Salvini: "Titoli con tassi più alti e stampare moneta, serve coraggio"

La ricetta del leader della Lega: "Mettere a disposizione le casse integrazioni e prestare molta attenzione ai sindaci"

Subito 4,3 miliardi ai Comuni per il Fondo di solidarietà comunale e 400 milioni con il vincolo di utilizzare queste somme per le persone che non hanno i soldi per fare la spesa, da cui nasceranno buoni spesa ed erogazioni di generi alimentari: questo l'anticipo straordinario per le amministrazioni locali annunciato ieri sera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Le misure comunicate dal premier però non sono piaciute al centrodestra, che è andato subito all'attacco giudicandole "insufficienti e scarne" considerando anche che i sindaci "dovranno fare i salti mortali per farle bastare". Dura pure la reazione di Matteo Salvini, preoccupato per i primi cittadini: "Molti mi hanno scritto preoccupatissimi: non abbiamo una lira, non abbiamo personale...I 400 milioni, quanto sono a persona: 6 euro?".

Dunque il leader della Lega ora si aspetta che "si stampasse moneta". Da una parte la Svizzera mette a disposizione fino a 500mila euro, la Gran Bretagna garantisce fino all'80% dello stipendio e gli Stati Uniti destinano fino a 2mila euro a famiglia, dall'altra invece c'è l'Italia che deve muoversi in maniera oculata e ponderata: "Loro possono farlo. Noi no, perché abbiamo l'euro. E anche questa Europa". Proprio nelle scorse ore la presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, ha bocciato i Coronabond: "Ho molto gradito le parole del presidente Mattarella e anche quelle di Romano Prodi. Ho apprezzato anche Conte quando ha detto 'se è così, facciamo da soli'". Ma cosa si potrebbe fare, ad esempio? "Un'emissione di titoli italiani con un tasso di vantaggio. Oggi, l'Ue non lo permette".

"Attenzione ai sindaci"

Nell'intervista rilasciata al Corriere della Sera, l'ex ministro dell'Interno ha parlato del decreto scritto dal Carroccio composto da 19 articoli per mettere a disposizione le casse integrazioni: "Se il governo non impone che siano le banche, con la garanzia dello Stato, ad accreditarle subito sui conti dei cittadini, diventa un problema serissimo. Anche i sindaci preferirebbero di gran lunga che lo Stato garantisse per i debiti dei Comuni. Attenzione con i sindaci".

Salvini infine ha specificato la propria posizione in merito alla possibilità di un esecutivo guidato da Mario Draghi: ha spiegato che al momento non ha alcuna intenzione "di mettere in discussione il governo", ma passata l'emergenza servirà un ricostruzione senza precedenti con uno sforzo collettivo notevole: "Ci vuole coraggio. Se tante persone in gamba si mettessero a disposizione, io riterrei saggio il coinvolgerle".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Zvallid

Zvallid

Dom, 29/03/2020 - 10:11

Che entrare nell'Euro e nell'Unione Europea sia stato un enorme sbaglio è sotto gli occhi di tutti. Ora vediamo come uscirne.

venco

Dom, 29/03/2020 - 10:14

Vai piano Salvini, per fare quello che tu vuoi bisogna uscirne dall'euro.

Pigi

Dom, 29/03/2020 - 10:14

Ottimo: stampare moneta. Anche reale: via alle rotative. Come al solito ci saranno quelli che tireranno fuori cavilli: no perché i trattati lo vietano, no perché lo possiamo fare solo se lo dice la BCE... La verità è che siamo ancora uno stato sovrano, che liberamente ha stipulato accordi che altrettanto liberamente può disdire. Poiché gli stati sovrani possono stampare la loro moneta, e la nostra moneta è l'Euro, ne stampiamo quanti ne servono, tutti a corso legale, tutti con la filigrana, il numero di serie progressivo eccetera.

scurzone

Dom, 29/03/2020 - 10:15

I soldi non si fabbricano dal nulla. Si fa debito e chi lo pagherà? Chi cita Salvini sono Stati con un debito minore e con la possibilità di avere PIL nettamente superiori al nostro. Non c'è confronto. Non si svende l'Italia.

rudyger

Dom, 29/03/2020 - 10:22

D'accordo con Salvini. se la BCE compra i 750 miliardi di bond l'Italia diverrà una schiava peggiore della Grecia. L'italia deve nazionalizzare subito tutta l'industria , i porti, gli aeroporti, telecomunicazioni, informatica, farmaceutica e immediatamente le banche. stampare una propria moneta circolante solo in italia con valore pari all'euro di modo che si possa pagare il debito pubblico con gli euro in possesso e da ultimo ITALEXIT !

Calmapiatta

Dom, 29/03/2020 - 10:23

Solo su una cosa concordo...serve coraggio. Serve, finalmente, il coraggio di seguire gli interessi nostri e delle nostre famiglie. La UE è fallita, la Germania ha dato il colpo finale. Dopo tanti anni di inutili chiacchiere, alla prova dei fatti si è scoperto che il paese più sovranità di tutti era quello che predicava l'Europa unità...unita ai suoi piedi....riforme vere, rimboccarsi le maniche ed epurazione di tuttapo il ciarlare politico Dx eSx) che ci ha ridotto così

Albius50

Dom, 29/03/2020 - 10:27

Salvini è stato l'unico in questi anni a dire che la UE è una truffa x noi ITALIANI, e l'attuale GOVERNO fino a ieri con i suoi COMPAGNEROS gli dava del FASCISTA.

gjallahorn

Dom, 29/03/2020 - 10:28

La ratio dei ragionamenti di Salvini è "chiamiamo Draghi e altre eccellenze, perché abbiamo riempito amministrazioni e dirigenze di incapaci e lottizzati": è vero! Finita l' emergenza il tecnico viene attaccato, come Monti. Comunque il governo non è solo M5S, ma anche PD, Leu, IV e +Europa, a voi le conclusioni.

igiulp

Dom, 29/03/2020 - 10:29

Scurzone - Se non erro sono i suoi amici al governo che vorrebbero svendere il patrimonio storico immobiliare per un pugno di euro.

Albius50

Dom, 29/03/2020 - 10:31

SCURZONE dove VIVI, forse a BONN, la REALTÀ' odierna in ITALIA è allucinante e purtroppo fare DEBITO PUBBLICO è ormai un esigenza, proprio perché chi ha SGOVERNATO e ci SGOVERNA non ha mai alzato la voce in questa UE INESISTENTE per noi ITALIANI.

schiacciarayban

Dom, 29/03/2020 - 10:40

Forse Salvini dovrebbe sapere che non basta stampare soldi, ci vuole anche un debito molto inferiore e un pil maggiore. Se stampi soldi e basta, i tuoi soldi varranno molto meno e la situazione non può che peggiorare. Però dire di voler stampare soldi fa sempre molta scena!

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 29/03/2020 - 10:44

Dobbiamo rappropriarci della nostra indipendenza. La Banca d'Italia deve essere nazionalizzata, l'emissione di titoli riportata alle modalità pre-1981. Fatto questo, potremo anche restare nell'UE per godere (selettivamente) di alcuni vantaggi che offre, proprio come fanno molti Stati orientali (Ungheria, Cechia, Polonia, etc). Ma probabilmente il regime sanguisuga di Bruxelles continuerebbe a pretendere denaro da distribuire ai minori per comprarsi la loro fecdeltà. In sintesi: l'UE va cacciata a pedate dal nostro paese.

nopolcorrect

Dom, 29/03/2020 - 10:45

Di fronte all'ennesimo rifiuto degli Eurobonds già a suo tempo proposti da Tremonti, anche un Europeista come me, e con me chissà quanti altri, non può non cominciare a pensare che alla fine ci convenga un Italexit.

WSINGSING

Dom, 29/03/2020 - 10:47

Nella maniera proposta da Salvini,lo Stato andrebbe in fallimento dopo due anni. E proprio la svendita della azienda Italia (con l'acquisto da parte di cinesi e russi) si verificherebbe proprio in tale evenienza. La torta da spartire è piccola e quindi bisogna arrangiarsi. Salvini deve tenere anche in conto che ogni euro che lo Stato dà oggi ai cittadini lo richiederà domani con gli interessi. E su ciò non si sfugge. Non paragoniamo l'Italia agli Stati Uniti o alla Germania: loro sono molto più ricchi di noi e quindi si possono permettere altre e diverse iniziative.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 29/03/2020 - 10:47

Qui o si fa l'Europa o si muore. Salvini ha Ragione: Bisogna stampare euro da distribuire alle aziende che esportano.

moichiodi

Dom, 29/03/2020 - 10:47

+1. Lui rispetto a Conte farebbe sempre di più. E non si cura di vendere titoli di stato a tassi alti. Si cita la Svizzera, la gran Bretagna e gli stati Uniti...come se niente fosse. Come se l'Italia è nelle condizioni finanziarie di fare come fa Trump! Tutto questo sempre di fare apparire che qualsiasi cosa faccia il governo è insufficiente. Ma se ci fosse il centrodestra moltiplicherebbe pani e pesci!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Dom, 29/03/2020 - 10:52

Caro Zvalid, oramai siamo in ballo e bisogna ballare. Stampiamoci i contanti che ci servono, per salvarci. Non credo che Macron o la Merkel mandino le loro forze armate a bloccare il Poligrafico dello Stato..

maurizio-macold

Dom, 29/03/2020 - 10:58

Stampare moneta senza che questa abbia alle spalle dei fondamentali e' una assurdita': sarebbe una moneta senza alcun valore. Il Salvini prenda lezione da qualche suo collega leghista piu' colto come il Giorgetti cosi' evita altre figure barbine.

Epietro

Dom, 29/03/2020 - 11:10

Prima di tutto si dovrebbe poter evitare che aziende che lavorano o sono nate in Italia emigrino nei semi-paradisi fiscali, pur restando nell'ambito della UE, per non pagare le tasse dovute allo Stato Italiano. E non mi sembra così difficile da imporre con i dazi, i divieti di commercializzazione ecc. Se queste misure non dovessero funzionare poi si può pensare ad altro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/03/2020 - 11:15

@Zvallid - con la sinisrta al governo, è impossibile

Surfer67

Dom, 29/03/2020 - 11:16

A questo punto l opzione seuro e neuro sarebbe la più vantaggiosa per gli stati mediterranei ma non la faranno. Noi avremmo da mangiare ed esportare e loro solo da produrre e non avere da mangiare senza esportare.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Dom, 29/03/2020 - 11:16

A salvini non resta che spararle grosse per cercare di avere un pò di attenzione oggi che, gioco-forza, non è più lui al centro dell'attenzione.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/03/2020 - 11:19

I soldi dovrebbero stamparli la UE. Vero che avremmo un deprezzamento momentaneo rispetto alle altre monete, ma avremmo il vantaggio di poter esportare di più, finito il fermo virus. E non penso che le altre monete saranno messe meglio. Sbaglai Salvini a dire di stampare moneta, perchè è comunitaria e non sol oialiana, ma forse voleva riferirsi all'Europa tutta, ossia di stampare più Euro per questa grave emergenza.

mcm3

Dom, 29/03/2020 - 11:21

Come sempre solo plemica e chiacchiere, mai una proposta seria e realizzabbile, dire che 400 Milioni sono 6 euro a perona e' l'ennesima strumetalizzazione della realta', questi soldi,olte a quelli dati ai comuni, anche se sicuramente pochi, vanno solo a chi ha veramente bisogno, dire 6 euro a persona significa dividere i 400 milioni per 66 milioni di persone, la solita buffonata detta da Salvini per fare polemica

moichiodi

Dom, 29/03/2020 - 11:27

@gianfranco.. il problema non è stampare. Il problema è se quello che stampi vale e ti fa comprare qualcosa. Prova convincere un arabo a venderti petrolio con cartastraccia. O vendere titoli a un risparmiatore senza dargli la sicurezza che glieli ripagherai.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 11:28

Stampare più moneta è il modo migliore di suicidarsi, come esempio recente si guardi al Venezuela! I soldi in circolazione sono sufficienti, devono solo essere fatti circolare diminuendo le tasse e sbloccando i fondi al momento fermi. Il problema è l'economia keynesiana, una delle forme più estreme di follia.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 29/03/2020 - 11:33

A volte mi chiedo se Salvini ha una minima idea di quello che dice. Informi gli Italiani delle clausole e trattati che i governi precedenti hanno sottoscritto e delle eventuali sanzioni che dovremmo subire. Ci spieghi anche come faremo se "per pura ipotesi la nostra moneta non venisse riconosciuta e pretendessero il pagamento del debito pubblico". Cosa accadrebbe all'economia si non potessimo acquistare o vendere i nostri prodotti. Le Salvinate fanno spettacolo in campagna elettorale ma poi i nodi restano al pettine, comunque se ha soluzioni li spieghi, in dettaglio alla Nazione e al'Europa.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 29/03/2020 - 11:37

i sinistri frequentatori di queste pagine (tanto per dare noia, sono bambini) non si arrendono nemmeno di fronte all'evidenza

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 29/03/2020 - 11:37

Stampare soldi equivale ad alzare l'inflazione, con il risultato che i soldi che abbiamo valgono sempre meno. Se fosse che stampare soldi significa ricchezza, le tipografie lavorerebbero 24 ore su 24 compresi i festivi, ma non è così.

Ritratto di faman

faman

Dom, 29/03/2020 - 11:38

di nuovo in campagna elettorale. Fa finta di non sapere, e non lo dice, che i soldi stampati come dice lui sono carta straccia.

investigator13

Dom, 29/03/2020 - 11:47

la sovranità monetaria è sancita dalla Costituzione, partiamo da qui. Per rimediare da subito basta distribuire i voucher a tutti i lavoratori che hanno perso potere d'acquisto con la moneta unica, per reintegrarlo. Nel frattempo si stampa la ns moneta e si studia un piamo per la ricostruzione pubblica e privata del Paese, poi usciamo dall'€. Poi penseremo pure ai danni dell'€ pretendendo il risarcimento.

Ritratto di faman

faman

Dom, 29/03/2020 - 11:48

non sono qui a sostenere questa Europa, sono europeista ma ho sempre sostenuto che va profondamente riformata. Ne stiamo vedendo tutti i limiti, può essere l'occasione per creare una nuova Europa. Lasciamo perdere le sparate propagandistiche del pifferaio, ogni occasione è buona per fare campagna elettorale con proposte inattuabili. Concordo solo con "ci vuole coraggio"

Antonio Chichierchia

Dom, 29/03/2020 - 11:48

Tassi più alti? E' l'equivalente di dichiararsi insolvente.Quelli che dovrebbero comprarli sono stupidi ?I soldi li dovete chiedere agli italiani, vedrete come cambierà il lassismo dei politici di fronte ad elettori coinvolti direttamente nella gestione della cosa pubblica (per riavere i loro soldi).

fj

Dom, 29/03/2020 - 11:50

Salvini era adattissimo a fare il ministro dell'Interno e questo dovrebbe tornare a fare. Se vuole prendere il 30% che parli solo di contrasto all'immigrazione clandestina e di lotta alla criminalità. Se si vuole occupare di altro torna all'8%. Si era gasato prendendosi i voti di Forza Italia. Ma deve ricordarsi che l'elettorato di Forza Italia è diverso da quello vero della Lega. FI è europeista, ci tiene all'Euro. Crede infine che è la gente che deve decidere del suo destino, non la Classe dirigente. FI è contro lo Stato di Polizia. In questo periodo la Lega va d'accordo con la Sinistra. Quando si tratta di limitare la libertà dei cittadini per il "bene supremo della Nazione" vanno d'accordo. Anzi fanno a gara a chi è più liberticida.

Mborsa

Dom, 29/03/2020 - 12:09

Ci vuole coraggio e prendere decisioni nazionali. Saranno gli altri stati membri a buttarci fuori! Ricordo però che Brexit è stata completata da BJ e che Orban sta ancora aspettando le sanzioni della Ue. Tenteranno di affondarci con lo spread, ma sapendo che comunque il destino finale dell’Italia sarà il consolidamento del debito, cosa abbiamo da perdere?

xgerico

Dom, 29/03/2020 - 12:18

A salvino i 400 milioni non vanno dati a tutti i cittadini Italiani ma a chi ne ha bisogno non fare lo gnorri!

scurzone

Dom, 29/03/2020 - 12:20

igiulp: l'idea infelice di usare l'oro dello Stato era già venuta ad un leghista, per cui rimane una pessima idea, come stampare moneta o uscire dall'Euro. Non ho alcun amico nell'attuale Governo, visto che io non ho votato alcun partito dell'attuale coalizione. Penso che la situazione sia molto complicata e l?europa debba battere un colpo, altrimenti che ci sta a fare?

xgerico

Dom, 29/03/2020 - 12:22

Appena l'Italia stampa 1 euro in più la BCE vende tutti i bond italiani così ci mette in mutande!

Lucmar

Dom, 29/03/2020 - 12:23

Sì, stampiamo moneta, mica siamo in America. A proposito, come lo fanno gli americani, in teoria potremmo farlo noi: il debito pubblico di 2300 miliardi? Facile, stampiamo 2300 miliardi! e il gioco è fatto. Si può fare? Sì, basta uscire da questa gabbia di matti dell'Europa.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 29/03/2020 - 12:24

@theRedPill A me la filosofia economica di Keynes non piace, ma non viviamo certo sotto un regime keynesiano. L'Occidente sta vivendo la fase terminale del liberismo sei- e settecentesco, i.e. capitalismo clientelare risultante in oligopoli. Lei, come i liberali in senso politico, si rifa a una filosofia che era progressista trecento anni fa, ma che da allora si è evoluta in senso classista e conservatore. Chi si lamenta della mancanza di "libertà" economica oggi è discendente di chi ha perso il treno per la ricchezza nel corso dell'età moderna. Niente di male. Anche la nobiltà d'antico regime era (originariamente) meritocratica, ma nella sua fase matura poteva essere solamente rovesciata, non riformata.

stefano751

Dom, 29/03/2020 - 12:32

Basta semplicemente dare un prestito (sul conto corrente bancario che tutti hanno) ad ogni cittadino di 1000 euro mensili (e per le aziende fino a 500 mila euro), senza interessi e dovranno essere restituiti ratealmente a fine crisi.

investigator13

Dom, 29/03/2020 - 12:35

moichiodi per arrivare agli arabi con la ns. moneta è questione di lungimiranza. Per es. noi una volta usciti dall'Ue ci creiamo un nostro Mercato prima fra tutti quello russo per le materie prime che non abbiamo. Entreremo nella Brics e tramite il canale russo potremmo usufruire di quel petrolio che ci serve. ci costerebbe pure meno, ma passando per la Russia la Russia potrebbe alzare il prezzo del rublo che farebbe concorrenza al dollaro, anche noi dentro la Brics avremmo i ns. vantaggi.

jaguar

Dom, 29/03/2020 - 12:40

Il coraggio è una delle tante manchevolezze della politica italiana.

Ritratto di Mariopp

Mariopp

Dom, 29/03/2020 - 12:41

Personalmente non sono contrario all'ipotesi che le banche centrali comincino a stampare valuta. Stampare valuta è, ovviamente, collegato ad un aumento dell'inflazione. Ricordiamoci solo che una ipotetica inflazione del 20% è identica ad una patrimoniale del 20%. La perdita di valore d'acquisto è identica in entrambi i casi. L'ipotesi di una maggiore competitività del nostro paese nel caso che aumenti l'inflazione è poi risibile, sia perché siamo una economia di trasformazione, sia perché la maggior parte del nostro commercio è legata a paesi della zona euro, sia perché nel prossimo futuro l'euro non sarà la sola valuta ad essere svalutata.

AH1A

Dom, 29/03/2020 - 12:42

Salvini non sa più che dire, vede le sue dichiarazioni oramai in seconda pagina sui giornali ed i sondaggi in discesa. Questo lo innervosisce. Fondamentalmente non si accorge che l'Europa di questi giorni è l'Europa sovranista che lui predica. La fortuna dell'Italia è che costui oggi non comanda nulla.

carlo196

Dom, 29/03/2020 - 12:45

Cominciamo ad aumentare i 400 milioni con i 49 della Lega poi dimezziamo il costo di Camera e Senato che è pari a circa un miliardo e arriviamo quasi ad un miliardo e mezzo. Se poi riduciamo del 50% gli emolumenti dei Consiglieri regionali ne avremo a disposizione per le emergenze.

Robdx

Dom, 29/03/2020 - 12:47

Salvini cerca di parlare con termini ancor più semplici i comunisti del forum non ci arrivano,forse non é chiaro che oltre che andare in recessione si stima un calo del pil di circa l’11% con un debito che arriverebbe al 160% del pil.É in questi momenti come dice Salvini che bisogna fare debito per incentivare i consumi interni e le imprese ad investire e restare in Italia.Certo tali soldi non dovrebbero servire per garantire l’assistanato tipico del sud Italia(vedasi rdc)o come fatto dal pd negli ultimi 5 anni.

necken

Dom, 29/03/2020 - 12:51

Salvini dovresti convincere la BCE (non fare solo propaganda) la quale ritiene che stampare più soldi x dare a chi li spreca e creare inflazione non se la sente. La Merkel si è risentita solo perchè Conte gli ha detto che guarda all'Europa con gli occhi di ieri figuriamoci quando gli chiedi di stampare soldi. Mi auguro solo che non si ricorra al MES cosi come è stato strutturato cioè un organismo tecnico indipendente (finanziato dagli stati membri) che ragiona in ottica di mercato. La BCE dovrebbe invece finanziare direttamente gli stati anzichè passare attraverso l'intermediazione delle banche private questo sarebbe già un primo passo

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 29/03/2020 - 13:07

@theRedPill A me la filosofia economica di Keynes non piace, ma non viviamo certo sotto un regime economico keynesiano. L'Occidente sta vivendo la fase terminale del liberismo sei- e settecentesco, i.e. capitalismo clientelare risultante in oligopoli. Lei, come i liberali in senso politico, si rifa a una filosofia che era progressista trecento anni fa, ma che da allora si è evoluta in senso classista e conservatore. Chi si lamenta della mancanza di "libertà" economica oggi è discendente di chi ha perso il treno per la ricchezza nel corso dell'età moderna. Niente di male. Anche la nobiltà d'antico regime era (originariamente) meritocratica, ma nella sua fase matura poteva essere solamente rovesciata, non riformata.

Pigi

Dom, 29/03/2020 - 13:11

@xgerico "Appena l'Italia stampa 1 euro in più la BCE vende tutti i bond italiani così ci mette in mutande!..." E chi li compra? Scusa, l'unica cosa che può fare è non comprarne altri. Ma noi, invece di fare altri debiti, stampiamo euro, quelli che ci servono.

bady73

Dom, 29/03/2020 - 13:34

Bravo Salvini. Occorre moneta parallela e lo stato la deve accettare per il pagamento delle tasse!

bady73

Dom, 29/03/2020 - 13:36

Cominciamo con il nazionalizzare le aziende tedesche e olandesi e poi chiediamo un riscatto. Così, almeno i tedeschi, ci pagano i debiti della seconda guerra mondiale.

Liberalmimmo

Dom, 29/03/2020 - 13:58

Sindaci preoccupatissimi perché non hanno una lira. E te credo, avendo la lira notoriamente cessato di avere corso legale il 28 febbraio 2002.Ma anche prima che scoppiasse quest'epidemia, s'era mai sentito un sindaco dichiarare di navigare nell'oro? Lasciamo poi stare i banchieri come capo del governo. Draghi, piuttosto, mediti seriamente su una sua candidatura a sindaco di Roma.E, infine, un'amara constatazione: mai Salvini riceverà la Laurea honoris causa in Economia dalla London School of Economics and Political Science...

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 14:05

Svalutare il denaro è la soluzione dei fessi, largamente adottata dai regimi comunisti; se si vuole dare vantaggio al paese che si abbassino le tasse e quindi i costi di produzione e i prezzi di vendita; la svalutazione serve solo a impoverire gli sprovveduti. Prima di scrivere guardate cosa è successo in Venezuela, paese estremamente ricco di petrolio ma al collasso economico grazie alla cura Chavez/Maduro.

Albius50

Dom, 29/03/2020 - 14:10

Per il CORVO fino al 2000 ERAVANO SEMPRE IN TEORIA IN INFLAZIONE CONTINUA, peccato che ora quando al mattino compro 3 bastoncini di pane spendo in LIRE circa 6000, mentre nel 2000 forse erano 1000 alla faccia dell'EURO FORTE.

Ritratto di asso_idefix

asso_idefix

Dom, 29/03/2020 - 14:10

Un padre aveva 5 figli. Uno di questi, già grassottello, aveva il vizio di rubare il cibo dalla dispensa solo per soddisfare la propria gola. Venne una terribile carestia e il padre dovette mettere la dispensa sotto chiave. Durante la carestia, ogni giorno distribuiva il cibo agli altri 4 e non dava nulla al figlio disonesto. - Perché mi lasci senza cibo, padre? Così sarò debole, non riuscirò più a lavorare e rischierò di morire di fame! - Hai già avuto la tua parte, rubandola per anni ai tuoi fratelli, ora pagherai il prezzo della tua disonestà.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 29/03/2020 - 14:29

Non c'e' piu' tempo per minuetti, bon ton di palazzo, "rispetto delle regole" e dei "trattati". Non aspettiamoci aiuti da chi, non solo non puo', MA NON LO VUOLE FARE, SPERANDO CON QUESTO DI BANCHETTARE COL NOSTRO CADAVERE. Prendiamo atto che DA VENTI ANNI VENIAMO MENATI PER IL NASO. Riprendiamoci la nostra sovranita', e con essa, LA NOSTRA RESPONSABILITA' E LA NOSTRA LIBERTA' DI FARE, COME TUTTI GLI ALTRI, I NOSTRI INTERESSI.

Ritratto di faman

faman

Dom, 29/03/2020 - 14:33

AH1A: concordo, questa è sostanzialmente l'Europa sovranista che vuole Salvini. Perché sbraita tanto?

Lugar

Dom, 29/03/2020 - 14:47

Tutto è valido in questi momenti. L'Europa in crisi politica, l'economia in forte regressione, dubbi sulla tenuta dell'euro. Che dire: si salvi chi può.

caren

Dom, 29/03/2020 - 14:50

4,3 miliardi ai Comuni, più 400 milioni per le urgenze. Bruscolini, se consideriamo che in Italia abbiamo oltre 8.000 Comuni, e fra questi i grandi Comuni, Milano, Roma, Firenze ecc., è l'equivalente di un caffè a testa.

poli

Dom, 29/03/2020 - 15:02

salvini ,serieta'rischiamo di diventare comici nostro malgrado.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Dom, 29/03/2020 - 15:04

@theRedPill Falso. Durante la guerra fredda, le valute del blocco orientale erano inflazionate molto meno delle loro omologhe occidentali. La logica socialista voleva che la conservazione del potere d'acquisto fosse prioritaria. Ad esempio, l'URSS ha persino adottato lo standard aureo per un certo periodo (1924-1947) e rivalutato più volte il rublo (1937, 1961, 1985) con l'esplicita intenzione di mantenere stabile il costo della vita.

gianf54

Dom, 29/03/2020 - 15:17

Cerchiamo di uscire al più presto dal capestro "Europa"...

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 15:18

asso_idefix: la sua favola descrive esattamente la situazione dell'Italia.

lorenzovan

Dom, 29/03/2020 - 15:26

questo e' rimasto emozionalmente al tempo del Monopoli

franz1

Dom, 29/03/2020 - 15:27

Se L`Italia segue le idee di Salvini, uscire dal € e tornare alla "Lira" dovrà svalutarla 2 volte all`anno!! Cosa ha fatto Draghi? Per le sue operazioni alla BCE basta il titolo di un scuola superiore! Alto che i tedeschi che con i loro "CUM-EX" Paper hanno fatto si i soldi, a fregare gli stati della eu. All Italia serve un "Pavimento solido" e cambio di sistema poitco ed economico, siamo indietro di 20 anni....

Ritratto di abutere

abutere

Dom, 29/03/2020 - 15:27

@maurizio—macold: il Salvini prende in parola le idiozie economiche del duo Borghi_Bagnai e questa è una comica degna del Grillo

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 15:31

Quintus_Sertorius, è complicato spiegarle nelle poche righe di un commento la situazione economica attuale, le consiglio di leggere Rothbard, sul web o sui libri, in particolare "il mistero dell'attività bancaria"; scoprirà che le banche centrali sono sempre state private e sono un crimine, che le follie keynesiane sono fra noi e si ritroverà sulle posizioni che le illustro; liberismo non è lasciare che la finanza ci strozzi, ma dare la possibilità a chiunque lo voglia di poter vivere al meglio. L'opposto della Libertà è il collettivismo, di destra o di sinistra. Cordialmente.

scurzone

Dom, 29/03/2020 - 15:46

Albius 5 non è così come dici! Hai memoria corta. Il caffè costava 1400 Lire nel 2001, ora costa 1,10 euro, nella stessa città. Il prosciutto 3.500 Lire all'etto, ora 2,60 Euro(corrispondente a 5.034 Lire) La benzina ora costa poco piu' di 2.710 lire, contro i 2000 lire del 2001. L'inflazione media è inferiore all'1,5%. Prima del 2001 l'inflazione galloppava al ritmo del 8/9% annuale, almeno fino al 1992.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 29/03/2020 - 15:49

Se non sono cambiate le basi delle Scienze delle Finanze, a noi "attempati" avevano insegnato che il surplus di carta moneta circolante causa l'inflazione, è cioè l'aumento del livello generale dei prezzi, ovvero la graduale perdita del potere d'acquisto della moneta stessa. Quindi, o Salvini ha frequentato un corso intensivo di Scienza delle Finanze moderno in cui vengono sfatate le vecchie teorie, o, credendosi un deus ex machina come già fece lo scorso agosto quando si sostituì alla Costituzione italiana, è convinto di poter scalzare gli economisti di mezzo mondo con i suoi proclami. Giorgetti che cosa dice?

Ilsabbatico

Dom, 29/03/2020 - 15:51

...Salvini, dico sempre che mi sei simpatico e siamo dalla stessa parte... MA evita di dire queste stupidaggini. Non bisogna stampare niente che non varrebbe niente comunque e non bisogna uscire dall'Europa ora! Che sarebbe il momento peggiore oltretutto... l'Europa va CAMBIATA RIFORMATA, ed eventualmente bisogna mettere fuori stati come l'Olanda (che io farei subito più che altro per un problema fiscale) o la Germania...

Massimocubo53

Dom, 29/03/2020 - 15:57

Stampare LIRE per iniziare il ritorno alla nostra moneta ed uscuìire dall'EURO che stà avvantaggiando solo la GERMANIA e probabilmente anche OLANDA e FRANCIA . Chiedere alla Cina un prestito di 200miliardi di EURO o USD dando in garanzia le riserve auree della Banca d'Italia che valgono oltre 100 miliardi di EURO . L'uscita dall'EURO potrà essere fatta in fasi successive . Ciao

Ritratto di abutere

abutere

Dom, 29/03/2020 - 15:59

Esistono,lo dice il governo, almeno 100 miliardi di fondi per opere pubbliche ecc bloccati dalla burocrazia. Certo non è uguale a stampare carta moneta_straccia che, creando la vecchia e cara svalutazione, consentirebbe a chi vive a credito di dovere restituire una frazione di quanto dovuto al creditore. Ma il Salvini crede di essere così intelligente da riuscire a ingannare i cittadini?

Lugar

Dom, 29/03/2020 - 15:59

Non c'è paese al mondo all'infuori della Germania che non pensa di aiutare l'Italia. Una volta che uscirà dalla Ue penso presto, il nostro paese sarà a differenza di altri contesa e aiutata in tutti i modi. Già ora dobbiamo ripensare a una Europa fondata su schemi diversi con paesi che condividono la stessa origine storica che parli una lingua comune, dove non ci siano più differenze. Insomma la tanta e attesa Use.

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 16:00

Quintus_Sertorius, il rublo è stato distrutto dall'economia sovietica, non aveva nessun valore e la sua svalutazione o rivalutazione erano insignificanti; il PCUS foraggiava il PCI in dollari non in rubli; nell'idea socialista il denaro avrebbe dovuto essere eliminato e ognuno avrebbe dovuto contribuire al benessere dell'umanità colle proprie capacità, ricevendo gratuitamente quanto gli serviva. Von Mises descrisse in maniera teorica l'impossibilità di questo, in particolare l'inconsistenza di un'economia non basata su moneta (che deve essere più che stabile); l'URSS è caduta a causa della sua economia inefficace, pur essendo un paese dalle risorse sconfinate. Cordialmente.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 29/03/2020 - 16:05

@venco Perché? Secondo lei, cosa sta dicendo Salvini, se non che vuole uscire da questa mostruosità che si chiama euro? Non mi sembra una novità.

Ritratto di faman

faman

Dom, 29/03/2020 - 16:07

Albius50-Dom, 29/03/2020 - 14:10: tanti nostri pensionati, anche con pensioni normali, possono permettersi di vivere in paesi esteri in cui con la Liretta, costantemente svalutata, non sarebbe assolutamente possibile. Poi non spasriamo prezzi a casaccio sul pane; in ogni caso dal 2000 ad oggi occorre tenere conto dell'inflazione nei primi anni abbastanza sostenuta, che però con l'Euro sono parecchi anni che non falcidia le pensioni e gli stipendi.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 29/03/2020 - 16:33

Quattordici giorni per avere una risposta da Von der Layen significherebbe dare il colpo di grazia all'Italia. Che tutti siano unanimi a stampare moneta italiana,anche se vale carta straccia. Ce ne faremo una ragione in questa piena emergenza. Draghi ha ragione,il cdx ha ragione e l'austerità dei paesi nordici,Germania,Olanda, Austria e Finlandia ci danno pienamente ragione,rendendoci consapevoli che siamo sull'orlo del baratro se non reagiamo subito ed in fretta.

Ilsabbatico

Dom, 29/03/2020 - 16:38

Aggiungo un commento a tutti quelli che continuano a dire di uscire dall'Europa e ristampare la lira...... FAVOLE!!! Sarebbe lo sbaglio peggiore che possa fare l'Italia. Anche io non sono a favore dell'Europa, ma non dovevamo entrarci !! Ora la cosa in assoluto più intelligente anche se difficile è mandare fuori Olanda e Germania (Austria e Finlandia rimarrebbero dentro subito a gambe levate) e RIFORMARE l'Europa!!! Se avessimo un governo intelligente approfitterebbe di questa situazione per prenderne vantaggio.... Sul ristampare la lira ... Ma secondo voi una nazione si sveglia una mattina , decide di stampare una moneta e il mondo dice "alè che bello!" sì sì ti vendo ciò che vuoi e dammi pure la tua nuova lira che mi piace...????

Savoiardo

Dom, 29/03/2020 - 16:44

Una assurdita'. Gentile Salvini si dedici alla difesa dei confini, sul resto lasci perdere.

Gianni11

Dom, 29/03/2020 - 16:45

Questa pandemia ce l'ha portata l'ue e la follia delle frontiere aperte con 300,000 cinesi in Italia. I globalisti sono il virus. Senza sovranita' la nazione muore. Lo vediamo adesso, o ancora no?

buonaparte

Dom, 29/03/2020 - 16:50

FAMAN.. forse non sai che un pensionato italiano all'estero per una folle legge europea non paga piu tasse in italia e riceve la pensione al lordo. cioè con il 40% in piu. poi vengono lo stesso a curarsi qui in ospedali che non pagano piu da anni. una altra follia europea.per i prezzi ti invito a consultare anche su internet i grafici del costo anno per anno dei beni di prima necessità. per farti un esempio la pizza italiana è aumentata subito del 55% ..e ecc. in slovenia quando entrarono in europa misero una commissione di controllo per impedire gli aumenti fatti in italia ..

vocepopolare

Dom, 29/03/2020 - 16:52

quante chiacchiere inutili :chi vuole uscire dall'euro,chi vuole restarci, chi vuole cambiare l'europa,etc. Calmiamoci tutti e ragioniamo:il lavoro è quasi del tutto fermo, l'economia arretra senza tregua,i soldi si stanno dileguando dalle tasche di tutti ,la metà del paese vive giorno per giorno di lavoro a basso reddito, precario o nero, chi può,da fondo ai risparmi . e poi? Poi, quando non tutte le attività si rimetteranno in moto per mancanza di capitali, quando riannodare i fili del turismo, dell'esportazione sarà durissimo perchè se l'italia soffre di certo all'estero non si ride, cosa accadrà.

gedeone@libero.it

Dom, 29/03/2020 - 17:05

Una cosa è certa, non possiamo andare ancora a rimorchio delle decisioni prese dalla Germania e paesi satelliti che ci danneggiano costantemente, pena la nostra fine. Siamo un grande Paese di 60 mln di abitanti e seconda Nazione manifatturiera d'Europa. Riprendiamo in mano il nostro destino!

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Dom, 29/03/2020 - 17:05

Ilsabbatico, la descrizione è corretta; una moneta cartacea ha senso se alle spalle ha una ricchezza tangibile, per esempio qualche migliaia di tonnellate di oro o un'economia estremamente forte; una lira di sola carta varrebbe quanto i soldi del Monopoli. Nell'Euro non ci dovevamo entrare, ora uscirne è un problema.

Jon

Dom, 29/03/2020 - 17:05

Solo gli STUPIDI affermano che non possiamo stampare Moneta.!! Non possiamo stampare l'EURO..!! I Croati hanno l'Eruo, ma anche la Kuna ed usano COSA VOGLIONO. Allora e' ammesso, visto gli Stati che non hanno Euro pur nella UE..!! E' L'UNICA VIA CHE CI RIMANE PER NON FALLIRE, e che ci consente di acquistare le nostre aziende dopo il crollo in Borsa, che finirebbero in mani altrui..!!Finirebbe pure lo SPREAD e tutti i ricatti della BCE.

bernardo47

Dom, 29/03/2020 - 17:05

salvini che interpreta le ricette di borghi e bagnai...fa sorridere. Meglio che eviti.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 29/03/2020 - 17:06

Ilsabbatico Dom, 29/03/2020 - 16:38 Mi trovi d'accordo,il problema che non tutti ,in seno alla maggioranza e nel contesto europeo lo sono. Se i Paesi del sud facessero quadra nell'isolare quelli dei falchi allora si,ma come si potrebbe fare nell'immediato?

vocepopolare

Dom, 29/03/2020 - 17:09

le teste lucide che governano quell'europa a cui germania e paesi del nordeuropa stanno vomitando in faccia tutto il loro astio e gli assurdi atteggiamenti di non collaborazione in un momento di gravità assoluta, riusciranno a capire che ormai il progetto europa è fallito? che bisogna cercare una soluzione alternativa che riguardi i paesi mediterranei? che senza creare profonde spaccature fra popoli è arrivato il momento di organizzarsi diversamente e difendere le proprie economie ed i propri cittadini? esistono vedute differenti fra i popoli latini ed i popoli germanici; inutile batterci la testa, i nordici vogliono, come loro tradizione, la sottomissione dei mediterranei e ne vogliono decidere il tenore di vita perchè ,a ragion veduta, l'euro è una moneta loro e nessuno può interferire.

Mr Blonde

Dom, 29/03/2020 - 17:10

abbiamo un europa monetarista, ricetta reaganiana della scuola di chicago rappresentante la destra economico-finanziaria, che è però amata dalla sinistra; abbiamo le ricette keynesiane, stampa di moneta nazionalizzazioni e interventismo nell'economia, storicamente di sinistra, ora appoggiate dalla destra. Capite che continuare ad insultarvi sulla base di presupposti totalmente sbagliati è ridicolo? Su tutti dare dei comunisti a chi propaganda ricette di destra e viceversa?

Ilsabbatico

Dom, 29/03/2020 - 17:16

@buonaparte......NO , mi scusi ma sta dicendo delle cose ASSOLUTAMENTE non vere nel suo ultimo post. E glielo dico da italiano che vive all'estero da anni! 1) la legge folle europea non c'entra niente, l'INPS paga il lordo della pensione e vivendo all'estero una persona che percepisce quel reddito giustamente paga le tasse in quel paese visto che usufruisce dei servizi in quel paese. Se poi quel paese decide di non applicare nessuna tassa per x anni, è una decisione di quel governo legata a incentivare gli stranieri a vivere e investire nel loro paese. 2) La sanità, quello che ha detto lei mi scusi se glielo dico e lo faccio con tutto il rispetto ma è offensivo per tutti gli italiani che vivono all'estero. Purtroppo per noi , siamo l'unica categoria a non avere diritto alla sanità in Italia!!!!! Quando lei si iscrive AIRE è la prima cosa che le comunicano. Quando io torno in ferie una volta all'anno a trovare la famiglia , spero sempre che non mi accada niente...

Jon

Dom, 29/03/2020 - 17:25

@il Sabbatico.redPil..&C.Ma dove credete che prenda il denaro la BCE? Non lo stampa neppure!!! Moneta Fat, dal nulla..Scrive sulla banca una cifra e la da ad altre Banche..FINE..!! Noi lo abbiamo sempre stampato perche' LA MONETA E' SOVRANA!! Costituzione nostrana. Invece quando abbiamo bisogno la chiediamo in PRESTITO ad una Banca Privata e paghiamo interessi sotto lo SPREAD::!!CHe Furbi! SIAMO GIA' FALLITI!! Poi sara' il MES a guidare il Paese..Studiate un po di economia!!

bernardo47

Dom, 29/03/2020 - 17:40

il solo commentare le sciocchezze del salvini e' sbagliato.....e parlo per me.

Robdx

Dom, 29/03/2020 - 17:57

I comunisti sono uno spasso,hanno fatto 300 mld di debito in 5 anni e ora sì preoccupano,quando veramente serve far debito per evitare una profonda recessione,di sforare il déficit o dell’aumento possibile dell’inflazione,ma quanto fate ridere

Robdx

Dom, 29/03/2020 - 17:59

Bernardo47 nel leggere i tuoi commenti non so se ridere o piangere

wrights

Dom, 29/03/2020 - 18:00

In previsione mi sono comprato una stampante ad alta risoluzione.

Ritratto di faman

faman

Dom, 29/03/2020 - 21:36

Gianfranco Robe._Dom, 29/03/2020 - 10:52- non è necessario che inviino le forze armate, il banco salta per conto suo.