Portuguese Sidérale Scafusia, il capolavoro dei supercomplicati

È l'ultimo arrivato nella categoria degli orologi super complicati (e anche supercostosi) e merita di essere descritto perché è uno strumento astronomico, un segnatempo e un capolavoro meccanico nello stesso tempo. Si chiama Portuguese Sidérale Scafusia e dopo una decina d'anni di studi lo ha appena presentato la International Watch Company, nota anche come IWC, storica manifattura svizzera di Sciaffusa. Con cassa rotonda (46 mm) in platino o in oro, l'orologio mostra sul quadrante principale l'ora solare (quella adottata universalmente), l'ora siderale (unità di tempo usata in astronomia e calcolata in base a una determinata stella), la riserva di carica (di 4 giorni) e il regolatore a tourbillon: un dispositivo già complesso ma che in questo caso è anche abbinato alla forza costante (la si può paragonare, in campo elettrico, a un regolatore di tensione che fornisce sempre il voltaggio ottimale).
Sull'altro lato della cassa, invece, il nuovo modello mostra la mappa celeste reale e in movimento (realizzata specificatamente in base alla località richiesta dal cliente); le coordinate geografiche; il calendario perpetuo, che però indica il numero dei giorni trascorsi dall'inizio dell'anno; nuovamentte il tempo solare, ma con quadrante in 24 ore; il tempo siderale (rispetto a quello solare il giorno è più breve di 4 minuti circa); gli orari di levata e tramonto del Sole; l'indicazione di giorno e notte mediante un disco di cristallo polarizzato che ruotando oscura leggermente tutta la volta celeste o la rischiara quando si avvicina il momento, rispettivamente, del crepuscolo e dell'alba; l'eclittica e, infine, l'equatore celeste. Tutte queste informazioni sono fornite da un meccanismo a carica manuale che misura 38,2 mm di diametro ed è formato da oltre 500 componenti. Prodotto in non più di 5/10 esemplari l'anno, il nuovo Portoghese è astronomico anche nel prezzo, perché costa come una Ferrari, più un Aston Martin, più una Bentley: 765.000 franchi svizzeri, cui, va aggiunta anche l'Iva il che, tuttavia, non dovrebbe spaventare i pochi fortunati in grado di acquistarlo.

Commenti

Commenta anche tu
Grazie per il tuo commento