Vito De Filippo, ecco chi è il primo "voltagabbana"

Ecco chi è il deputato di Italia Viva, Vito De Filippo, primo tra i renziani a ritornare tra le fila del Pd

“È stata sbagliata la scelta di Italia Viva di aprire la crisi mentre il Paese è attraversato da tante difficoltà e sofferenze. Per questo lunedì voterò la fiducia al governo". Così il deputato renziano Vito De Filippo ha spiegato all'Ansa la decisione di tornare tra le fila del Pd.

"Ho deciso di continuare il mio impegno parlamentare per favorire l’uscita dall’emergenza sanitaria e sociale e la necessaria ripresa economica nel gruppo del Partito Democratico riprendendo il filo di un percorso che viene da lontano e in questo senso ringrazio il segretario Zingaretti ed il capogruppo Delrio”, ha aggiunto il 57enne De Filippo che ha alle spalle una lunga carriera politica, iniziata a 26 anni con la Margherita, nel consiglio provinciale di Potenza. Ex giornalista, laureato in filosofia con una tesi su Spinoza, De Filippo diventa ben presto assessore provinciale alla Sanità e vicepresidente della Provincia di Potenza. Nel '95 viene eletto nel consiglio regionale della Basilicata e viene prima nominato capogruppo e, poi, assessore all'agricoltura. Cinque anni più tardi c'è il salto di livello: De Filippo prende l'assessorato alla sanità lucana e la vicepresidenza della giunta regionale. Nel 2003 diventa presidente del consiglio regionale, mentre due anni dopo vince le Regionali con il 67% dei voti. Nel 2007 aderisce al Pd, corrente lettiana, e tre anni dopo viene riconfermato alla guida della regione Basilicata col 60% dei consensi. Nel 2013, a seguito dell'inchiesta sui rimborsi che colpisce la sua giunta, si dimette da governatore della Basilicata e si candida alla Camera, ma non viene eletto. Con l'avvento di Matteo Renzi alla guida del Pd inizia la sua carriera a livello nazionale nel febbraio del 2014 quando l'ex premier lo vuole nel suo esecutivo come sottosegretario al Ministero della Salute, un incarico che ricoprirà anche nel governo Gentiloni. Alle Politiche del 2018 viene, finalmente, eletto alla Camera dei deputati come parlamentare del Pd, partito che aveva abbandonato dopo circa un anno per seguire Renzi nell'avventura di Italia Viva.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.