E se c'è da parlare, lo si fa in Parlamento. Se c'è un'apertura politica vera si discute in Parlamento, non per la strada con la gente che ti urla e ti fischia. Se vuoi fare un'apertura vera la fai sui contenuti".

La giornata

Nel primo pomeriggio il premier Giuseppe Conte è salito al Quirinale per un colloquio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per riferire le decisioni del Consiglio dei ministri di ieri sul Recovery Plan e per gli ultimi aggiornamenti relativi allo stato dei rapporti all'interno della coalizione che sostiene il governo. Il capo dello Stato ha sottolineato la necessità di uscire velocemente dalla situazione di incertezza in cui si trovano l'esecutivo e la maggioranza giallorossa, di fronte all'allarmante situazione causata dall'emergenza Coronavirus. Il premier poi, tornando a piedi a Palazzo Chigi, si è trattenuto qualche minuto con i cronisti per esplicitare la totale disponibilità a un patto di legislatura e per fissare le condizioni per andare avanti: "Il governo può andare avanti solo con il sostegno della coalizione di maggioranza, di tutte le forze di maggioranza, di ciascuna forza di maggioranza. Io quello che posso auspicare è che tutti quanti si possa lavorare in modo costruttivo, trovandoci attorno a un tavolo se c'è la volontà di confrontarsi in modo leale e costruttivo. Sicuramente una crisi non sarebbe compresa dal Paese".

In mattinata non sono mancate altre tensioni, nonostante il lavoro svolto dai pontieri fino all'ultimo minuto utile. "Si sono scordati di avvisarci", hanno replicato fonti di Italia Viva alle voci di un possibile punto di incontro trovato per far rientrare la crisi. I renziani - che aspettavano una decisa presa di posizione del premier - avevano lasciato aperte le finestre del dialogo, così come testimoniano le parole del parlamentare Gennario Migliore: "Sulle dimissioni dei ministri non abbiamo ancora deciso. Uno spiraglio per evitare la crisi? Noi siamo sempre pronti all’interlocuzione, il problema è che dall’altra parte si cercavano i Mastella di turno...". Anche la senatrice Donatella Conzatti aveva lasciato trapelare apertura: "Se c'è questa disponibilità a rafforzare la coalizione con un patto di legislatura, come ha appena detto Conte, va subito esplorata".

La conferenza stampa integrale

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Iacobellig

Mer, 13/01/2021 - 18:30

Finalmente, Conte fuori a calci nel sedere e con lui anche Di Maio Speranza Azzolina e tutti gli altri del M5S indegni di sedere al governo e parlamento. Essere rappresentati all’estero da un ignorante senza titolo e cultura, senza capacità e esperienze di lavoro da un Di Maio è soltanto vergognoso per milioni di italiani. Fuori subito!

maxfan74

Mer, 13/01/2021 - 18:31

Questo Governo non doveva mai nascere, un Presidente del Consiglio prima con M5S e Lega e poi con M5S e Pd, la discontinuità era d'obbligo. E' Stato un azzardo che non ci ha portato da nessuna parte se non altro ad una crisi in piena pandemia, e cercano i responsabili??? Lasciate il Parlamento in maniera dignitosa e composta e si torni alle urne quanto prima.

Yossi0

Mer, 13/01/2021 - 18:31

finalmnte una cosa buona per l'Italia, basta con questa manica d'incapaci

kayak65

Mer, 13/01/2021 - 18:31

Era ora. È la prima volta che mantiene la parola. Che sia sulla via di Damasco e che abbia capito che gli italiani sono stufi di essere presi in giro da inetti poltronari ?

Iacobellig

Mer, 13/01/2021 - 18:32

Con la caduta di Conte, Renzi acquisterà consensi.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 13/01/2021 - 18:33

Un vero showman. Ha sparato tante cavolate, anche in contraddizione tra loro, ma oggi ha la scena e staserà dormirà contento

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 13/01/2021 - 18:33

Che bello vedere questi fanfaroni incapaci di sinistra andare tutti a casa, dopo aver urlato dietro per 2 anni all'opposizione. Hanno dimostrato quanto valgono. Poco o nulla.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Mer, 13/01/2021 - 18:34

mi mettero' il lutto al braccio!!!!

hectorre

Mer, 13/01/2021 - 18:35

una vergogna se giuseppi riceve un’altro mandato!!!...ma chi è!!!...un massone???...un miracolato???...ora basta!!!...governo di transizione ed elezioni!!!

Calmapiatta

Mer, 13/01/2021 - 18:36

Ma vi rendete conto a chi siamo in mano? Ma quale dx o sx, quali fascisti e comunisti, quali sovranisti o europeisti. Quelle sono solo chiacchiere, vuote parole da dare in pasto al volgo, loro vogliono solo spartirsi i 310 mld di euro del recovery.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 13/01/2021 - 18:36

Il giullare toscano ha sparato un colpo, speriamo sia l'ultimo.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 13/01/2021 - 18:37

ora vediamo che farà mattarella e conte, perchè se vedo che si ricomincia con l'incarico ad personam come è stato fatto nel settembre 2019, non credo che gli italiani la prenderanno bene :-)

Ritratto di Bob184

Bob184

Mer, 13/01/2021 - 18:38

Il rignanese dichiara, in conferenza stampa, che mai avrebbe avuto l'intenzione, ne farebbe, un governo con il CDX. Tranquillo, bomba, a destra nessuno ti vuole.

xgerico

Mer, 13/01/2021 - 18:38

A bocconi questo esce dalla porta e rientra dalla finestra!

lavitaebreve

Mer, 13/01/2021 - 18:40

DEVI LASCIARE ANCHE LA POLITICA.

jaguar

Mer, 13/01/2021 - 18:40

Va beh, i ministri si dimettono ma Renzi ha detto chiaramente che appoggerà il governo dall'esterno. In pratica non cambia nulla, in aula Conte avrà sempre i voti di Iv.

giovaneitalia

Mer, 13/01/2021 - 18:42

Incredibile, alla fine hanno deciso di lasciare la poltrona? Chi Renzi? ahahahahahahahhhah

amicomuffo

Mer, 13/01/2021 - 18:43

dai dai che arriva la Lamorgese! E gli italiani? Zitti e mosca!

Ritratto di illuso

illuso

Mer, 13/01/2021 - 18:45

Robe da matti...alla notizia Geronimo il mio gatto fa le fusa e scodinzola.

Ritratto di SAGITT33

SAGITT33

Mer, 13/01/2021 - 18:46

Siamo tutti contenti. Bravi.

hectorre

Mer, 13/01/2021 - 18:47

non fatevi illusioni....mattarella darà l’ennesimo incarico a giuseppi...e comunque c’è mastella e il cav. donerà qualche parlamentare, come successe con verdini........quando toccano il fondo, questi iniziano a scavare!!!!!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Mer, 13/01/2021 - 18:49

Renzi ha ragione, il governo scenda dalla torre dove è asserragliato da sei mesi, ci vuole un buon piano da seguire, c’è troppa improvvisazione, regalare soldi a pioggia porta al disastro

Iacobellig

Mer, 13/01/2021 - 18:51

Ricordare a Renzi che Salvini ha lasciato il governo perché con il M5S era impossibile andare avanti. In quell’occasione su sono dimessi non due ministri ma ben nove!!! Renzi PD M5S e LEU Invece di andare a nuove elezioni hanno approfittato per ognuno accaparrarsi una poltrona. Uno schifo!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 13/01/2021 - 18:52

I politicanti 5S che puntavano a sistemarsi per tutta la vita, adesso non se la prendano col Guru Grillo: Lui sulla carta d'Identità alla voce professione ci ha scritto Comico.

antonpaco

Mer, 13/01/2021 - 18:58

Proprio non capisco come si possa fare del tutto per cadere il governo in qjuesto momento di grave crisi sociale e sanitaria. E' piou' che evidente che renzi pensi ai suoi interessi personali e non al paese. Stavolta la vedo brutta sul serio per il nostro paese, si rischiano grossi problemi sociali.

ST6

Mer, 13/01/2021 - 19:00

Quindi Renzi mantiene la parola data e asfalta tutti. Benebene

d'annunzianof

Mer, 13/01/2021 - 19:01

Si vabbe`; saldatori e piedi di porco chi li porta?

Iacobellig

Mer, 13/01/2021 - 19:02

Il grave e principale danni del paese è Di Maio e il M5S al governo e nel parlamento. Fuori subito!

hellas

Mer, 13/01/2021 - 19:02

Renzi è quello che conosciamo.... ma Conte, che fino all'ultimo non vuole mollare, che si inventa i " patti di legislatura " con lessico doroteo, che non vuole proprio lasciare la poltrona , e non vuole tonare al paesello a fare l'azzeccagarbugli ( finendo di fare danni mostruosi al Paese), è veramente penoso e squallido...

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mer, 13/01/2021 - 19:03

Bene, vedremo Salvini, Meloni , Berlusconi , Bibi' e Bibo' e capitan Cocorico' , alle prese con chiusure, ristori, scuola, ospedali, imprese, ristoranti , alberghi etc etc . Una nuova era dell'Acquario ci attende.

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Mer, 13/01/2021 - 19:04

Renzi annuncia il ritiro di Iv dal governo: "Conte ha creato un vulnus. Ora sola pregiudiziale è no a ribaltone con la destra. Pronti anche a stessa maggioranza". E' italiano basilare, lo capite??

Cosean

Mer, 13/01/2021 - 19:05

Hahaha Finalmente ora i 209 miliardi di Euro, saranno gestiti dai vecchi partiti! Ma che fatica questa volta!

baio57

Mer, 13/01/2021 - 19:06

Intanto la mummia imbiancata sta già trovando la soluzione ,altri ministri altra corsa .... Lo squallido teatro continua per la gioia dei sinistrati mentali che, in preda ad un orgasmo ideologico, applaudono i loro beniamini nonostante autori di un disastro sanitario,economico e sociale senza precedenti.

carlo dinelli

Mer, 13/01/2021 - 19:08

L'unica cosa buona fatta, fino ad ora, dal Pinocchio Fiorentino. Temo, però, che Mattarella, anzichè indire nuove elezioni, istituisca un nuovo governo di "suoi" amici - così la pezza è peggiore del buco....

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 13/01/2021 - 19:09

Senza governo le cose andranno sicuramente meglio. Vedi Belgio.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 13/01/2021 - 19:12

Ma meno male che anche le dimissionarie non fanno più parte del governo. Quante sciocchezze dette per stare sulla scena

flashmen

Mer, 13/01/2021 - 19:12

Siamo stati senza il Re, possiamo rimanere senza il Conte.

barnaby

Mer, 13/01/2021 - 19:13

Cambierà poco, quasi nulla, ci sarà il Conte ter, Conte....e così via. Questi non hanno pudore.

hectorre

Mer, 13/01/2021 - 19:13

antonpaco....entro giugno si vota in mezza Europa, il vero dramma è questo esecutivo!...i disordini sociali ci saranno se continuano a gestire in modo dilettantesco e senza una logica questo periodo difficile...il 15 gennaio decine di migliaia di bar e ristoranti riapriranno per protesta!!...è solo l’inizio e non per colpa di questa squallida sceneggiata politica

fisis

Mer, 13/01/2021 - 19:15

Peccato! stasera non ho lo champagne per festeggiare!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 13/01/2021 - 19:17

Scordatevi le elezioni.vi ho già detto poi volte che in Italia le elezioni sono state abolite

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 13/01/2021 - 19:18

Scomettiamo che la crisi rientra velocemente e Conte rimane? Le elezioni agli italiani non saranno mai date. Nessuno ricorda che Renzi e' stato invitato all'ultima riunione del gruppo Bilderberg dove e' stato deciso che l'Italia deve approvare il Mes?

hellas

Mer, 13/01/2021 - 19:19

cicciomessere : bibì e bibò , egregio, erano in questo (s)governo, se non se n'è accorto... e credo di fare peggio di quello che hanno fatto i vostri bibì, bibò, grandi fratelli casalini e ministri della distruzione azzoline sia francamente inimmaginabile... sulla gestione della pandemia (modello Italia imitato nel mondo - Conte tacchia dixit ) col record mondiale - in rapporto alla popolazione - di morti , forse meglio tacere...

senzasperanza

Mer, 13/01/2021 - 19:20

appogia ilgoverno dall"esterno.niente + poltrone...ora divanetti.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mer, 13/01/2021 - 19:21

Renzi critica il governo perchè non ha preso una posizione critica e forte contro Trump, come ha fatto la Merkel e Macron. Ahahahaha

Boxster65

Mer, 13/01/2021 - 19:21

Alle urne. Basta cialtroni sinistrati!

QuasarX

Mer, 13/01/2021 - 19:22

bene adesso tutti a casa e nuove elezioni di corsa

flgio

Mer, 13/01/2021 - 19:24

I numeri sono numeri. Il Governo giallo rosso è finito, ma senza i 5* non si governa (purtroppo). Renzi non fa accordi con il cdx. Il cdx da solo non ha i numeri. Il PD con i 5* non ha i numeri.

Firestarter

Mer, 13/01/2021 - 19:28

EVIVA!!!!GIORGIA for president.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 13/01/2021 - 19:29

Renzi ha le sue ragioni, anche se non coincidono con le mie. Ha il merito di aver tentato di frenare l’avvocato Conte, anche se con scarsi risultati.

Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 13/01/2021 - 19:30

Chiunque si dimetta nel marasma della politica italiana ci guadagna in reputazione. Partire dal fondo è dura, ma è un buon inizio.

scorpione2

Mer, 13/01/2021 - 19:32

ecco bravo rottamati.

Gio84

Mer, 13/01/2021 - 19:32

Renzi ha detto quello che il cdx ripete da Giugno.

Gianca59

Mer, 13/01/2021 - 19:32

Alla fine ci pensa Renzi ad offrire a Conte l' opportunità di un nuovo pateracchio per governarci: a chi tocca stavolta oltre agli immancabili grillini ?

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 13/01/2021 - 19:32

Se non si conoscesse Renzi ci sarebbe da credergli. Pazzesco, non più 15 mesi fa non sapeva ancora chi era Conte e che razza di cialtrone fosse?? L'ha scoperto solo qualche mese fa. Il problema è che la possibilità di gestire una montagna di soldi che arriveranno, non la vuol lasciare a Conte. Anche lui vuol metterci le mani in pasta, tutto il resto sono solo sceneggiate. E non si vergogna nessuno, tanto meno mattarello che sostengono un governo con un gradimento degli italiani inferiore al 35%. Grande democrazia.

necken

Mer, 13/01/2021 - 19:33

i governi non devono prosperare sull'assistenzialismo e simili ma attuare programmi e politiche attive e dettagliate altrimente si vivacchia serve coraggio ed in Italia se ne vede poco su questo Renzi ha ragione

scorpione2

Mer, 13/01/2021 - 19:34

si accettano scommesse conte dura al 2023 e voi a rosicare, rosica rosica rosica.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 13/01/2021 - 19:34

incredibile che spuntano pure i babbei comunisti grulli, e con che coraggio parlano di cose giuste da fare: erano loro stessi ad aver voluto un governo di sinistra, e in questi 12 anni nemmeno si sono resi conto di quante contraddizioni sono caduti certi personaggi del PD-M5S-LEU-EUROPA+, ecc come renzi, conte, zingaretti, bonafede, toninelli, franceschini, gentiloni, boschi, boldrini, grasso, fico ecc, ecc....

Ritratto di FiliCudi

FiliCudi

Mer, 13/01/2021 - 19:36

Con tutto il rispetto per scuderie allevatori e appassionati del settore: Renzi, dedicati all'ippica. Adesso, una volta per tutte, definitivamente, senza ritorno.

scorpione2

Mer, 13/01/2021 - 19:37

si vede che conoscete poco il rottamatore. can che abbaia non morde peccato che il rottamatore fallito si mettera' sugli attenti, come garibaldi dira' obbedisco.

Ritratto di Piddiopentababbei

Piddiopentababbei

Mer, 13/01/2021 - 19:37

Dio c'e'. Fuori questi puzzoni anti-italiani.

Uncompromising

Mer, 13/01/2021 - 19:43

@Koerentia: condivido quanto scrive. È il MES, la chiave di tutto. E Renzi insiste, è pronto a tutto per farlo passare.

steluc

Mer, 13/01/2021 - 19:46

Quoto Anna, dopo averlo messo sul trono, dove era Renzi quando arrivavano un dpcm dopo l’altro? L’impressio e che questa volta i ladri di Pisa abbiano litigato pure di notte.Il voto, unica uscita, o continueremo a contare i morti e i fallimenti.

hectorre

Mer, 13/01/2021 - 19:48

c’è un parlamentare grillino un certo trizzino su radiorai1 che ha dichiarato il buon lavoro per arginare la pandemia!!!....primi in Europa per morti e terzi al mondo!!!!....come si fa a dare credito a simili individui!!!!!!!...lo vada a dire a chi ha perso i propri cari!!!!....allucinante!!!!!

cecco61

Mer, 13/01/2021 - 19:52

Solita pagliacciata. Non gli piaceva Conte ma di andare a votare e ridare la parola agli italiani non ci pensa nemmeno. Un altro modo per riprendersi un po' di poltrone condendo il tutto con tante belle parole, tanto vuote quanto ipocrite.

Korgek

Mer, 13/01/2021 - 19:58

Il bullo poteva anche dire, visto che c'era, che la destra è anche sporca e sudata. Spero sparisca presto dalla scena politica, è più illiberale e antidemocratico di conte fracchia.

flip

Sab, 16/01/2021 - 14:52

Addio!!!!! a non più rivederci ne risentirci::::::::speriamo che anche altri seguano il vostro "eroico" gesto-

flip

Sab, 16/01/2021 - 15:01

certo ed indubbiamente, GRILLO non ci fà una bella figura........gli serva comunque da lezione.....un movimento od un partito, sono cose serie.. e non passatempi.

flip

Sab, 16/01/2021 - 15:20

si dimettono??????? gran bella notizia......aspettiamo con ansia che lo facciano anche tutti gli altri. Dal "primo all'ultimo"....... però, ma c'è un però::: dove trovano uno stipendio come quELLO che percepiscono? QUINDI NON LO RARANNO MAI. PURTROPPO!