Salvini e la rotta dell'Aquarius: "Domenica arriverà in Spagna"

Il ministro degli Interni, Matteo Salvini ha le idee chiare sulla rotta che sta seguendo e che seguirà la nave Aquarius nelle prossime ore

Salvini e la rotta dell'Aquarius: "Domenica arriverà in Spagna"

Il ministro degli Interni, Matteo Salvini ha le idee chiare sulla rotta che sta seguendo e che seguirà la nave Aquarius nelle prossime ore. Il titolare del Viminale ha dunque ricostruito la road map che poterà la nave dell'Ong ad approdare in Spagna: "L’arrivo dell’Aquarius è previsto domenica mattina a Valencia. Spero che saranno accolti in maniera trionfale e spero che non sarà l’unica nave accolta", ha affermato il titolare del Viminale durante una conferenza stampa a Genova. Salvini ha affermato di seguire passo passo la rotta della nave.

Poi ha rincarato la dose sulle Ong: "Non vogliamo lasciare, non lasceremo che siano associazioni private, coi soldi di organizzazioni straniere, a gestire l’immigrazione e l’ordine pubblico in Italia, ma lo farà lo Stato italiano". Dunque il Viminale prosegue per la sua strada con il piano di chiusura dei porti alle navi della Ong che trasportano i migranti nel Mediterraneo dopo i salvataggi a largo della Libia. Ieri la nave Aquarius aveva cambiato rotta dirigendosi verso la Sardegna a causa del maltempo. Adesso l'imbarcazione dovrebbe aver ripreso il suo percorso verso il porto di Valencia. Infine a chi gli ha chiesto di critiche da parte della Chiesa su quanto accaduto negli ultimi giorni, Salvini ha risposto: "Qualcuno, non dirò i nomi neanche sotto tortura, mi ha contattato per chiedermi di andare avanti sulla strada cominciata. Questo, al di là del fatto che si sia credenti o non credenti, mi fa piacere perchè il diritto a emigrare, va contemperato col diritto di non emigrare".