Sinistra chiama, pm rispondono: inchiesta sul caso Fontana

La procura delle Repubblica ha aperto un fascicolo sulla vicenda dei camici alla Regione Lombardia. La provocazione del conduttore di Report sul servizio pronto per questa sera: "Non vedo proprio perché non dovremmo andare in onda. In fondo raccontiamo un bel gesto"

Dopo le accuse de "Il Fatto Quotidiano" nei confronti del governatore Attilio Fontana, la procura della Repubblica di Milano ha ufficialmente aperto un fascicolo relativo alla vicenda della fornitura di camici alla regione Lombardia durante le fasi più delicate dell'emergenza Coronavirus. Un reportage che anticipa quello che sarà il contenuto della trasmissione "Report" in programma per la serata di oggi.

Nelle scorse ore Fontana aveva già replicato alle infanganti accuse del quotidiano, nel quale si sosteneva che i 513mila euro di dispositivi di protezione destinati agli ospedali lombardi fossero finiti nelle casse di "Dama S.p.a" senza che fosse stata effettuata in precedenza una regolare gara d'appalto. Una società, altro punto focale delle accuse del Fatto, controllata dalla moglie dello stesso governatore Roberta Dini e dal fratello di quest'ultima Andrea.

Fontana ha spiegato ad AdnKronos di aver già dato disposizioni per querelare il Fatto: "Si tratta dell'ennesimo attacco politico vergognoso, basato su fatti volutamente artefatti e scientemente omissivi per raccontare una realtà che semplicemente non esiste".

Una replica affidata anche alle pagine del profilo Facebook, dove il presidente della Regione ha rincarato la dose e si è difeso spiegando i fatti in modo più dettagliato: "Il testo del 'Fatto' in maniera consapevole e capziosa omette di dire chiaramente che la Regione Lombardia attraverso la stazione appaltante Aria non ha eseguito nessun pagamento per quei camici e l'intera fornitura è stata erogata dall'azienda a titolo gratuito", ha puntualizzato ancora.

Una donazione, dunque, certificata anche dalla documentazione prodotta. "L’azienda accompagnava il materiale erogato attraverso regolare fattura stante alla base la volontà di donare il materiale alla Lombardia, tanto che prima del pagamento della fattura, è stata emessa nota di credito bloccando di fatto qualunque incasso". Tra l'altro, proprio Dama, che peraltro aveva "convertito la sua produzione in dispositivi di protezione individuale per medici e operatori sanitari", non era nuova a fornire il proprio contributo per affrontare la crisi Coronavirus in Lombardia, come ricordato dallo stesso Fontana, "si è distinta anche con una una donazione di 60.000 euro sul fondo straordinario per l’emergenza istituito da Regione Lombardia".

Accuse infamanti, dunque, quelle subite da governatore, che ha accusato i suoi detrattori del Fatto: "Strumentalizzate a fini politici anche le donazioni a favore degli ospedali lombardi. Comprendo che l’esigenza sia far notizia e vendere copie, ciò che non comprendo sono le strumentalizzazioni scandalistiche tese a dare un’immagine distorta della realtà per abietti fini politici".

Anche la trasmissione di Rai Tre è stata contattata prima della messa in onda del reportage. "Agli inviati della trasmissione televisiva 'Report' avevo già spiegato per iscritto che non sapevo nulla della procedura attivata da Aria e che non sono mai intervenuto in alcun modo", ha raccontato Fontana, che ha poi aggiunto su Facebook:"Ho anche dato mandato a miei legali di diffidare immediatamente la trasmissione dal trasmettere un servizio che non chiarisca in maniera inequivocabile come si sono svolti i fatti e la mia totale estraneità alla vicenda".

"Non vedo proprio perché non dovremmo andare in onda. In fondo raccontiamo un bel gesto", ha replicato in modo provocatorio Sigfrido Ranucci, conduttore di Report. "Senza di noi e senza il Fatto Quotidiano nessuno avrebbe infatti saputo che l’azienda del cognato del presidente della Lombardia ha donato ai suoi cittadini materiale sanitario. Prendiamo atto della discrezione di casa Fontana: il governatore che aveva elogiato pubblicamente Giorgio Armani per aver donato camici alla Sanità lombarda tace sulle buone azioni di casa propria", ha concluso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

cgf

Lun, 08/06/2020 - 18:49

io comincerei a far partire le querele con risarcimenti milionari da devolvere alla Sanità Lombarda.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 08/06/2020 - 18:49

Benissimo, cosi' l'amato Attilio potrà dimostrare senza ombra di dubbio la sua completa estraneità ai fatti ascrittigli e la insussistenza del fatto delittuoso, sbugiardando i comunisti e chi vuole il ribaltone in Lombardia. Ottimo.

SPADINO

Lun, 08/06/2020 - 18:55

CON QUESTI ODIATORI BISOGN SCAPPARE DALL'ITALIA. SONO GENTE SENZA ONORE E PONTIFICANO NELLE TV.

sivispacem

Lun, 08/06/2020 - 18:56

il problema è che la donazione è avvenuta dopo aver saputo che i giornalisti di Report stavano indagando...

Giorgio5819

Lun, 08/06/2020 - 18:57

Comunisti, basta la parola.

Ritratto di navigatore

navigatore

Lun, 08/06/2020 - 18:59

nel bene o nel male, qualunque cosa fai che non sia voluta dalla sinistra comunista e becera, sei sempre in colpa ed il magistrato rosso ci sguazza consapevole delle menzogne, ma per loro pure verità

tonycar48

Lun, 08/06/2020 - 19:02

Chissà se, a conclusione delle indagini, qualora non risultasse nulla a carico di Fontana, le tre grazie (Il Fatto, Rai e Magistrati) avranno la faccia di scusarsi ....intanto diffamano, infangano, spargono veleni se poi non è vero niente pazienza!! Un vergognoso film già visto

cecco61

Lun, 08/06/2020 - 19:03

Magistratura rossa all'assalto mentre se ne sta buona e zitta sulla vicenda Palamara. E pretendono pure di essere rispettati.

zen39

Lun, 08/06/2020 - 19:04

I "comunisti" battono il ferro finchè è caldo. Quale miglior occasione per mettere le mani su un regione "ricca" (forse sei mesi fa). Ma i "comunisti" che a tanto anelano si sono riscoperti imprenditori o stanno manovrando per una compravendita internazionale ? L'attuale governo è in parte filocinese e in parte filotedesco non c'è nessuno filoitaliano ? Se fosse l'ultima ipotesi si rimanderebbero a dopo le inchieste. Ma i "comunisti" sono specialisti nello svendere l'Italia persino quando governano loro. Oltre al danno la beffa di chi vuole tanto bene al suo Paese. E poi chiedono collaborazione. Solita lingua biforcuta.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 08/06/2020 - 19:04

La procura della Repubblica operante il Lombardia interviene su reati concernenti i camici acquistati dalla Regione. La giustizia colpisce ancora, forse ancora da sinistra?

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Lun, 08/06/2020 - 19:05

Con una parte importante della Magistratura schierata a senso unico, non si riesce a governare nemmeno una Regione, figuriamoci il Paese. Occorre interrompere questa catena mostruosa che si è creata all'interno dell'Autorità Giudiziaria e che lega questa ai giustizialisti radical chic che fanno delle manette la loro ragione di vita, ovverosia come li chiamava il grande Sciascia "I Professionisti dell'Antimafia". Cordialità

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/06/2020 - 19:06

@Nahum - tu come tutti i comunisti l'avete già processato e condannato a prescindere. Palamara docet? Che mi dici del magistrato? Non guardare la pulce in giro, che avete scheletri grossi come un elefante dentro l'armadio. Siete ridicoli.

Vostradamus

Lun, 08/06/2020 - 19:09

MPS, in confronto, è una bazzecola.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Lun, 08/06/2020 - 19:12

Oh… indagano e condannano solo i nostri… UN PO DI STORIA…. Alcuni governatori indagati e condannati *Abruzzo Luciano d'Alfonso del PD *Basilicata Marcello Pittella del PD *Calabria Giuseppe Scopelliti ncd *Emilia-Romagna Vasco Errani del PD *Lombardia Maroni, Fontana e Formigoni (Lega/FI) *Marche Gian Mario Spacca del PD *Puglia Nichi Vendola LeU *Sicilia Crocetta del PD *Enrico Rossi Toscana del PD *Valle d'Aosta Augusto Rollandin Union valdotaine E SICURAMENTE NE DIMENTICO MOLTI ALTRI DI OGNI COLORE POLITICO… QUINDI EVITIAMO DI GRIDARE SCANDALO SCANDALO CE L'HANNO CON NOI, LA MAGISTRATURA È POLITICIZZATA.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Lun, 08/06/2020 - 19:19

Ci mancherebbe altro, se ci sono gli estremi si proceda. É bene tuttavia non dimenticare quello che ha investito e sta investendo il ministero della Giustizia, specie quando uno come Giarrusso ha dichiarato in che quel ministero comanda la "banda Palamara" (intervista rilasciata ad altro quotidiano). Nei 5s c'è un malcontento evidente - prosegue il suddetto - in quanto proprio i 5s si sono "consegnati" al Pd e I.V. per amore di poltrona. Fosse vero quello che il predetto Giarrusso ha affermato, c'è sul serio da stare poco allegri.

Iacobellig

Lun, 08/06/2020 - 19:22

Questa è la sinistra e questi sono certi magistrati, purtroppo.

Ritratto di anno56

anno56

Lun, 08/06/2020 - 19:22

I cimiteri di Bersani, le sardine,la Fondazione Gonne dalla rossa Bologna, il Fatto Quotidiano, Rai 3, i magistrati non sono insensibili al richiamo degli amici. La pm di Bergamo che indaga sulla mancata zona rossa, ha osato pensare in maniera diversa ed è stata immediatamente zittita; questa è la democrazia. Un'indagine non si nega a nessuno se è schierato dalla parte politica sbagliata. È i pidioti.

Antibuonisti

Lun, 08/06/2020 - 19:24

immaginate le porcherie che fa la sinistra sapendo di non essere mai indagata. Ora si capisce perché' questo paese non decolla

Lucmar

Lun, 08/06/2020 - 19:27

La Sinistra, cioè quelle persone a cui, secondo alcuni giornali, Berlusconi darà una mano sul MES.

Vostradamus

Lun, 08/06/2020 - 19:29

L'Italia è a un bivio. Bisogna separare chi lavora, da chi ruba.

leopard73

Lun, 08/06/2020 - 19:31

I CIARLATANI si fanno sponda basta chiamarli!!!

qualunquista?

Lun, 08/06/2020 - 19:33

Ma cosa aspetta Fontana a chiedere alla Magistratura lumi sul superpiano della Sanità che prevedeva con largo anticipo l'epidemia e che il governo ha ritenuto di non condividere con i responsabili delle Regioni? Cosa aspetta il centro-destra per chiedere spiegazioni sui milioni di euro anticipati per l'acquisto di mascherine, senza preventivo controllo sulle loro capacità di eseguire? Cosa aspetta il centro destra per chiedere di indagare su come Arcuri selezioni quali aziende debbano riceveere finanziamenti pubblici per convertirsi alla produzione di DPI?

razzaumana

Lun, 08/06/2020 - 19:34

...cosi',proprio NON va...Ammesso pure che "Il fatto quotidiano" sia condannato ad un risarcimento milionario...Cosa rimarrà nella opinione pubblica...il ricordo di un Governatore Fontana disonesto oppure di un Governatore - ingiustamente -calunniato??? Chi avrà l'onestà di CONDANNARE a gran voce chi ha lanciato il"sasso"???

pilandi

Lun, 08/06/2020 - 19:39

Com'é, come non é, ma se ci sono stranezze avvengono sempre in lombardia, e non s'entra niente il colore politico, anche il veneto è leghista ma non succedono mai fatti simili.

killkoms

Lun, 08/06/2020 - 19:40

maggisdradura sottomessa alla sinistra!

uberalles

Lun, 08/06/2020 - 19:42

Ma....I milioni erogati dalla regione Lazio dello "Zinga" a fronte di mascherine mai arrivate? Tutto OK, vero kompagnucci?

Mordechai

Lun, 08/06/2020 - 19:42

Sarebbe interessante sapere come mai la Regione ci ha messo oltre un mese a trasformare magicamente la commessa in donazione. Proprio quando i giornalisti di Report iniziavano ad indagare.

uberalles

Lun, 08/06/2020 - 19:44

Art. 1 della Costituzione Italiana: I KOMUNISTI SONO INNOCENTI, A PRESCINDERE!

Ritratto di anno56

anno56

Lun, 08/06/2020 - 19:57

La magistratura è strabica guarda solo da una parte, gli altri possono fare quello che vogliono. La legge non è uguale per tutti.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 08/06/2020 - 20:00

quello che fa la sinistra non è democrazia, è una vera e propria violenza, non solo verbale, ma anche fisica, morale e costituzionale! ma proprio per questo, votare berlusconi è ancora piu urgente! molto piu di quanto si pensi!!!

barnaby

Mar, 09/06/2020 - 10:18

Giusto mortimermouse, votiamo con urgenza Berlusconi che intende dare un aiutino a questo governo per farci votare nel 2023. Con urgenza votiamolo.

Ritratto di Frankdav

Frankdav

Mar, 09/06/2020 - 10:19

Mordechai - Un commento anche sulla vicenda Palamara please

PassatorCorteseFVG

Mar, 09/06/2020 - 11:05

ho visto report come tanti, ed ognuno trae le sue conclusioni.la prima osservazione riguarda la normativa sulle cessioni beni e servizi, normativa che regola la materia, seconda ,la tempistica sulla emissione dei vari documenti,credo che la trasmissione non e stata chiara ed esauriente ed non ha spiegato alla fine cosa dicono le leggi in materia, le insinuazioni ed i sospetti sono pura masturbazione mentale e motivo di chiacchiere da bar, alla fine attenersi alle leggi vigenti è solo cosa buona e giusta, e visto con la sola fatturazione elettronica, il caso diventa molto semplice,un caso documentale che in base ai documenti va giudicato dalla magistratura, ma in tempi rapidi, per il solo motivo come diceva un grande giurista: giustizia ritardata, giustizia negata. meditate, gente meditate. ciao a tutti.

GuglielmoCrollalanza

Mar, 09/06/2020 - 11:19

È molto strano che Fontana sia incappato in uno scivolone simile, dopo aver gestito egregiamente l'emergenza in tutti questi mesi...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 09/06/2020 - 12:49

A sinistra vogliono Attilio Fontana in galera? La consueta follia “rossa”, quella appoggiata da una certa magistratura colorata. Ciò mentre una “santa” Magistratura dovrebbe stare fuori dalla politica.

florio

Mar, 09/06/2020 - 14:06

In un articolo che riguarda Fontana, i sinistri si avventano come avvoltoi, su Palamara, giudici collusi con i politici di sinistra, caso molto ma molto più grave, di uno squallore inaudito per la storia della Repubblica Italiana, spariscono dalle scene meglio tacere, dei veri braveheart.