Suppletive in Umbria: vince il centrodestra con Valeria Alessandrini

È la candidata del centrodestra Valeria Alessandrini a vincere le elezioni suppletive in Umbria relative al collegio Umbria-02 del Senato

È la candidata del centrodestra Valeria Alessandrini a vincere le elezioni suppletive in Umbria relative al collegio Umbria-02 del Senato. Grazie alla vittoria, Alessandrini prenderà il posto di Donatella Tesei, ex senatrice eletta governatrice della Regione Umbria lo scorso 27 ottobre.

Alessandrini - consigliere regionale della Lega, sostenuta dall’interno centrodestra con Fratelli d'Italia e Forza Italia in suo supporto appunto - si attesta intorno al 53% dei voti, quando le sezioni scrutinate sono state 478 su un totale di 509.

Alle sue spalle, la candidata del centrosinistra, Maria Elisabetta Mascio. La donna scelta da Partito Democratico e Sinistra civica verde si ferma al 38% delle preferenze.

Molto staccato il candidato del Movimento 5 Stelle Roberto Alcini, che si ferma a un deludente 7,5% dei consensi. Sotto l’1% Armida Gargani di Riconquistare l’Italia: per lei appena lo 0,75% delle indicazioni di voto. L’affluenza alle Suppletive umbre è stata del 14,51 per cento.

Raggiunta dall’Ansa, la neo senatrice ha così brevemente commentato il suo trionfo alle urne: "In Umbria si conferma un centrodestra unito e forte. È una grandissima soddisfazione e sono pronta a mettermi a disposizione della Nazione".

Le Suppletive in Campania

In Campania si è votato in data 23 febbraio e Sandro Ruotolo ha vinto le elezioni per il collegio di Campania 7, diventando così senatore. L’affluenza in terra campana è stata sotto il 10% e il candidato della sinistra è stato scelto da 16.243 votanti, pari al 48,45%. Salvatore Guangi del centrodestra si è fermato al 24,06% (8.066 indicazioni), Luigi Napolitano del Movimento 5 Stelle al 22,47% (7.533). Infine, Giuseppe Aragno di Potere al Popolo ha preso 865 voti (e il 2,58%), mentre Riccardo Guarino di Rinascimento Partenopeo si è fermato al 2,44% (819 “x” sulle schede).

Le Suppletive in Lazio

Alla tornata laziale valevole per uno scranno alla Camera (in data 1 marzo), Roberto Gualtieri ha vinto con 20.304 voti (62,24%), staccando Maurizio Leo del centrodestra arrivato al 26,08% (8.508 voti). Terza piazza per Rossella Rendina del M5s: 1.422 voti pari al 4,36%. Marco Rizzo del Partito Comunista non va oltre 855 preferenze (2,62%). Dunque Elisabetta Canitano al 2,41% (785 voti), Mario Adinolfi all’1,32% (432 voti) e, ultimo, Luca Maria Lo Muzio Lezza di Volt Italia allo 0,97% (316 preferenze).

Che cosa sono le Suppletive

Le elezioni politiche suppletive sono quelle consultazioni che eleggono nuovi deputati o senatori, in seguito a uno o più collegi uninominali rimasti vacanti. In questo caso, sono state tre le elezioni suppletive nel 2020: in Lazio (a Montecitorio eletto Roberto Gualtieri), in Campania (a Palazzo Madama eletto Sandro Ruotolo) e in Umbria (a Palazzo Madama eletta Valeria Alessandrini)

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

timoty martin

Lun, 09/03/2020 - 12:23

Bravi. Per salvare l'Italia ci vuole un governo di destra. Sinistroidi e buonisti sono incapaci e bugiardi, hanno svuotato le casse dei lavoratori

MOSTARDELLIS

Lun, 09/03/2020 - 13:09

Purtroppo a Napoli, con il voto a Ruotolo, credono ancora alla Befana. E' difficile da credere ma c'è ancora gente che non riesce a capire i disastri che la sinistra ha combinato in Italia per decenni. Per questo l?italia e Napoli non si solleveranno mai.

poli

Lun, 09/03/2020 - 13:14

ma quale deludente 7,5 per il grullino,e' ancora troppo!!!!!!!!!!!

ruggerobarretti

Lun, 09/03/2020 - 13:41

Si potevano tranquillamente rimandare, o no???

Gianni11

Lun, 09/03/2020 - 14:52

FORZA SALVINI! Il peggior virus in Italia, da 75 anni, e' la sinistra. Umbria liberata!

Ritratto di faman

faman

Lun, 09/03/2020 - 14:55

qui non si parla però della foto pubblicata su FB, poi rimossa, della festicciola con 60 persone accalcate per festeggiare la vittoria della leghista Valeria Alessandrini. Bell'esempio, complimenti.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Lun, 09/03/2020 - 15:52

Perche' non citate che in barba ala situazione, hanno fatto un evento celebrativo per dozzine di persone, e poi hanno eliminato le foto da Facebook? Tipico esempio di ignoranza e disprezzo delle regole, tipici leghisti.

giovanni235

Lun, 09/03/2020 - 16:33

Non ho ancora sentito Gualtieri dire trattarsi di una buona notizia per il governo,che così il governo si rafforza.Forse ho letto male:non è una vittoria per la sinistra????

Giorgio Rubiu

Lun, 09/03/2020 - 18:42

Si conferma il successo che il CDX ha ottenuto alle Regionali in Umbria. La luna di miele con il CDX, evidentemente, dura ancora!

Ritratto di faman

faman

Lun, 09/03/2020 - 19:05

naturalmente i topolini non commentano la festicciola con la stupida foto pubblicata

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 09/03/2020 - 19:11

Un’altra batosta ricevuta dalla sinistra, per giunta in Umbria. A quando nuove elezioni generali?