"Così Renzi non esisterebbe" Il vero punto debole di Matteo

Matteo Renzi, negli ultimi tempi, pare intenzionato a ricordare ai suoi alleati che è lui ad avere ancora la piena facoltà di decidere del destino del governo

Matteo Renzi, come un ciclista esperto, in quest'ultimo mese ha intrapreso la sua volata per non chiudere l'anno da comprimario e ricordare ai suoi alleati che ha ancora la piena facoltà di decidere del destino di un governo che è nato grazie a un suo voltafaccia.

“Renzi, di fatto, quest’anno non è al potere. Il potere è nelle mani del Pd e del M5S, ma il leader di Italia Viva, sebbene abbia due ministre, conta poco. Esiste solo in dichiarazioni”, spiega il sondaggista Nicola Piepoli, intercettato telefonicamente da ilGiornale.it. Una posizione molto severa, ma in parte condivisa anche dai renziani. “Renzi ha vissuto 'un anno da mediano'”, ammette il deputato Michele Anzaldi che, però, assicura: “dopo avere salvato legislatura dopo Papete, adesso salveremo i 209 miliardi del Recovery, vitali per il Paese”.

È innegabile, però che, se una pandemia non avesse colto tutti di sorpresa, il leader di Italia Viva avrebbe 'silurato' il premier Giuseppe Conte già lo scorso febbraio, quando imperversava la polemica sulla riforma della prescrizione. Proprio la mozione di sfiducia presentata a maggio dalle opposizioni nei confronti del Guardasigilli Alfonso Bonafede poteva essere il casus belli perfetto per mandare all'aria il governo Conte-bis, ma l'emergenza sanitaria ha moralmente costretto Renzi a salvare il ministro grillino. Votare contro Bonafede che ricopre anche il ruolo di capo-delegazione del M5S significava mettere a rischio il governo. Renzi, messo con le spalle al muro, pronuncia dunque il suo discorso più difficile e motiva così la sua scelta:“Credo che se votassimo oggi, secondo il metodo che ella, signor ministro della giustizia, ha utilizzato nella sua esperienza parlamentare, nei confronti dei membri dei nostri governi, lei oggi dovrebbe andare a casa: Angelino Alfano, Federica Guidi, Maria Elena Boschi, Maurizio Lupi, Luca Lotti, Claudio De Vincenti. Ma noi non siamo come voi!”.

Il 2020 è stato “un anno difficilissimo per il Paese, diciamo non è l'anno giusto per pensare di radicare un nuovo partito. Ma noi siamo un po' come l'Italia, ci rimbocchiamo le maniche e ci mettiamo al lavoro con più forza quando le cose sono più difficili”, ci confida il coordinatore nazionale Ettore Rosato. E, in effetti, il progetto di Italia Viva appare come un'opera incompiuta ancora incapace di attrarre voti, alla luce soprattutto dei risultati non esaltanti delle ultime elezioni Regionali. Renzi pensava e sperava di raggiungere il 10% almeno nella sua Toscana, ma si è dovuto accontentare del 4,5%. Attualmente, invece, Italia Viva, a livello nazionali, è data attorno al 3%, stabilmente sotto rispetto alle stime che vengono attribuite ad Azione, il movimento dell'ex ministro Carlo Calenda.

Renzi, dal punto di vista elettorale, paga pegno per i suoi continui bluff. Oggi nessuno crede che lui sia realmente pronto a far cadere il governo sul Mes o sul Recovery Fund, rischiando di sparire dal Parlamento portando il Paese alle urne mentre imperversa ancora la pandemia. Il deputato toscano di FdI Giovanni Donzelli, che conosce bene il senatore di Scandicci, ne è sicuro: “Renzi ormai rincorre il suo stesso ego, sbraita sul seggiolone come un bambino cercando attenzione senza riuscirci. Poi per sedarlo bastano due poltrone in più”. Il politologo Luca Ricolfi ne è altrettanto sicuro: “È inutile che si agiti tanto perché è lui che ha voluto i Cinquestelle al governo e, ora, ne trae le conseguenze. Dato che non vuole andare al voto è inutile che finga di volerci andare”. E, infine, chiosa: “Se entriamo nel merito ci sono tantissime belle cose che dice però non è credibile. Renzi, se non ci fossero i media, non esisterebbe”.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

acam

Sab, 26/12/2020 - 10:11

Renzi per far fare al governo cio che lui vuole e mostrare agli italia quanto si inconcludente insieme al suo amico matteo continua a decidere di lasciare li conte a precare i miliardi degli italiani, vedremo tra un anno quanti saranno stati buon 2221, italiani che faremo?

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 26/12/2020 - 10:12

basterebbe ignorarlo

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Sab, 26/12/2020 - 10:14

Il vero punto debole di Renzi è che il suo pensiero politico non è mai stato allineato con la sinistra. Inizialmente infatti ha riscosso un notevole successo drenando voti sia al centro che a destra per aver cercato di aiutare le imprese e per essersi messo in contrasto con i sindacati. Ma queste e altre sue posizioni politicamente di destra lo hanno reso inviso alla maggior parte del suo elettorato di sinistra e hanno causato il suo Waterloo. Ora annaspa cercando consensi ma non li troverà più nella sua sinistra e nemmeno nel centro destra, che lo ha ormai dimenticato per via del suo distintivo rosso. Morale: se vuoi mangiare il pesce, non lo devi accompagnare con il vino dolce, altrimenti fai una schifezza.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 26/12/2020 - 10:16

Continua la rinascita politica di Matteo Renzi, in chiaro contrasto con l'attuale capo del governo misto, cioè l'avvocato Conte, che però vuole resistere, essendo uomo del potere, che è ancora nelle mani del M5S, anche la loro forza politica è destinata a sciogliersi. Comunque i "conti" si faranno nel prossimo anno, ormai alle porte.

xgerico

Sab, 26/12/2020 - 10:17

@acam-Sab, 26/12/2020 - 10:11- Ma la mattina cosa bevi, oltre al caffe?

Jon

Sab, 26/12/2020 - 10:17

Tutti, dopo Grillo, annunciano verita' indiscutibili..Per poi, una volta eletti, seguire i diktat di Bruxelles..!! Caro Renzi abbiamo gia' dato con te..Smamma veloce, hai il 2 %..!!

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 26/12/2020 - 10:24

solo in italia un partito del 2% può dettare le leggi a un governo non eletto dal popolo

acam

Sab, 26/12/2020 - 10:29

"se una pandemia non avesse colto tutti di sorpresa" bbè sto concetto ha riempito le scatole a tutti, ma che ce stanno a ffà li governi a magnà pane a tradimento chi continua ripete sta frase se deve dimentte e annà accasa a ddormì e ridà li sordi de lo stipendio sprecati. un encomio a Grillo che ppe' na vorta è stato zzitto, per er reso che DDio ce la manni Baona e senza vento

Calmapiatta

Sab, 26/12/2020 - 10:29

Matteo Renzi esiste perché l'elettorato di sx vota turandosi il naso e chiudendo gli occhi, altrimenti arrivano i fascisti. Con questa favoletta, ogni volta il PD, pur non esistendo, la sfanga. Quei voti acritico però hanno permesso a Renzi di fare i suoi comodi, mettendogli in mano il governo. Ottimo.

Oraculus

Sab, 26/12/2020 - 10:36

Renzi , Conte , Mattarella , Di Maio , Salvini , Zingaretti??? i piu' insulsi personaggi della storia politica italiana di questi ultimi decenni...ma Renzi li batte tutti , lui e' uso col...ricatto , e dunque??...un malefico personaggio da...dimenticare .

acam

Sab, 26/12/2020 - 10:44

giangol Sab, 26/12/2020 - 10:24 cose molto normali, sai che io giudico a secondo di come la gente apre bocca, dicci sinceramente ti sembra che i due mattei abbiano agito per l'interesse comune? cosa certa è che se uno dei due lo avesse fatto ora non ci sarebbe conte...

Ritratto di Smax

Smax

Sab, 26/12/2020 - 10:44

O trovano una forma elettorale per disinnescare i partitini dello 0 virgola o lo sfascio di questo paese non avrà fine. Se poi a capo c’è gente come il bomba è ancora peggio.

aldoroma

Sab, 26/12/2020 - 10:46

Alle prossime elezioni... Sarà un ricordo

jaguar

Sab, 26/12/2020 - 10:51

La solita storia di altri governicchi italiani messi all'angolo da partitini dello zero virgola. Comunque sembra che Renzi si sia già calmato, probabilmente ha già ottenuto qualcosa da Conte.

steluc

Sab, 26/12/2020 - 10:53

R. sarà ricordato come l'artefice del governo più pernicioso della storia repubblicana, in termini di morti e di danni economici e sociali.La pezza? Far cascarela baracca, ma sacrificare se stesso per salvare quel che resta del paese è troppo per uno come lui

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 26/12/2020 - 10:59

Sì vabbè, è lui il banco che dà le carte,ma se va a casa il governo,va a casa pure lui,e poi come lo paga il mutuo del villone? Comunque mi è giunta notizia che,quanto a carte,al banco sta toccando sempre il due di picche...brutta faccenda...

Popi46

Sab, 26/12/2020 - 10:59

Matteo Salvini e Matteo Renzi....gemelli di fatto, fratelli coltelli a parole, si sono ambedue suicidati, il primo dichiarando le sue aspirazioni “dittatoriali”, il secondo che, al grido di “che nessuno abbia pieni poteri in Italia” ha deciso di far sopravvivere il peggior governo di sciamannati che sia insediato nel Paese da almeno 70 anni

robik51

Sab, 26/12/2020 - 11:03

Questo è quanto accadrà se si approvasse una nuova legge elettorale in senso proporzionale. Un piccolo partito, determinante per la tenuta del governo, potrà ricattarlo, con la minaccia della crisi. Si tornerebbe alla prima Repubblica

kayak65

Sab, 26/12/2020 - 11:10

A natale va di moda il circo. Noi lo abbiamo tutto l'anno con questo governo di improvvisati funamboli della poltrona. Quanto al pinocchio toscano il suo numero è quello del pagliaccio che fa piangere l'Italia. Nessun onore e rispetto merita er le tante menzogne che ci propina

Valvo Vittorio

Sab, 26/12/2020 - 11:15

On. Renzi è nato e vive in una regione la Toscana dove la maggioranza dei cittadini ha sempre votato comunista, pertanto in aperto contrasto con la maggioranza degli italiani democristiani. Mi riferisco agli albori di Livorno del PC. Il Renzi è vissuto in quella regione e lì è nata la sua formazione politica. La sua cultura politica è fatta di scissioni ma rimanendo nell'alveo PC-PD. Quindi nulla di nuovo sotto il sole, come regolarmente si suole dire.

Duka

Sab, 26/12/2020 - 11:18

Trattenuto dalla BUSTA PAGA e mantenuto da tutti noi non ha le palle per buttare tutto all'aria anche se capisce benissimo che siamo in mani disastrose

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 26/12/2020 - 11:25

Con i suoi voti ha avallato questo scadente governo. Con gli stessi voti può cancellarlo. Se prima vi facevano comodo, ora no npotete lamentarvi se stacca la spina, vistoi poi i risultati scadenti...

Cheyenne

Sab, 26/12/2020 - 11:27

Renzi poteva essere un leader di statura europea, un Blair all'italiana. Ma si è perso per incapacità, arroganza, cattivi consigli e spacconerie. Aveva cominciato bene spazzando via l'assurdo art.18 e rilanciando l'occupazione, ma ha scontato la sua provenienza da infimo doppiogiochista democristiano. Ormai è alla fine, può condizionare qualche cosa ancora per 2 anni, ma è finito come si meritava.

ilbelga

Sab, 26/12/2020 - 11:27

invece di chiacchierare per niente, tira fuori gli zebedei e fai cadere questo governo di incapaci...

MorAz

Sab, 26/12/2020 - 11:30

Basta guardare bene l'espressione della foto di Renzi in testata per capire il personaggio. Abbiamo dovuto sopportare la sua faccia la sua arroganza e le sue apparizioni in TV con la sua degna compagna di partito. Entrambi insegnavano agli Italiani cosa era giusto fare. Pensavo che con le elezioni avremmo fatto a meno del PD di Renzi e della Boschi. Ora questo ignobile teatrino di uno che rappresenta il 3%

Happy1937

Sab, 26/12/2020 - 11:31

Ha sempre chiacchierato tanto , ma non ha mai combinato niente di buono. Soltanto un grande Trombone, ma sempre meno peggio di Conte.

hellas

Sab, 26/12/2020 - 11:40

Uno dei peggiori cialtroni, caregari e spregiudicati occupatori di poltrone, affamato di potere... il bomba!

no_balls

Sab, 26/12/2020 - 11:46

Sarà il futuro capo della destra.... ne ha tutte le qualità.

Fjr

Sab, 26/12/2020 - 11:52

Solo una repubblica delle bananas può permettere a uno che ha una percentuale da prefisso telefonico di tenere in pugno quei quattromila mammalucchi che abbiamo al parlamento,ma così è l’Itaglia

giumaz

Sab, 26/12/2020 - 11:58

Guardate le pose da ducetto di Renzi e guardate la figura caricaturale di Napoloni ne "il grande dittatore", di Chaplin. Sono identiche.

ghorio

Sab, 26/12/2020 - 11:58

Renzi sconta le vicende del referendum del dicembre 2016. Se si fosse battuto per l'abolizione del Senato e avesse cercato il dialogo, sicuramente la sua immagine politica sarebbe diversa. Infatti, a pensarci bene, alcune parti quelle riforme, sono di attualità, ovvero ridimensionamento delle regioni, cancellazioni delle province, abolizione del Cnel, etc. Adesso sul Recovery Plan e sul Mes le posizioni di Renzi sono da condividere e c'è da sperare che sia i grillini che il Pd si sveglino dal loro torpore e affrontare finalmente le azioni necessarie per il rilancio dell'Italia e della sua economia.

Fjr

Sab, 26/12/2020 - 12:00

Non dimentichiamoci che questo era quello che se perdeva il referendum lasciava la politica,ma vaaaaaa

Magicoilgiornale

Sab, 26/12/2020 - 12:01

Siete convinti di cambiamenti e cadute??? Saranno loro a governare per altri dieci anni!!!

Sicutnoxsilentis

Sab, 26/12/2020 - 12:06

Nessuno è così stupido da segare il ramo su cui è seduto. Anche se si crede un Richelieu è destinato a essere fagocitato da qualcuno, pena la scomparsa

vinvince

Sab, 26/12/2020 - 12:14

NO MES

acam

Sab, 26/12/2020 - 12:15

ricordo a tutti i sapientoni ioccasione fine anno per questa situazione debbono ringraziare grillo che una quindicina di anni fa iniziò l'apertura della scatoletta dove sta dentro e con cui verrà buttato via putrefatto e verrà ricordato come fenomeno da baraccone. Regan e Schwarzenegger erano altra statura non li ha saputi imitare, FIASCO D'UN PRESUNTUOSO!

Tizzy

Sab, 26/12/2020 - 12:28

Continua a sbagliare programma.....Ma quando lo capirà che il tronista lo può fare solo da Maria de Filippi??

Europ

Sab, 26/12/2020 - 13:37

RENZI IL ROTTAMATORE è un Flagello per l'Italia. Non ha ancora ottenuto nulla di positivo. Fallì anche il suo tentativo di rottamare il PD . Adesso sta cercando di rottamare l'Italia e cerca solo il momento giusto.

hellas

Sab, 26/12/2020 - 13:47

No_balls.... il futuro capo della destra? Veramente, col bomba ci state governando voi, kompagni e 5 stalle! Tenetevelo, come caregaro e pronto ad adattare il posteriore ad ogni poltrona è certamente degno di rappresentarvi...

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 26/12/2020 - 14:33

È soltanto uno sbruffone e spaccone da DUE SOLDI. Nient'altro. Purtroppo ancora un 3% di mentecatti lo vota.

Ritratto di faman

faman

Sab, 26/12/2020 - 14:44

sono stato renziano, consideravo Renzi una novità nel panorama politico italiano, al referendum del 2016 ho votato si (sbagliando) turandomi il naso poi una grossa delusione.

anfo

Sab, 26/12/2020 - 14:54

Popi46 10:59 Salvini ha avuto il coraggio di chiudere l'infelice esperienza con gli scappati di casa, Renzi per ora solo aria fritta!

Libero 38

Sab, 26/12/2020 - 15:16

Che il raccontaballe renzi si sia montato la testa al punto da voler far credere agli italiani che solo lui puo' decidere se e quando mandare a casa pinocchio giuseppi e il suo governo accozzaglia-pidioti-5 stalle fa parte delle sue bravate.La cosa che non dice e che lui comanda quando un fico secco.Quando l'ex difensore dei ladri di galline e la sua accozzaglia andranno a casa lo decidera' solo mattarella.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 26/12/2020 - 16:00

Salveranno i 209 miliardi del Recovery? Speriamo che ci riescano, perché in caso contrario saremo noi, cittadini italiani, la fonte da dove raccogliere i quattrini necessari all’attuale governo.

Ritratto di Situation

Situation

Sab, 26/12/2020 - 16:12

ma nella prima foto è Pinocchio o il Duce?