Tav, pubblicati i bandi per il tunnel

Pubblicati online su la Gazzetta Europea gli avvici per le procedure di gara per tre lotti della Tav sul lato francese

Alla fine i bandi europei sulla Tav sono stati pubblicati. A renderlo noto è stata la Telt, la società italo-francese che dovrà (o dovrebbe?) realizzare e infine gestire l'Alta Velocità tra Torino e Lione. L'importo stimato dei bandi è di 2,3 miliardi di euro e sono stati pubblicati sulla Gazzetta europea.

Gli avvisi riguardano le procedure di gara per i lavori in Francia per il tunnel di base. Si tratta di tre lotti, il primo da un miliardo, il secondo da 1,12 miliardi e il terzo da 180 milioni. C'è però da tenere presente che prima dell'invio delle lettere di invito per i capitolati di appalto la Telt dovrà comunque attendere il via libera dell'Italia e della Francia. "La procedura - riporta Repubblica - può essere dichiarata senza seguito, in qualsiasi momento della procedura e fino alla stipula dell'appalto". La "facoltà di rinuncia" può arrivare anche "alla conclusione dell'appalto da parte dell'Ente Aggiudicatore" e "può avvenire per motivi economici, giuridici o tecnici o risultare da una scelta dei due Stati".

Nei giorni scorsi era già arrivato il via libera di Telt agli avvisi sui lotti francesi della Tav. E ora sono stati pubblicati online sulla Gazzetta europea. Nonostante tutto, l'Alta Velocità sempra andare avanti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Sab, 16/03/2019 - 07:52

Però intanto grazie al ritardo i burocrati PD hanno potuto giocare coi derivati e frodarci altri soldi. Veramente andrebbero processati, dal Parlamento, quindi privati della cittadinanza (pensione compresa).