Quando la maratona diventa una corsa da cani

Una corsa a sei zampe per divertirci in compagnia dei nostri amici pelosi ma anche per informarci e diventare più sensibili aprendoci al loro mondo e migliorando il rapporto reciproco. È quanto promette Advantix Running, mini maratona di circa 5 chilometri per cani accompagnati dai loro genitori umani. Organizzata da Bayer e dedicata al miglior amico dell'uomo, la quarta edizione della simpatica manifestazione si svolgerà al parco Sempione di Milano domani e a Roma, a Villa Borghese, domenica 9 giugno. Alla corsa prenderanno parte oltre 500 esemplari, di tutte le razze o anche senza razza, i cani non fanno discriminazioni tra di loro, e di tutte le dimensioni. A presentare il dog carpet ci saranno Dario Ballantini e Susanna Messaggio, madrina d'eccezione, affiancati dalla storica mascotte, il labrador Dolly. Parecchi i personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che prenderanno parte alla corsa: Antonio Rossi con il suo beagle preso a Green Hill, Igor Cassina, Justine Mattera, Rafaella Fico, Caterina Balivo e Melissa Satta, solo per fare alcuni nomi.
Si comincia alle 11, con l'apertura del'hospitality village e l'iscrizione alla corsa, in attesa della quale ci sarà spazio per tante iniziative collaterali. I veterinari dell'ANMVI - Associazione nazionale medici veterinari Italiani - spiegheranno come migliorare il rapporto con il nostro cane, daranno indicazioni sulla sua corretta gestione e su come equilibrare alimentazione e movimento per un perfetto equilibrio psico fisico. «Ci sarà l'occasione per noi veterinari e per i proprietari di cani - spiega la dottoressa Silvana Bonelli - di trovare un punto d'incontro su come assistere il proprio animale, perchè la sua salute deve essere un obiettivo quotidiano».
Alle 14 avranno inizio le attività di intrattenimento. In uno spazio specifico troveremo alcuni esemplari di cani utilizzati da Forze e Corpi speciali, quali la guardia di Finanza, per missioni di lotta alla droga, salvataggio e ricerca dei dispersi, con dimostrazioni specifiche sul tipo di lavoro e addestramento. A seguire esibizioni e dimostrazioni cinofile con la scuola ASD Indiana Kayowa di Massimo Perla e prove di trekking coordinate da Armen Khatchikian e dalla sua Scuola Italiana Sleddog, durante le quali si utilizzerà l'imbragatura che di solito si impiega per i cani da slitta.
Alle 16 pronti via, si corre, riempiendo le zone attorno al Parco Sempione e a Villa Borghese di cuccioloni festosi e proprietari orgogliosi.
«È un'iniziativa nella quale crediamo moltissimo - afferma Diego Gatti, di Bayer -, la nostra azienda è impegnata a sostenere e promuovere un approccio sano, consapevole e responsabile dell'uomo verso i cani. È un momento di divertimento coniugato ad un altissimo livello di informazione e di competenze dei nostri esperti messe a disposizione del pubblico».
La giornata si concluderà alle 18 con la premiazione dei vincitori (un vincitore per ogni taglia) e tutto il ricavato della manifestazione sarà devoluto alla scuola italiana Cani di salvataggio di Milano e alla Vigilanza antincendi boschivi di Firenze.

Commenti