La seconda traversata del deserto: dal golpe in Senato all'euroseggio

Il Cavaliere torna da vincitore nel club degli statisti sei anni dopo la "cacciata" dal Parlamento italiano. E darà battaglia

Roma - «Il futuro dell'Europa? Eccomi, sono io». Eccolo infatti, Silvio Berlusconi, in palla nonostante i recenti acciacchi, gasato per il nuovo miracolo politico, euforico dopo essere rientrato dalla porta principale nel club degli statisti. Tribunali, polemiche, ricorsi e servizi sociali. Sei anni duri, ma il Cavaliere è ritornato in sella: dal golpe giudiziario all'Europarlamento, dalla decadenza al grande riscatto nelle urne. La seconda, lunga, traversata nel deserto è finita.

A Bruxelles ha già preso casa, una villa nel quartiere delle ambasciate con piscina, palestra e sale per ricevere gli altri leader. «Sarò il leader più autorevole dell'Unione. Aver mandato il sottoscritto in Europa significa aver investito su un personaggio di grande prestigio che sarà farsi valere con tutti». Altro che «il peso piuma» Giuseppe Conte o gli altri che adesso comandano in Italia. «Sono rozzi, inesperti e incompetenti. Prima insultano la Commissione, poi chiedono favori». Lui invece ora ritroverà i vecchi amici, dalla Merkel a Daul, da Weber a Orban, con i quali potrà trattare quanto meno da pari a pari.

Si concludono così, con un trionfo personale, sei anni di vero calvario. Era cominciato il primo agosto 2013, con la sentenza che ha cambiato un pezzo di storia d'Italia, la condanna a quattro anni per frode fiscale per il caso dei diritti Mediaset, il milionesimo procedimento ai suoi danni. Tre anni condonati, uno da scontare con un servizio sociale. Berlusconi scelse l'assistenza agli anziani in un istituto a Cesano Boscone.

Diventato incandidabile per effetto delle legge Severino, il Cav finì sotto processo anche della giunta per le immunità del Senato. All'epoca il centrodestra unito si chiamava Pdl ed era una delle due architravi del governo di unità nazionale guidato da Enrico Letta. Le grande intese, che avevano portato anche al secondo mandato al Quirinale di Giorgio Napolitano, si erano rese necessarie per superare lo stallo dopo il tentativo fallito di Pier Luigi Bersani di formare un governo con i Cinque Stelle.

Un equilibrio precario, già messo a rischio dalla sentenza Mediaset. Poi, a far crollare tutto, la decisione del Pd il 4 ottobre di schierarsi in giunta con chi riteneva che la legge Severino fosse applicabile anche in maniera retroattiva. Qualche giorno dopo il centrodestra confermò ancora la fiducia a Letta, ma il 28 novembre, quando Palazzo Madama votò la decadenza di Sivio Berlusconi da senatore, il quadro cambiò di colpo.

L'uscita del Cavaliere dalla maggioranza. La secessione di Alfano, che decise invece di restare con Letta. La rinascita di Forza Italia. «Io non mollo», disse Berlusconi in quei giorni, mentre i suoi legali presentavano un ricorso alla Corte dei diritti dell'uomo di Strasburgo. Infatti ha tenuto botta, è uscito dal Parlamento ma ha continuato a pesare nella vita politica del Paese. Letta è durato ancora pochi mesi, poi nel febbraio successivo Matteo Renzi lo ha defenestrato da Palazzo Chigi, riaprendo il dialogo con Forza Italia.

Era l'anno del Patto del Nazareno, il grande accordo sulle riforme e su una nuova legge elettorale. L'intesa è andata avanti fino a febbraio del 2015, quando Napolitano si dimise e il leader del Pd decise di puntare su Sergio Mattarella senza consultare Berlusconi. Intanto il Cav con il camice bianco si dava da fare nella mensa di Cusano.

Poi le rivincite. Un anno fa la riabilitazione da parte del tribunale di Milano, che ha cancellato l'incandidabilità. Adesso il seggio a Bruxelles. «Sarò l'unico leader italiano presente in Parlamento e difenderò gli interessi del Paese. Ho ancora la fiducia del 25 per cento degli italiani».

Commenti

DRAGONI

Lun, 27/05/2019 - 09:29

SARA' IL SEVERO MAESTRO A CUI CHI AMA L'ITALIA, FACENTE PARTE DEL NUOVO PARLAMENTO EUROPEO, POTRANNO CHIEDERE CONSIGLIO.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 27/05/2019 - 09:38

L'Europa aspetta un interlocutore autorevole e, soprattutto, rispettato in campo internazionale. Chi meglio di Silvio, reduce dalle risate francotedesche, può incarnare questo personaggio?

bongide

Lun, 27/05/2019 - 09:45

Finalmente una nuova Europa ad immagine dei giovani....Mamma mia!!!

INGVDI

Lun, 27/05/2019 - 09:51

Auguri Cavaliere.

Guido_

Lun, 27/05/2019 - 09:53

I pregiudicati dovrebbero essere allontanati dalla politica, altrimenti si finisce per istituzionalizzare la corruzione.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 27/05/2019 - 09:54

Dunque vediamo: il Cavaliere che, stando all'articolo, "...torna da vincitore nel club degli statisti" è andato avanti ininterrottamente da oltre un anno a sputare veleno contro "il traditore" Salvini, reo di averlo escluso dal Governo! Mi sa però che ha sputato controvento se è passato del 14% delle elezioni del 2018 all'8,7% di queste europee!

Luigi Farinelli

Lun, 27/05/2019 - 09:57

Sarebbe interessante sapere quanto la frase detta ieri da Berlusconi ("con il voto ai sovranisti scenari da incubo") e il suo tappeto rosso messo per Draghi (su input di Tajani) possano avere influenzato, negativamente, l'orientamento del voto. Ora il Cavaliere sa come la pensi effettivamente la maggioranza degli Italiani: questa Europa fa schifo e deve cambiare atteggiamento. Dati gli odierni equlibri sarà difficile ottenere ciò ma ora anche l'Ue sa come la pensino almeno metà degli Europei. In Italia sarebbe interessante un governo del "tridente" di CDX (che raggiungerebbe il 50%) ma certamente non con Tajani, espressione dell'establishement Ue attuale, ormai sgamata e invisa. Per me, Toti potrebbe essere la vera soluzione per FI.

CarloColombo

Lun, 27/05/2019 - 10:02

Più traversata del deserto, direi che ci si è perso. Giusto così.

Ritratto di blues188

blues188

Lun, 27/05/2019 - 10:17

Le solite parole 'vincitrici' del cartapecora

Giovanmario

Lun, 27/05/2019 - 10:25

Luigi Farinelli.. ma chi lo vota.. a toti???

tosco1

Lun, 27/05/2019 - 10:25

A mio parere e' andato vicino ad un suicidio politico, continuando a parlare dei suoi amici del Ppe e di Mario Draghi for president. Ultimamente non ne ha mai indovinata una.E' andato fuoristrata ma lui, con il suo potente SUV ha potuto continuare, noi poveri ex elettori,sulle nostre berline usate, abbiamo dovuto smettere di seguirlo e cambiare direzione.Ma lui non se ne e' accorto. Sono comunque felice che sia rientrato in Europa, perche' e' sicuramente una persona che sa lavorare e se lo meritava .Se riesce a capire bene lo stato dei fatti, potrebbe essere utile anche al cambiamento che pero',conoscendo il suo carattere, dovrebbe avere il massimo della morbidezza, che pero' credo sia poco gradita a Salvini, che ho votato.

nino49

Lun, 27/05/2019 - 10:26

Toti è l'unico politico di FI che voterei! Il resto è solo un'accozzaglia di yes-men.

Ritratto di Sniper

Sniper

Lun, 27/05/2019 - 10:35

@Luigi Farinelli - Non si puo` negare a Berlusconi la coerenza. Cosa voleva che dicesse, che bisogna uscire dall'UE? @Nino49: Ognuno dice YES a qualcuno. Toti lo dice a Salvini. Dov'e` la differenza?

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 27/05/2019 - 10:44

Cacciato dal parlamento con un golpe giudiziario, cacciato dal governo da un golpe finanziario si è preso la rivincita. Però ora sono curioso di vedere cosa fa per l’italia quando i suoi compari del ppe cercheranno di tirarci il collo. Serviva lui? Vedremo....

emilio ceriani

Lun, 27/05/2019 - 11:03

Memphis35, Nel frattempo il francesce è sparito e con lui tanti personaggi politici italiani.

pierk

Lun, 27/05/2019 - 11:22

ho votato forza italia per anni ed anni...e tornerò a votarla quando sarà terminato questo suicidio politico...è come se nel milan van basten pretendesse ancora di giocare... ogni uomo, per quanto importante e capace, fa il suo tempo anche biologicamente, e la sua personalità non deve mai essere ingombrante, ma deve avere la capacità di creare ed ispirare i...discepoli, non sostituirsi sempre a loro...vi fareste operare da un chirurgo di 83 anni, anche se di fama indiscussa?

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 27/05/2019 - 11:25

@giovannidaudine, vorrei ricordare che Berlusconi ha consentito a Salvini di governare con i 5Stelle restando all'opposizione e non ha MAI sputato veleno contro Salvini ma ha sempre fatto considerazioni reali sui pentastellati. Purtroppo introppi votano con la pancia dimenticando come e' nato questo governo e quale guerra fosse in corso tra Lega e 5Stelle per le politiche alla faccia della coerenza.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 27/05/2019 - 11:32

Chiedetelo alle varie Pamele, Desiré, quei titolari di Partita IVA che per non essere indicati come perdenti si sono suicidati , quei giovani con tanto di pedigree scolastico sono andati all'estero per quagliare il pranzo con la cena ... e secondo il mantra del "daje ar sozzone" tutto questo è solo e comunque colpa di Salvì o l'altra controparte politica. Mi sovviene che pregare con il rosario l'intercessione delle anime trapassate in grazia dei misfatti della sedicente politica per il popolo sia la giusta Giustizia Divina ... quella che temono gli innominabili e i don Rodrigo di turno.

wombat

Lun, 27/05/2019 - 11:50

NONOSTANTE GLI ERRORI COMMESSI .BERLUSCONI E'IL PIU GRANDE STATISTA CHE HA AVUTO L'ITALIA DOPO MUSSOLINI

baronemanfredri...

Lun, 27/05/2019 - 11:58

DRAGON BERLUSCONI E' ITALIANO DIFENDE I PRODOTTI ITALIANI SI E' VISTO CON LA DIFESA DEL PARMIGIANO QUEL PRODOTTO CHE MORTADELLA VOLEVA SOSTITUIRLO CON LA PARMISANEN DI MERKE E IERI MOLTISSIMI ELETTORI DELL'EMIGLIA ROMAGNA LO HANNO RINGRAZIATO VOTANDO IL PD, PERO' CHE' DA AGGIUNGERE CHE BERLUSCONI NON E' SALVINI, LUI E' PRONTO, SE VINCEVA LE ELEZIONI, HA METTERE UN SUO DELFINO CHE E' COLLEGATO E LEGATO ALLA GERMANIA.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Lun, 27/05/2019 - 12:08

X Memphis35: non ti sovviene la locuzione "nemesi storica"?

27Adriano

Lun, 27/05/2019 - 12:09

Egregio, Cavaliere, col dovuto rispetto, penso sarebbe meglio....parlare di meno. Gli Italiani vogliono fatti, non illusioni!!

Ritratto di drazen

drazen

Lun, 27/05/2019 - 12:15

FORZA CAVALIERE!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 27/05/2019 - 12:48

Tutto qui? Ma non doveva fare il miracolo, impegnandosi personalmente in campagna elettorale? Vabbè... speriamo che si diverta a Bruxelles a organizzare festini insieme al suo amico Antonio.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 27/05/2019 - 12:52

bonoitalianoma Forse lei dovrebbe cambiare psichiatra. Magari stavolta ne scelga uno bravo!

wintek3

Lun, 27/05/2019 - 12:53

L'ambizione di Berlusconi è sconfinata, non riesce neppure a pensare di arrivare secondo, purtroppo l'anagrafe non fa sconti ma lui non si rassegna neppure a quella.

Ritratto di Walhall

Walhall

Lun, 27/05/2019 - 12:54

Carissimo Silvio, Forza Italia ha bisogno di novità non di recrudescenze d'immagine del passato. Tu sei uno dei migliori statisti della storia d'Italia, in politica estera hai dimostrato di essere eccezionale, ma non puoi pretendere che gli italiani dimentichino gli inciuci con i governi Napolitano-Monti, Letta e Renzi. Salvini ha imparato sicuramente da te, ma l'allievo ha dimostrato di superare il mentore. Silvio, metti altri alla guida di Forza Italia, tu dedicati nel partito agli esteri, e vedrai che le percentuali aumenteranno.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 27/05/2019 - 12:57

Luigi Farinelli Concordo in pieno con lei. Un governo del "tridente" di CDX sarebbe un'ottima cosa, ma temo che, finché Silvio sarà al mondo, non accetterà mai di cedere il timone a chichessia. Lui è fatto così e, se non è cambiato in oltre ottant'anni, non credo possa farlo adesso.

nonna.mi

Lun, 27/05/2019 - 13:25

Sono lietissima di aver votato affinché Silvio Berlusconi sia in Europa ! Continuate pure, in tanti, a denigrarlo ma il Valore innegabile di questo Uomo coraggioso che ha sopportato grandissimi procedimenti giudiziari alle volte addirittura evidentemente sballati,non abbandonando mai le sue grandi Aziende Italiane (che i ricchissimi stranieri gli avrebbero strapagato pur di averle ) ha ora avuto il Riconoscimento di una Nomina Europea, che io, Myriam,giudico Giusta e Dovuta.

rino34

Lun, 27/05/2019 - 13:31

Sonosicuro che Berlusconi farà del suo meglio, nonostante abbia in dote pochi voti, spero che riuscirà a farsi ascoltare.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 27/05/2019 - 13:33

Felicitazioni cavaliere. Grazie per tutte le opere che hai compiuto per l'Italia... A cominciare dalla unificante ferrovia ad alta velocità tra Milano e Napoli. Ricordati che ti vogliono bene anche molti patrioti leghisti, forse perché ti poni come il nobile Vittorio Emanuele II, rispetto a Garibaldi... Che poi è il nostro Salvini.

rino34

Lun, 27/05/2019 - 13:39

già mi ero scordato che dopo MOnti ci fu la vittoria della sinistra, ma che non si mise d'accordo con i 5stelle...mi piacerebbe sapere come andarono realmentele cose dopo le dimissioni di BErlusconi nel 2011. Cosa si dissero Berlusconi e Napolitano nelle stanze del quirinale. Secondo me il governo Monti sarebbe nato lo stesso,forse avrebbe dovuto esistere per un tempo limitato per salvare i conti, Silvio non si immaginava che lo spread era partito grazie alla vendita massiccia di titoli della Deutsch Bank, che dietro c'era un vero e proprio piano per farlo fuori e imporre l'austerity...

rino34

Lun, 27/05/2019 - 13:42

Luigi Farinelli ho sentito Berlusconi parlare in tv, mi pare su rete4 qualche giorno prima delle elezioni. Ha detto che su Draghi è stato frainteso. Semplicemente ha fatto notare che era vicino alla scadenza delsuo incarico in Europa e secondo lui è un uomo che potrebbe dare una mano, ma il suo candidato pr Forza Italia era comunque tajani. Come al solito c'è chi riporta male quanto dice Berlusconi, spesso travisando quanto dice

salvatore40

Lun, 27/05/2019 - 13:50

EGO...SUM..QUI...SUM... E voi non siete un...Kaiser !

Ritratto di Mona

Mona

Lun, 27/05/2019 - 14:01

SILVIO BERLUSCONI= EUROPA SOVRANA E CIVILE.

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 27/05/2019 - 14:17

Affermare che la Merkel sia una vecchia amica di Berlusconi è la balla giornalistica del terzo millennio!

Dordolio

Lun, 27/05/2019 - 15:33

Cavaliere... è caduto da cavallo.... Ma non mi sembra proprio che sia riuscito a risalirvi. Ma proprio per niente....

WSINGSING

Lun, 27/05/2019 - 17:22

leggo su di un giornale che Berlusconi ha preso meno preferenze di Fitto. Non so se la notizia sia vera. In caso positivo: Silvio, davvero continui ad insistere nella politica. Vuoi che persino la Meloni ti sorpassi?

VittorioMar

Lun, 27/05/2019 - 18:02

..anche questo rimane un"ARCANO MISTERO" !!!..venne DEFENESTRATO con una CONGIURA DI PALAZZO da parete del PD(o come si chiamava allora..)e continua a fare accordi politici col PD ??..PERCHE' ??...ancora non ha capito che gli ELETTORI non lo PERDONANO ??..e continua a farlo (vedi Sicilia!!) ...!!!!