Roma, il centrodestra converge su Marchini: "Elezioni subito"

Forza Italia: "I romani devono potersi scegliere un nuovo sindaco ed un nuovo governo della Capitale"

Il candidato sindaco di Roma, Alfio Marchini
Il candidato sindaco di Roma, Alfio Marchini

Nel coro unanime di protesta contro il sindaco di Roma Ignazio Marino e a favore del ritorno alle urne non c'è soltanto la Lega Nord. Il centrodestra infatti è compatta. "I romani devono potersi scegliere un nuovo sindaco ed un nuovo governo della Capitale. Roma deve tornare al più presto al voto per chiudere uno dei capitoli più bui della sua storia recente. La decisione odierna del governo di sciogliere il municipio di Ostia e di commissariare di fatto il sindaco conferma la mancanza di coraggio e di visione strategica della maggioranza, ma anche la sostanziale defenestrazione del sempre più assente Marino, che sarà solo un sindaco pro forma incapace di gestire il Giubileo e la candidatura olimpica di Roma. Occorre smetterla con questa ipocrisia e tornare al voto per costruire una maggioranza alternativa al Pd, principale responsabile del disastro. Siamo al lavoro con questo obiettivo insieme ai movimenti civici, a cominciare da quello guidato da Alfio Marchini", si legge in una nota di Forza Italia.

"Il Ministro Alfano e il governo hanno fatto in pieno il proprio dovere intervenendo in maniera mirata per risolvere le numerose criticità di Roma, che è attesa da appuntamenti che deve necessariamente affrontare al meglio come il Giubileo. È stato allestito un vero e proprio cordone sanitario, guidato dal prefetto Gabrielli, uomo capace e preparato, attorno al sindaco, che ha dimostrato per l'ennesima volta di essere lontano dalla realtà della città che amministra preferendo qualche giorno di vacanza in più. Questa sconfessione manifesta del suo operato dovrebbe fargli capire che il suo mandato di fatto si è esaurito. Marino dovrebbe dimettersi e permettere nuove elezioni per le quali punteremmo su un profilo civico come quello di Alfio Marchini, che sarebbe l'uomo giusto per ridare decoro alle istituzioni capitoline e fiducia ai cittadini", ha dichiarato in una nota Gianni Sammarco deputato e coordinatore di Roma del NCD.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti