Ue, deriva rossa dei commissari: "Bella Ciao" all'Europarlamento

I commissari Ue hanno intonato l'inno partigiano di "Bella Ciao" battendo le mani con tutta l'euforia tipica dei "compagni"

Bella Ciao adesso approda anche in Europa. I commissari rossi dell'esecutivo europeo guidato da Ursula Von der Leyen hanno intonato il canto partigiano proprio all'interno del Parlamento Europeo. In un video rilanciato su Facebook da Giorgia Meloni, i commissari "rossi" si scatenano a cantare in coro la canzone così cara ai "compagni". Nella clip condivisa dalla leader di Fratelli d'Italia si vedono in primo piano Paolo Gentiloni, commissario agli Affari economici, i vicepresidenti Frans Timmermans e Maroš Šefčovič, Nicolas Schmit, commissario al Lavoro, Jutta Urpilainen commissaria ai partenariati internazionali, Helena Dalli, commissaria all’uguaglianza, ed Elisa Ferreira, commissaria alla coesione e alle riforme. Battendo le mani e cantando i commissari intonano l'inno partigiano.

Una scelta che ha fatto parecchio discutere. E la Meloni sui social va all'attacco: "Commissari europei intonano Bella Ciao. Solo io reputo scandaloso questo ridicolo teatrino da parte delle più alte istituzioni europee? Non hanno nulla di più importante di cui occuparsi?". Di fatto i commissari che cantano Bella Ciao appartengono tutti all'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici (S&D). A lanciare il coro sarebbe stato l'olandese Frans Timmermans, vicepresidente esecutivo della Commissione. A quanto pare il siparietto "rosso" sarebbe andato in scena durante l'insediamento ufficiale della Commissione e in concomitanza con la cerimonia per la celebrazione dei 10 anni del Trattato di Lisbona. Insomma a quanto pare i "compagni" in Ue provano a camuffarsi già da "sardine". Bella Ciao infatti è uno degli inni preferiti dal popolo anti-Salvini che si raduna in piazza sotto il "segno dei pesci". La Commissione Ue come testimonia questo video testimonia la "deriva" rossa di una Commissione Ue che di fatto è nata anche con il voto dei giallorossi. E i primi risultati già si vedono. Basti pensare alle scelte dell'esecutivo italiano in materia di immigrazione che ha sostanzialmente spalancato i porti alle ong dando l'ok, dopo le pressioni della Commissione, allo sbarco di più di 100 migranti arrivati nei porti di Pozzallo e Messina. Insomma la musica a quanto pare non è cambiata solo sul fronte della gestione dei flussi ma anche sul fronte canoro. Adesso in Europa l'inno alla Gioia passa in secondo piano. Si canta "Bella Ciao". E il tutto accade tra le mura del Parlamento europeo simbolo del superamento delle divisioni tra i "grandi blocchi" che la storia del '900 ci ha lasciato.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

steffff

Mer, 04/12/2019 - 12:03

Sono contento. Forse ora si attiveranno per cacciare dall'Europa gli invasori che si sono infiltrati con la compiacenza dei governi precedenti

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mer, 04/12/2019 - 12:04

ricordando uno dei migliori Cantanti Italiani di nome Vasco...... " mi viene il vomito".......

umbe65it

Mer, 04/12/2019 - 12:05

La risposta alla "vergogna" di Salvini applaudito in conferenza stampa a bruxelleS. E' evidente che tra i commissari del parlamentO europeO c'è nostalgia dei fasti della vecchia unionE sovieticA. Credo che agli Inglesi e agli Americani, magari insieme ai Russi, tra qualche anno toccherà venire a liberarci un'altra volta. Herr Merkel stà già allestendo il suo bunker a berlino?

Ritratto di adl

adl

Mer, 04/12/2019 - 12:06

Dubbi sul M.E.S. o fondo salva stati ??? Niente paura abbiamo a Bruxelles il nostro commissarione. Parafrasando abusivamente il sommo poeta che immortalava lo sprezzante orgoglio di Farinata degli Uberti : Guarda là Zerbiloni che s'è curvo, dalla cintola in giù tutto il vedrai..............omissis..... ed el s'ergea colle terga a testa bassa quasi avesse l'Italia a gran dispitto.

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 04/12/2019 - 12:14

"Bella ciao" è diventata l’inno ufficiale della Resistenza Comunista (Brigata Garibaldi) solo vent’anni dopo la fine della guerra. Prima era un canto tipico delle mondine lombarde e piemontesi. L'ignoranza di questi sedicenti politici è penosa..peggio di quella delle "sardine".

dredd

Mer, 04/12/2019 - 12:20

Anche io lo reputo scandaloso e penoso

Gianca59

Mer, 04/12/2019 - 12:20

Totalmente rintronati, gentaglia che sfascia l' Europa.

machimo

Mer, 04/12/2019 - 12:23

Che schifezza

Ritratto di HARIES

HARIES

Mer, 04/12/2019 - 12:24

Non ci posso credere!!! Mi sembra che nella foto manchi il famosissimo David Sassoli che, assieme al suo amico Paolo Gentiloni, faranno di tutto per contrastare le politiche liberali del Popolo Italiano. E sicuramente boicotteranno qualunque iniziativa del nostro paese per ridare dignità al suo Popolo. Lo stanno già dimostrando!!! Buffoni!!!

Anticomunista75

Mer, 04/12/2019 - 12:30

una cosa vergognosa.

Anticomunista75

Mer, 04/12/2019 - 12:32

non si nascondono neanche più questi insetti comunisti.

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mer, 04/12/2019 - 12:32

Perchè non fanno anche un bel girotondo?

Gatto Giotto

Mer, 04/12/2019 - 12:33

Che ridicoli! E gentiloni di dimostra veramente un pagliaccio, come è sempre stato d'altronde.

Giorgio Colomba

Mer, 04/12/2019 - 12:33

Il vero, impresentabile volto del Regime.

Cheyenne

Mer, 04/12/2019 - 12:34

FIGURE DEMENZIALI

Cheyenne

Mer, 04/12/2019 - 12:35

PULCINELLA NON ABITA PIU' SOLO A NAPOLI

DRAGONI

Mer, 04/12/2019 - 12:39

KI CATTOCOMUNISTI NOSTRANI ED I LORO ALLEATI IN EUROPA HANNO SOSTITUITO I COMMISSARI POLITICI DEI SOVIETICI CON I COMMISSARI POLITICI EUROPEI!! LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO STA COMUNISTIZZANDO QUELLA CHE PRIMA DELLA CADUTA PREDETTA ERA L'EUROPA LIBERA E LIBERALE .....CON LA REGIA DELLA MERKEL KOMUNISTA DELL'EST GERMANIA.

VittorioMar

Mer, 04/12/2019 - 12:48

...spiegate a Gentiloni che canta proprio col NEMICO... un INNO ALLA VIOLENZA contro l'ITALIA ....che TRISTO PERSONAGGIO...!!..NON CI ARRIVA PROPRIO !!!

tiromancino

Mer, 04/12/2019 - 12:51

Brexit insegna

uberalles

Mer, 04/12/2019 - 12:56

Bel complessino, mancava Gualtieri alla chitarra solista: io li chiamerei Gentiolini & Kompagni, che ne dite?

ziobeppe1951

Mer, 04/12/2019 - 12:58

E li paghiamo pure lautamente per le loro pagliacciate

milano1954

Mer, 04/12/2019 - 13:00

questa è la UE adorata da Tajani, Letta , Carfafna e tutto l'establishment FI...che infatti ormai vale metà i FDI e una infima frazione della Lega! continuate così, vi farete eleggere da Zingaretti, Renzi e Von Leyden?

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 04/12/2019 - 13:08

Non bisogna esprimere commenti al vetriolo dinnanzi questo folklore comunitario. L'Italia ha semplicemente portato la tradizione della corruzione fino a Bruxelles. Questo è il canto del cigno della nostra cultura europea, oramai distonica e infirmata da una congrega di persone deboli, plagiabili e irresponsabili che causeranno, entro una decade, l'inizio del nostro eclissamento identitaria fino alla completa sostituzione politica, economica e democratica. Pensano forse che i nuovi arrivati proseguiranno con il nostro concetto di democrazia? Conoscendo il mondo, specie quello dei Paesi emergenti, la risposta è NO! L'Africa e l'Asia non attendono altro: sguainare le armi e fare simposio comune sui perdenti perché hanno un orgoglio identitario solido e fiero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 04/12/2019 - 13:12

Buffoni con la panza piena e strabordante. Kompagni solo di facciata,ma dietro le quinte..... Immagino che in tale situazione sia pure uscita qualche nota stonata. Meno stonata invece sarà la canzone che canteremo noi il 27 gennaio: Belli,ciao ciao ciao...

Korgek

Mer, 04/12/2019 - 13:12

Si sono svegliati e hanno trovato l'invasore...certo LORO SONO GLI INVASORI! Dittatori perfidi, sanguisughe e anti italiani. Altro che Lukashenko ultimo dittatore d'Europa. VOI SIETE I PRIMI DITTATORI! #italexit

lorenzovan

Mer, 04/12/2019 - 14:04

c´continua il farneticante revisionismo dei legofascisti e dei loro supporers cartacei..Bella Ciao e' la canzone dei partigiani...e per partigiani..che in italia erano rossi bianchi azzurri e verdi..se vogliamo dare colorazioni politiche.. si intendono TUTTI COLORO CHRE IN QUALSIASI PAESE del mondo lottano per i diritti ..la liberta' e la democrazia..Lo so che ai legofascisti questi semplici concetti danno fastidio..ma abbiate pieta' delle ossa del povero Montanelli..che il fascismo l'aveva conosciuto benissimo..come il comunismo..e votava per questo-..DC

UnBresciano

Mer, 04/12/2019 - 14:06

Aspetto la sagace osservazione a proposito di questo scempio da parte dei macold,lorenzovan e schiaccianoci

krgferr

Mer, 04/12/2019 - 14:07

E c'è stato qualcuno che ha definito "poco istituzionale" la richiesta di matrimonio fatta da un membro, credo dei deputati, alla morosa; e non era nemmeno pagato così tanto! Saluti.Piero

REX5000

Mer, 04/12/2019 - 14:07

Bravo Ubidoc,la canzone è stata scritta nel 52 e era un canto per le mondine.Questi nella zucca hanno la segatura

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 04/12/2019 - 14:12

non era meglio cantare lili maleen?

Iacobellig

Mer, 04/12/2019 - 14:17

CHE SCHIFO DI GENTE!!!

krgferr

Mer, 04/12/2019 - 14:20

@Walhall---Le sue parole unite a sue precedenti dichiarazioni nelle quali aveva dichiarato, con sereno e giustificabile orgoglio l'appartenenza alla cultura tedesca, fanno dolorosamente rimpiangere cosa avrebbe potuto divenire una unione europea fatta con consapevolezza, onestà, dignità e buon senso; purtroppo così non è stato e mai più sarà. Con stima e rispetto le porgo i migliori saluti con un anticipato "Buone Feste". Piero

Metalup

Mer, 04/12/2019 - 14:26

RIDICOLI

Libero 38

Mer, 04/12/2019 - 14:28

Pensavo che il kompagno gentiloni fosse una persona seria e affidabile,invece ha dimostrato di essere uno dei tanti pagliacci komunisti che ancora cantano bella ciao.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mer, 04/12/2019 - 14:33

sono pronto a scommettere che lo "sveglione" gentiloni si è addormentato nel bel mezzo della canzonetta.

ESILIATO

Mer, 04/12/2019 - 14:38

Gli Italiani dovrebbero vergognarsi dei loro rappresentanti.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Mer, 04/12/2019 - 14:40

Questi devono essere tutti azzerati:non hanno proprio nulla da fare che mettere le loro mani progressiste nelle tasche degli europei.

giangar

Mer, 04/12/2019 - 14:47

@walhall 13:08 - Mi scusi, ma come si permette, lei, non italiano, di dire che l'Italia ha portato la tradizione della corruzione fino a Bruxelles? E poi, cosa c'entra bella ciao con questo e con l'eclissamento identitario? Non è un canto nato da una componente della tradizione europea? Mi pare che lei, quando non ha niente da fare, si diverta a sparare giudizi malevoli ed immotivata sull'Italia e gli italiani. Si preoccupi dei suoi connazionali che inneggiano ad Hitler. Io non mi sognerei mai di scrivere che questi sono i tedeschi!

ettore10

Mer, 04/12/2019 - 14:48

Lorenzovan: A guerra finita, quando i militari ritornavano nei loro città o villaggi e si sentivano salvi venivano vigliaccamente uccisi da questi resistenti rossi spesso con membri delle loro famiglia sospettati d'essere fascisti. Ecco a chi questo inno appartiene.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 04/12/2019 - 15:02

Ubidoc - 12:14 Aggiungo che, visto che Francia e Germania hanno di recente redatto un documento comune volto a ridisegnare la Ue a loro totale arbitrio e marginalizzando l'Italia (nostro governo poco consapevole, quando non inchinato), "Bella ciao" dovrebbero cantarla contro "quegli invasori"..

Ritratto di ierofante

ierofante

Mer, 04/12/2019 - 15:03

Bella Ciao è oggi una canzone conosciuta e cantata in tutto il mondo in quanto simbolo della lotta contro l'invasore oppressore e dunque simbolo della conquista della democrazia. Per fare un esempio veniva cantata dai curdi durante la lotta contro l'ISIS. Se non capite questo cari commentatori, prima informatevi, poi fatevi curare. A meno che per voi il regime fascista non sia stato un ammirevole esempio di democrazia.

Ritratto di vincenzo69

vincenzo69

Mer, 04/12/2019 - 15:08

e questa e' la conferma che l' Europa e' governata da una elite di sinistra e che tutti i governi che si son susseguiti in Italia dopo quello di Berlusconi sono stati voluti dall'Europa comunista del CAOS...c'e' solo una speranza per gli italiani; un governo nazionalista e l'Italexit.

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Mer, 04/12/2019 - 15:18

Ma scusate un po, commissionari UE, ma bella ciao dovrebbero intonarla i sovranisti "una mattina mi son svegliato e ho trovato l'invasor!! Accidenti, i veri partigiani di oggi son quelli sovranisti che difendono i sacri confini nazionali,compresi quelli economici, etici e culinari. Ohibò!

Giorgio Mandozzi

Mer, 04/12/2019 - 15:23

Ognuno si rende ridicolo come meglio crede! Naturalmente rappresentano solo sè stessi e non gli italiani.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 04/12/2019 - 15:26

Giusto in tempo per ricordarci che nel vecchio continente siamo invasi dalla feccia jihadista e dalla mafia nigeriana. A quando la cacciata dell'invasore?

hectorre

Mer, 04/12/2019 - 15:31

ierofante...se c’è qualcuno che dev’essere curato sei tu e chi canta ancora questa canzone!....forse siamo in guerra??...forse dobbiamo liberare l’italia da una dittatura fassssisfa???....forse è vero il contrario!!!...i sinistri riescono sempre ad arrivare al potere, senza passare per le urne!!!....bell’esempio di democrazia!!!....quella che le menti deviate adorano...i nemici in galera, giornali e media zerbinati e possibilmente niente elezioni!!

sfn65

Mer, 04/12/2019 - 16:04

Questa Europa fa vomitare!!!!!

nopolcorrect

Mer, 04/12/2019 - 16:07

Penosi, unico commento possibile.

baio57

Mer, 04/12/2019 - 16:08

Sommessamente una domanda all' intell....ehm...ignoranzia del forum: makkecciazzecca "bella ciao" in quel contesto ? Attendiamo spiegazioni dalle zucche rosse.

nopolcorrect

Mer, 04/12/2019 - 16:08

Penosi e ridicoli.

Italo2000

Mer, 04/12/2019 - 16:09

Il virus di bella ciao ha contagiato anche i politici UE e spero che li consumi... A quanto pare sono privi di idee serie anche fuori dall'Italia. Alla fine cantare bella ciao portera' male

Ritratto di ierofante

ierofante

Mer, 04/12/2019 - 16:11

Hectorre Lei non ha proprio compreso nulla di quello ho scritto. Le rammento che negli ultimi cento anni di storia italiana chi ha messo gli avversari politici in galera, chiuso i giornali non allineati e impedito regolari elezioni è stato Mussolini (che Dio mi perdoni per averne scritto il nome).

Capricorno29

Mer, 04/12/2019 - 16:14

Ccanterei anch'io bella ciao con un bello stipendio in tasca come loro pagati tanto per non fare niente o al massimo fare dei danni basta ricordare Gentiloni che voleva regalere un pezzo di mare alla Francia ...cantate pure forse neanche questo vi viene bene fate PENA

Ritratto di Trinky

Trinky

Mer, 04/12/2019 - 16:19

Ma quel fenomeno da sbarco di Gentiloni non aveva sempre detto che era super partes? Non c'è niente da fare, ipocriti fino alla fine!

Korgek

Mer, 04/12/2019 - 16:23

@ierofante, comincia tu a contattare il CUP, please. L'Italia attualmente è invasa, invasa dai sinistroidi che fanno il lavaggio del cervello, dall'immigrazione incontrollata che annienta la nostra cultura e dalla dittatura UE che ci lascia in mutande. Forse dovremmo cantarla anche noi? Meglio di no, ormai è troppo strumentalizzata. Canteremo qualcos'altro il giorno che torneremo a votare. Comincia a fare scorta di maalox.

cuoco

Mer, 04/12/2019 - 16:31

Macché deriva rossa al massimo timone fucsia. La paura del comunismo, sventolata dalle classi dominanti da almeno 150 anni, al giorno d'oggi appare ridicola ad ogni essere pensante. Ovvio che su queste pagine si affollano numerosi eruditi boccaloni che nulla sanno e credono di sapere

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mer, 04/12/2019 - 16:35

Ma che credibilità possono mai avere personaggi simili?? Mamma che roba. Stò invidiando sempre più NORVEGESI SVIZZERI - e tra poco anche i BRITISH - che, bontà loro, hanno potuto fare a meno di entrare a far parte di questa pagliacciata chiamata "ue"...

Ritratto di bimbo

bimbo

Mer, 04/12/2019 - 16:52

Adesso canteremo anche avanti popolo..

Uncompromising

Mer, 04/12/2019 - 16:56

Ben pasciuti, pancia piena, reddito certo, capitale assicurato, una serena vecchiaia costruita sulle nostre spalle: dovrebbero cantare "senza problemi, senza pensieri"...

Ritratto di Walhall

Walhall

Mer, 04/12/2019 - 17:29

@giangar: leggo Il Giornale da 34 anni e mi permetto di dire la mia, perché ciò che dico non è altro che quello che Montanelli negli anni '80 sosteneva e peraltro lo confermano le statistiche europee citano sulla graduatoria dei Paesi più corrotti in UE. Da noi c'è meritocrazia e il denaro pubblico lo spendiamo senza sprechi, mentre in Italia c'è una munificità senza ritegno e pudore verso il popolo.1-Non ho sangue italiano, ma sono comunque nato in Alto Adige e quindi sono anche cittadino italiano acquisito, con tanto di dottorato conseguito e servizio militare svolto in Italia, e amo il suo Paese tanto da aver aperto una filiale nel 2004 che da lavoro a 141 italiani, e nella sede in Germania a una trentina di immigrati italiani. 2-Sono il primo a criticare ferocemente la nostra politica tedeca da convinto europeista liberale di centrodestra, perché la nostra supremazia finanziaria non si basa sui principi fondanti della UE. Cordialità.

VittorioMar

Mer, 04/12/2019 - 17:35

..per tutti coloro che spingono per l'APPROVAZIONE di questo trattato,una volta in funzione,perderanno anche loro i RISPARMI ...TUTTI NOI...e allora li vedremo piangere come PREFICHE e ...non si torna indietro quello che E' FATTO E' FATTO : CONTENTI ??...e se avete qualche amico GRECO INFORMATEVI...altro che "TRAGEDIA GRECA" REALTA' non FINZIONE TEATRALE...!!!

ilrompiballe

Mer, 04/12/2019 - 17:36

lorenzovan: sul "bella ciao" si informi meglio. Sui partigiani rossi vada a leggere il resoconto della strage di Porzus (e altre). Sul concetto di democrazia …. bisogna intendersi, perché anche in Unione Sovietica si inneggiava ad essa, e la Germania Orientale era Repubblica Democratica Tedesca. Inoltre il tono dei suoi commenti in genere denota una intolleranza verso chi non la pensa come Lei non proprio compatibile con i principi di libertà e democrazia. La democrazia è dialogo, non prevaricazione.

oracolodidelfo

Mer, 04/12/2019 - 17:46

Ma a questi cialtroni cantare l'inno della UE ovvero L'Inno alla Gioia, scritto da Friederich von Schiller nel 1785 e messo in musica da Ludwig van Beethoven nel 1823.....sembrava sconveniente?

giangar

Mer, 04/12/2019 - 22:58

@walhall - Generalizzare nel giudizio su un popolo è sempre una cosa sbagliata, che non favorisce la comprensione, ma rischia solo di seminare odio. I francesi non si lavano, i napoletani puzzano, i tedeschi vogliono salvare le loro banche con i soldi degli italiani. Questo significa solo offendere. Il suo giudizio, poi, "gli italiani hanno portato la tradizione della corruzione a Bruxelles", mi sembra una grave offesa, perché non suffragata da alcun elemento. Non credo Montanelli abbia mai detto questo. Altro è dire che in Italia ci sono molti corrotti. Quando poi la sento accennare ad una superiorità del popolo tedesco o parlare di "supremazia finanziaria" la cosa diventa anche un po' inquietante e non mi sembra molto in linea col suo professarsi "europeista liberale". Saluti

giangar

Mer, 04/12/2019 - 23:00

@walhall - Ma soprattutto, che c'entra tutto questo con "bella ciao" di cui parla l'articolo?

buonaparte

Gio, 05/12/2019 - 07:52

la canzone o bella ciao era solo la canzone dei partigiani rossi-i partigiani comunisti non avevano l'obbiettivo di fare la democrazia,ma di portare l'italia sotto il comunismo della russia. stalin aveva mandato in italia dei dirigenti politici che facevano parte delle vere formazioni partigiane,perchè i veri partigiani rossi erano pochi piu del 90% che vediamo iscritti all'anpi sono i partigiani delle ultime 3 giornate e che andavano a sfilare per le strade,saccheggiare e spesso uccider per vendetta.l'anpi non è la associazione di tutti i partigiani.quella è la FIAP,ma solo dei partigiani comunisti.la canzone bella ciao fu cantata anche da moltissimi assassini e ladri che giravano per città e campagne a rubare ed uccidere.solo in emilia romagna ci furono almeno 14.000 omicidi fra il 44 ed il 46.COMUNQUE CHI CANTAVA QUESTA CANZONE SPESSO ERANO ASSASSINI E GLI ALTRI AVEVANO COME COMPITO QUELLO DI PORTARE L'ITALIA NON NELLA LIBERTà E DEMOCRAZIA,MA SOTTO LA RUSSIA DI STALIN

giangar

Gio, 05/12/2019 - 11:14

@walhall - Generalizzare nei giudizi su popoli e nazioni è sempre sbagliato, perché non favorisce la comprensione e rischia solo di seminare odio. Dire che i francesi non si lavano, che i napoletani puzzano o che i tedeschi vogliono salvare le loro banche con i soldi degli italiani, mi sembra siano solo offese gratuite ad intere popolazioni. Il suo giudizio che gli italiani hanno portato la tradizione della corruzione fino a Bruxelles mi sembra particolarmente offensivo, perché non suffragato da dati di fatto. Non penso che Montanelli abbia mai detto questo. Altro è dire che ci sono molti italiani corrotti. Se poi aggiungiamo il suo accenno ad una pretesa superiorità del popolo tedesco ed alla sua "supremazia finanziaria, la cosa diventa un po' inquietante e non mi sembra in linea con l'europeismo liberale che lei professa.