Il ruolo di Mattarella: la stretta alle imprese "spinta" dal Quirinale

Stupore per la diretta Facebook del premier Ma non è il momento di alimentare polemiche

Senza parole. Il giorno dopo l'annuncio di Conte della nuova stretta per combattere il Coronavirus, dal Colle filtra una certa, silenziosa, meraviglia. Il blocco delle attività produttive è certo una misura «necessaria», sollecitata da governatori del Nord, sindaci lombardi e mezzo governo, presa alla fine di un lungo tentennamento proprio su spinta del capo dello Stato. Ma il modo, la diretta notturna via Facebook senza giornalisti, l'assenza di un decreto già pronto e di norme chiare, hanno provocato proteste, polemiche, confusione. Il Quirinale non vuole entrare nel merito, non si associa alle critiche sullo stile comunicativo da Grande Fratello, perché non è il momento di alimentare divisioni e perché di fatto ha già preso le redini: ogni passo del premier adesso viene prima vagliato. È Conte stesso, armato del solo fragile strumento del decreto Dpcm, a cercare coperture più robuste.

Sponde che, al momento, Sergio Mattarella continua ad offrire, nell'impossibilita di far saltare tutto nel mezzo della bufera. Infatti, come scrive al presidente tedesco Franz-Walter Steinmeier, l'Italia sta passando una prova durissima, «un percorso doloroso» durante il quale «viene decimata una generazione». C'è molta commozione nella lettera del capo dello Stato, quando ricorda le «sofferenze che l'epidemia sta provocando nel Paese» e la strage dei più avanti con gli anni. «Qui, in numerosi territori, con tante vittime, viene decimata la popolazione più anziana, composta da persone che costituiscono per i giovani punto di riferimento non soltanto per gli affetti ma anche nella vita quotidiana». Mattarella spera che la battaglia italiana, con «l'esperienza sviluppata per contrastare il contagio», possa «essere utile in tutta Europa e a livello globale». Però, conclude, in questo frangente «abbiamo bisogno di uno spirito veramente europeo di concreta solidarietà».

Ecco, appunto, lo «spirito di solidarietà» e di unità nazionale che il presidente da settimane chiede anche alla politica nostrana, con risultati alterni. L'ultima prestazione pubblica di Conte, l'altra notte, non aiuta certo a fare quadrato. E il salto nel processo di decisione di diversi passaggi parlamentari, sebbene per motivi di necessità, non è un aspetto secondario. Il centrodestra vuole la convocazione immediata e ad oltranza delle Camere, mentre Berlusconi, Salvini e Meloni chiedono di essere ricevuti dal capo dello Stato. Dubbi e critiche sulla gestione della crisi di Palazzo Chigi arrivano pure da sinistra.

In questo quadro ad alto rischio, anche emozionale, servirebbe che la cabina di regia di cui parlava Mattarella la settimana scorsa funzioni un po' meglio. Che il coordinamento centro-periferie sia più efficace, per evitare sovrapposizioni, doppie velocità, caos. Invece il Quirinale assiste a una corsa, spesso solo mediatica, tra governo e Regioni, a varare provvedimenti e ordinanze. Un'ansia talvolta scomposta, di arrivare primi, di sembrare i più bravi. Ma così non va bene.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 23/03/2020 - 10:11

Giusto,non è il momento di alimentare polemiche,ma quello del "riposo". Buona pennichella,on. Mattarella,che fa pure rima...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 23/03/2020 - 10:19

Che volete, siamo in pieno Grande Fratello super vip, si preoccupano solo di apparire, di non essere buttati fuori dalla stanza dei bottoni, bottoni che peraltro non sanno neppure usare..... Mattarella svegliati!

amedeov

Lun, 23/03/2020 - 10:22

Che ruolo ha il PDR nel grande fratello vip 2?

Ritratto di ConteRaffaelloMascetti

ConteRaffaelloM...

Lun, 23/03/2020 - 10:29

Mattarella un grande uomo contro i piccoli uomini che lucrano voti sui morti.

silvano45

Lun, 23/03/2020 - 10:37

Giusto chiudere il parlamento quando si ha un nuovo winston Churchill i cui meriti conclamati sono la pochette 4 punte. Al colle hanno pensato bene di rintanarsi insieme alle miriade di impiegati e burocrati.Cosi abbiamo certificato inutilità del parlamento e del Quirinale.

jaguar

Lun, 23/03/2020 - 10:38

Non disturbate il Presidente.

oracolodidelfo

Lun, 23/03/2020 - 10:38

amedeov 10,22 - che sia quello di Alfonso Signorini?

Giorgio Colomba

Lun, 23/03/2020 - 10:42

Il ruolo di Mattarella in questa tragicommedia? La (s)comparsa.

jaguar

Lun, 23/03/2020 - 10:47

ConteRaffaelloM, ma per favore lascia perdere, i grandi uomini sono altri.

VittorioMar

Lun, 23/03/2020 - 10:49

..E SE NON ORA QUANDO ????

27Adriano

Lun, 23/03/2020 - 10:53

Non sarebbe meglio intervenire, come Presidente della repubblica?? Aspettiamo altri morti?? Non credo sia meglio...dormire.

glasnost

Lun, 23/03/2020 - 11:11

Un uomo come Mattarella, magistrato e PD non è la persona adatta a gestire i momenti di difficoltà del paese. La mentalità (PD e Magistratura) è quella di fermare (sequestrare) tutto e stare attenti a non sbagliare: quindi perdere tempo e pararsi il .....Ma in questi momenti servono quelli che fanno, i Bertolaso, gli Zaia, i Fontana, i Bonaccini ecc.. Perché il virus e le speculazioni finanziarie NON STANNO AD ASPETTARE.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 23/03/2020 - 11:12

X ConteRaffaelloM...: i piccoli uomini sono quelli che non sanno far altro che apparire per non sparire, con comunicazioni improvvisate che indicano decisioni prese in ritardo rendendole quasi inutili. Per piacere, tu che sei amico di questi piccoli uomini prova a convincerli di uscire dal Grande Fratello super vip2.

ItaliaSvegliati

Lun, 23/03/2020 - 11:20

Per il presidente non è mai il momento di parlare....fin che ci sono i KOMUNISTI al governo va tutto bene...della serie come sempre non vedo non sento non parlo....irresponsabile come il governo!! Elezione diretta del presidente dai cittadini e non dalle lobbi politiche di potere come in questi anni!!!

ItaliaSvegliati

Lun, 23/03/2020 - 11:22

@ConteRaffaelloMascetti scommetto che anche re giorgio è stato anche un suo grande presidente? Mi faccia il piacere....

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Lun, 23/03/2020 - 11:27

Mattarella dovrebbe essere soprannominato Permaflex visto che dorme sempre alla grande. Buon riposo PdR.

CARLOBERGAMO50

Lun, 23/03/2020 - 11:29

Ma per caso dietro "ConteRaffaelloM... si cela il duo Co.Ca, ossia Conte - Casalino?

venco

Lun, 23/03/2020 - 12:20

Mattarella come Bergoglio, è preoccupato per i detenuti. Ma i detenuti, in quanto tali, sono i meno esposti di tutti al coronavirus.

buonaparte

Lun, 23/03/2020 - 14:27

TROVO INOPPORTUNO LO SCIOPERO DEI SINDACATI.. ALLORA NON DOVREBBERO NEMMENO LAVORARE I POLIZIOTTI, MEDICI.INFERMIERI, POMPIERI, CAMIONISTI, COMMESSI,GIORNALAI E ECC. INSOMMA TUTTI.. SE GLI VENGONO DATE LE MASCHERINE O LAVORANO A UN O DUE METRI DI DISTANZA NON CAPISCO QUESTO SCIOPERO - MI SA TANTO DI SCIACALLAGGIO.. GIUSTA LA SICUREZZA ,MA QUI CREDO CHE SI STIA APPROFITTANDO. VEDRETE CHE CON UN BEL BONUS SI VA TUTTI A LAVORARE ALLA FACCIA DELLA SICUREZZA.

zagor1963

Lun, 23/03/2020 - 15:02

l'unica cosa che hanno fatto blindare il sud scelta anche giusta, ma cosa avrebbe detto la sinistra se ci fosse stato un governo di centrodx con i contagi al sud e il governo che chiudeva il nord . Sembra di sentirli egoisti, fascisti, non c'è umanità avrebbe detto il papa invece adesso tacciono

Giorgio5819

Lun, 23/03/2020 - 17:18

SVEGLIAAAAAAA! E quando ti svegli dimettiti...se sei un uomo.

Giorgio5819

Lun, 23/03/2020 - 18:57

Costoso soprammobile.....

Gilgamesh1000

Lun, 23/03/2020 - 19:02

Ma quando scade il mandato al sig. Mattarella ? Spero di non vederlo mai e poi mai più.

buonaparte

Mar, 24/03/2020 - 12:04

la corrida- dilettanti allo sbaraglio--non è restando a casa che si blocca il contagio, ma usando le mascherine e guanti.. la gente è convinta che basta rimanere a casa per fermare il contagio ed intanto incontrano famigliari,condomini , parenti ed amici senza mascherina tanto loro sono a casa e quindi non ce il contagio perchè lo ha detto il governo con i suoi espertoni. si puo uscire ed andare al lavoro basta usare mascherine e guanti per non mischiarsi il fiato con gli altri o lasciare il proprio vapore del respiro o saliva su oggetti che possono essere toccati dagli altri . restare a casa e poi non usare le protezioni si infetterà famigliari ,vicini,amici,aprenti e ecc. stando a casa .. USATE LE MASCHERINE E GUANTI SEMPRE E PER SEMPRE FINO A QUANDO SI SARà TROVATO IL VACCINO O CI SARà L'IMMUNITà DI GREGGE OD IL VIRUS RIDUCE LA SUA POTENZA..

elfrate

Mar, 24/03/2020 - 12:10

Presidente Mattarella, scusi ma Lei si rende conto che la gente si chiede che cosa fa Lei?? quando terminerà il Suo mandato non verrà ricordato per il decisionismo e l'attività.