Sondaggio Ixè: gli italiani vogliono votare il 4 dicembre

L'ipotesi del rinvio del referendum del 4 dicembre non convince affatto gli italiani. Bocciata la proposta avanzata dal titolare del Viminale

Sondaggio Ixè: gli italiani vogliono votare il 4 dicembre

L'ipotesi del rinvio del referendum del 4 dicembre non convince affatto gli italiani. La proposta avanzata qualche giorno fa dal ministro degli Interni, Angelino Alfano, di fattio è stata rispedita al mittente. E così a certificare la volontà degli italiani di voler andare al voto il prima possibile c'è un sondaggio Ixè per Agorà. Il 64% degli italiani non vorrebbe spostare la data del referendum costituzionale a causa del terremoto. Il 34%, invece, sarebbe favorevole allo slittamento del voto. Intanto sale al 58% (+2%) l'ipotesi di affluenza alle urne, in vista del referendum costituzionale, mentre si riduce a un punto la forbice tra Sì e No, a vantaggio di chi è contro la riforma voluta dal governo 39% a 38%.

Una settimana fa la situazione era 40% a 37% per il No). Gli elettori del Pd rimangono fortemente propensi a votare sì (73%), quelli M5S e Lega Nord a votare no (69% e 60%). Dati interessanti anche sul fronte dell'emrgenza terremoto. Il 51% degli italiani non crede all'impegno preso da Matteo Renzi dopo il sisma quando ha affermato: "Ricostruiremo tutto, anche le chiese, le realtà turistiche e commerciali".

Caricamento...

Commenti

Caricamento...
Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento