Visita in Usa. Il patriarca Bartolomeo ricoverato

È in osservazione in un ospedale di Washington il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I, capo della chiesa ortodossa

Visita in Usa. Il patriarca Bartolomeo ricoverato

È in osservazione in un ospedale di Washington il patriarca ecumenico di Costantinopoli, Bartolomeo I, capo della chiesa ortodossa. Il religioso, che ha 81 anni, è stato ricoverato dopo un malore nel primo giorno della sua visita negli Stati Uniti. Secondo quanto riferisce l'agenzia di stampa greca Amna, il religioso si sarebbe sentito male in seguito alla fatica del lungo viaggio e dei tanti impegni in agenda nella capitale statunitense. Bartolomeo I è stato condotto per motivi precauzionali nel George Washington Uninversity Hospital e su consiglio del suo medico dovrà ora osservare un periodo di riposo. Sono quindi in dubbio gli incontri previsti con il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, il segretario di Stato Antony Blinken, e la speaker della Camera Nancy Pelosi.

Bartolomeo I proprio in questi giorni celebra i trent'anni dall'inizio del suo patriarcato, iniziato ufficialmente il 2 novembre 1991, quando si insediò dopo essere stato eletto per succedere a Demetrio I. Nato a Imbro, un'isoletta della Turchia poco distante dalle isole greche di Lemno e Samotracia, guida una comunità di circa sette milioni di fedeli alla chiesa ortodossa di Costantinopoli, una delle più antiche chiese cristiane.

Proprio in occasione del trentennale dell'insediamento di Bartolomeo I papa Francesco gli ha indirizzato una lettera per manifestargli la sua gratitudine per «il tuo impegno nella salvaguardia del creato e per la tua riflessione su questo tema, da cui ho imparato e continuo a imparare molto» e «per aver indicato incessantemente la via del dialogo, nella carità e nella verità, come unica via possibile per la riconciliazione tra i credenti in Cristo e per il ristabilimento della loro piena comunione». «La vicinanza e la solidarietà tra le nostre chiese - prosegue Bergoglio - sono un contributo indispensabile alla fratellanza universale e alla giustizia sociale, di cui l'umanità ha assoluto bisogno». L'ultimo incontro tra Bartolomeo e Francesco risale allo scorso 7 ottobre, in occasione dell'inaugurazione del nuovo ciclo di studi in Ecologia e Ambiente della Pontificia Università Lateranense a Roma.

Commenti