Ranieri :«Mou mi annoi». Mourinho: «Conosco solo la Nausea di Sartre»

Botta e risposta tra i due tecnici. Il romanista snobba.«Voglio bene solo alle persone che cercano il sano del calcio». L'altro provoca spiegando chi è Sartre. E Mazzarri tira una frecciata all'interista

Ancora un paio di sberle fra Ranieri e Mourinho. Mou parla del tecnico giallorosso nell'intervista a Panorama. E l'altro replica:«Io non sono normal one o altro, mi sento solo Cladio Ranieri, punto e basta. Mourinho avrebbe molte più cose da dire di calcio, invece gli devo stare molto a cuore se parla così spesso di me. Non mi importa ciò che pensa e dice, anzi mi annoia. Non so se ha questo atteggiamento perchè mi teme, lui si deve costruire un qualcosa e ciò gli giova, io vado oltre. Potrei dire io tante cose, ma non mi interessa. Queste cose non fanno bene al calcio. Io voglio bene alle persone che vogliono il sano del calcio».
E Mourinho che, ormai, non parla più con i giornalisti, non si è lasciato sfuggire l'occasione per ribattere dal sito dell'Inter: «La noia di Ranieri? Che cosa è la noia di Ranieri? Ho studiato e conosco solo La Nausea di Jean-Paul Sartre, filosofo, premio Nobel, ma anche grande appassionato di calcio». Spiegazione che non fa una piega, magari ad uso e consumo dei suoi tifosi. Mourinho dimentica di far sapere qualcosa di tecnico ai suoi fans, ma dispensa buona cultura.
Buon ultimo è arrivato anche Mazzarri, tirato in ballo nell'intervista a Panorama. L'allenatore del Napoli è stato soft. «Ormai chi è dotato di buon intelletto, capisce che tutte le cose che escono da quella bocca si commentano da sole».

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti