Adesso Renzi vuota il sacco: "Ecco il mio errore più grande"

Matteo Renzi è pentito di non aver sfiduciato il ministro della giustizia Alfonso Bonafede lo scorso maggio, su richiesta del centrodestra e di Più Europa

Matteo Renzi è certo di aver commesso l’errore più grande nel momento in cui ha deciso di non sfiduciare il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede lo scorso maggio. La mozione di sfiducia era stata presentata ufficialmente dal centrodestra, al quale si era accodata Emma Bonino con Più Europa.

Renzi ammette i suoi errori

In una sua intervista rilasciata a Il Messaggero, Renzi ha fatto una considerazione riguardante la crisi di governo innescata da lui e dal ritiro delle due ministre di Italia viva dall’esecutivo.

“Ero sicuro che si provasse a risolvere con la politica, non con gli hastag. Ma vedremo se c’è ancora tempo. Col senno di poi abbiamo fatto molti errori. Col senno di poi non avremmo dovuto fidarci di chi ci ha chiesto di non sfiduciare Bonafede, questo l’errore più grande” ha spiegato il leader di Iv che ha parlato anche del suo ex partito, dopo che il segretario Nicola Zingaretti lo ha definito “inaffidabile”, e di chi ancora ritiene suo amico. “È mio amico chi chiede i soldi per la sanità attraverso il Mes, chi vuole dare i fondi ai Comuni e riaprire le unità di missione sull’edilizia scolastica e sul dissesto idrogeologico, chi vuole l’alta velocità, chi lotta contro i no vax e vuole riaprire le scuole in sicurezza, chi crede nella cultura e nel turismo, chi parla di contenuti e non si limita a copiare la comunicazione grillina”.

Renzi non si è lasciato sfuggire neanche l’opportunità di commentare le parole di Zingaretti, il quale ha ammesso che vi siano stati molti errori e molte lentezze nell’ultimo anno e mezzo di governo. Renzi non ha potuto che condividere questa affermazione, andando anche a sottolineare come sia “sempre interessante quando il segretario del Pd si produce in analisi politiche e non si limita a rilanciare i tweet di Casalino. E il suo giudizio sul ritardo del Governo è ampiamente condiviso dal Paese non solo dal sottoscritto. Siamo i peggiori per il mondo per il numero di morti di Covid in rapporto alla popolazione, abbiamo un crollo del Pil devastante e senza paragoni, mandiamo i nostri ragazzi a scuola meno di tutti gli altri. Bisogna smetterla di dire che siamo il modello per il mondo e uscire dall’immobilismo”.

Era giusto sfiduciare Bonafede

In questo momento Renzi sembra però essere pentito di non aver sfiduciato a maggio il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, che era finito nell'occhio del ciclone dopo la scarcerazione di alcuni boss mafiosi e le conseguenti accuse del pm Nino Di Matteo sulla scelta del capo del Dap. In quella occasione sia il Pd che i 5Stelle avevano avvisato Italia viva che se avesse votato la sfiducia al Guardasigilli con le opposizioni, avrebbe aperto una crisi di governo, in quanto Bonafede, oltre che ministro, era anche il capodelegazione dei grillini nel governo. Chissà come sarebbero andate le cose se quella volta Renzi e Italia viva avessero avuto il coraggio di votare la sfiducia al ministro che ieri, in una dichiarazione sulla crisi di governo aveva detto: "Matteo Renzi ha tradito gli italiani in un momento difficilissimo, ora sta a noi lavorare per garantire stabilità al Paese, insieme compatti con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Happy1937

Sab, 16/01/2021 - 10:09

Quello è stato il secondo errore, il primo e più grosso lo condivide con Salvini: avere accettato un presuntuoso impreparato e incapace per mettergli in mano il timone dell'Italia.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 16/01/2021 - 10:10

renzi, al pari degli altri babbei comunisti grulli, rimane pur sempre un comunista inaffidabile e pericoloso! cionondimeno, è interessante che abbia ammesso di aver fatto errore, e, ancora piu interessante, è che abbia indirettamente dato ragione a BERLUSCONI! :-)

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Sab, 16/01/2021 - 10:13

Quando queste cose le diceva il centro destra si chiamava populismo ...

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Sab, 16/01/2021 - 10:16

PIU' GRANDE ERRORE? NO, SOLO GRANDE CONVENIENZA DI RIMANERE ANCHE LUI INCOLLATO ALLE SEDIOLINA

Giorgio Colomba

Sab, 16/01/2021 - 10:26

Per stilare l'elenco dei suoi errori serve una libreria.

magnum357

Sab, 16/01/2021 - 10:26

Invece di fare il presuntuoso avesse dato retta a Salvini, ora avrebbe una maggiore credibilità !!!!!!!! Purtroppo le occasioni vanno colte al volo !!!!

CICERONE24

Sab, 16/01/2021 - 10:29

In effetti Renzi di errori ne ha fatti molti, tranne quest'ultimo, di sfiduciare il Governo. Tuttavia non ha calcolato il trasformismo dei comunisti. Zingaretti aveva illuso anche Salvini, dicendogli che sarebbero andati al voto, e poi abbiamo visto come è andata. Lui (Renzi) che odia tanto Salvini, poi addirittura lo emula nei rapporti con i comunisti.... grave errore...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 16/01/2021 - 10:29

@Candidoecurioso - vero, am la parola polulismo dovrebbe essere"per i lpopolo", cosa che i comunsiti non sanno neppure cosa sia.

Zecca

Sab, 16/01/2021 - 10:58

Va bene tutto, ma alcuni commenti non si possono proprio accettare.Il primo e’ pensare che Renzi sia di sinistra, secondo me è sempre stato più a destra di Berlusconi. Il secondo è leggere che Zingaretti abbia “illuso” Salvini promettendogli le elezioni e inducendolo alla mossa post Papeete. Salvini nella strategia vale meno di zero, ma non posso credere che uno che è al governo, fa il ministro dell’interno e ha il 34% nei sondaggi si dimette in base ad accordi verbali con il suo peggior nemico.

Ritratto di ocampo

ocampo

Sab, 16/01/2021 - 11:05

non si sarebbe arrivati a questo punto...sarebbe stata l'occasione per iniziare a riformare la Giustizia. Invece ci ritroviamo un governo di opportunisti incapaci e un ministro della giustizia incompetente...

Morion

Sab, 16/01/2021 - 11:24

La collocazione naturale di un simile individuo non può che essere il centrodestra. Sarebbe in ottima compagnia!

jaguar

Sab, 16/01/2021 - 11:36

Il suo errore più grande è stato quello di continuare a fare politica dopo aver perso il referendum.

Uncompromising

Sab, 16/01/2021 - 11:51

"È mio amico chi chiede i soldi per la sanità attraverso il Mes". Per Renzi sta diventando un'ossessione, il MES. Anzi no: lo è già diventata.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 16/01/2021 - 11:54

Semmai, data la sua pochezza più volte dimostrata, è lui "amico" di chi propone il rilancio dell'economia attraverso il riassetto della sanità, nuova spinta all'edilizia (non solo scolastica, che sa di popul-qualunquismo), alla riapertura dei cantieri, alle grandi infrastrutture, insomma rimettere in moto questa Italia addormentata dalla terapia giallo-rossa. Lui, se ritiene, si può accodare, non certo guidare.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 16/01/2021 - 12:02

Quanto detto da Renzi è importante: ha compiuto il primo passo verso il sovranismo. Altri esami lo attenderanno, IL CAPITANO sarà giustamente severo nei suoi riguardi visti i trascorsi del personaggio e l'analisi del sangue per vedere se vi sono ancora tracce di sinistra dovrà essere ripetuto più e più volte, ma noi siamo certi: IV alle elezioni di Maggio sarà SOVRANISTA!

abacon

Sab, 16/01/2021 - 12:15

Lo diceva Sant'Agostino che sbagliare è umano e perseverare.... E tu caro Renzi continui a perseverare con la tua inesperienza politica. Hai dimostrato ancora una volta di nn essere un politico di grande stampo. Come si dice:Chi la fa l'aspetti. Ahahahahahahahahahahahahaahh.....

agosvac

Sab, 16/01/2021 - 12:19

In effetti è vero: l'errore di Renzi è stato che avrebbe dovuto agire prima ed in maniera più drastica.

MammaCeccoMiTocca

Sab, 16/01/2021 - 12:22

E ne sta facendo ancora uno più grande; sembra che abbia deciso di astenersi o di uscire dall'aula Martedì, con lo scopo di salvare Conte. Spera nel perdono del figliuol prodigo ma anche se rientrerà nel governo sarà lui a dover pulire le scarpe degli altri, perciò farà bene a restare in aula e votare contro. Sarebbe l'unico modo per salvare almeno un lato della faccia. Sembra che per ora abbia acquistato un pò di consensi, Martedì li riperderebbe tutti.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 16/01/2021 - 12:46

Io mi aauguro soloo che quello visto a Striscia la notizia del 1 gennaio scorso , sia una presa in giro con un attore molto somigliante al Renzi. Se fosse vera la cosa, sarebbe una clamoroa testimonianza di cosa sono i nostri politici, persone inqualificabili. Oddio, già lo sono pero' nel caso specifico si toccherebbe il non plus ( si dice PLUS e no Plas

MonikaHefti

Sab, 16/01/2021 - 12:54

Il problema del sig. Matteo Renzi non è l'insieme dei molti errori commessi ma il fatto che lui stesso rappresenti l'emblema dell'imperfezione, della disarmonia e dell'errore: in parole povere è lui ad essere tutto sbagliato. Speriamo solo che col tempo lui, insieme a molte altre persone, riesca a diventare una persona migliore.

necken

Sab, 16/01/2021 - 12:54

Renzi intelligente e spregiudicato ma incauto avrebbe potuto diventare il Macron nostrano invece...

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Sab, 16/01/2021 - 13:08

Grave errore, Renzi!

Ritratto di H2SO4

H2SO4

Sab, 16/01/2021 - 13:37

Il saggio prima pensa poi, forse, parla

maxfan74

Sab, 16/01/2021 - 13:38

Quello è stato un errore gravissimo, la sfiducia ci stava tutta. Mi chiedo poi perché non l'abbia fatto???

Giorgio Mandozzi

Sab, 16/01/2021 - 13:51

E' la legge del contrappasso. Renzi, per fare un torto a Salvini ed agli italiani, ha permesso la nascita di questo governo ed alla fine viene punito ed espulso. In pratica ha consegnato gli italiani nelle mani di un governo di dilettanti allo sbaraglio ed adulatori di poltrone. Il risultato è sotto i suoi occhi. Lui fuori dal governo e l'Italia in fallimento!

Ritratto di Fralabbate

Fralabbate

Sab, 16/01/2021 - 14:03

Il fatto che l'italia sia ultima in TUTTE le classifiche, per come se le guardi, a Mattarella dice qualcosa in merito a 'sta gente al governo?

Divoll

Sab, 16/01/2021 - 14:06

Ma che razza di individui abbiamo in questo governo. Povera Italia! E poveri noi.

NickByte

Sab, 16/01/2021 - 15:03

scusate, c'è qualche poltrona libera ?? ... chiedo per un amico.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 16/01/2021 - 15:22

Chi è asino e cervo si crede al saltar della fossa se n'avvede.

Ritratto di dlux

dlux

Sab, 16/01/2021 - 16:10

Il pifferaio guidò la schiera dei topi famelici fuori dalla città e li condusse in campagna, dove lui pensava non avrebbero fatto grandi danni. Invece, quando passarono accanto al granaio, vi si tuffarono ed in pochi minuti lo vuotarono, sordi ai suoi ripetuti richiami. Più e più volte lui tentò di richiamarli con le note del suo piffero, ma ormai loro erano sordi a quelle note e decisero che avrebbero fatto a modo loro. Morale: i comunisti li puoi guidare fino a che arrivano al danaro. Dopo, col piffero che li stacchi!

bruco52

Sab, 16/01/2021 - 16:18

Il più grande ed orrido sbaglio di Renzi è l'esser entrato in politica ed aver contribuito allo sfacelo dell'Italia, insieme ai suoi compagni di abbuffate. Tutto falso il suo pentimento, solo lacrime di coccodrillo, che piange dopo il pasto abbondante e Renzi e i comunisti, ne hanno fatti a bizzeffe.

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 16/01/2021 - 16:58

Renzi ha fatto i conti senza l'oste Conte. Avrebbe dovuto farli due volte.

Ritratto di pipporm

pipporm

Dom, 17/01/2021 - 10:29

Il suo errore più grande???? Esserci e rompere i coxxxxni agli Italiani ovunque si collochi

sbrigati

Dom, 17/01/2021 - 10:45

Renzi, come conte, si credono statisti, ma sono solamente un uomini di paglia messi lì apposta per essere sacrificati se chi comanda davvero dovesse trarne vantaggio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/01/2021 - 11:59

Eh si, non sfiduciare Bonafede è stato un errore madornale.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 17/01/2021 - 12:01

@pipporm - strano, parli come un rinnegato. Per tutti questi hannoi lo avet eosannato dandogli oltre il 40% elle elezioni. E senza di lui sareste stati a casa per molti anni. Certo che voi sinisrti la parola riconoscenza non la conoscete.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 17/01/2021 - 12:02

E voi credete che Renzi sia capace di dire il vero? Ma per favore....