Riprendeva le donne sotto le gonne: arrestato

Bergamo: i carabinieri hanno bloccato l’uomo, un camionista tedesco di 47 anni, mentre, facendo finta di fare compere, avvicinava il suo carrello della spesa alle gonne delle clienti. In una scatola di caramelle teneva nascosto il telefono con la videocamera

Riprendeva le donne sotto le gonne: arrestato

Bergamo - Filmava le parti intime delle clienti di un supermercato di Brembate, in provincia di Bergamo, con una telecamera nascosta nel carrello della spesa. Un camionista tedesco, M. W. A., di 47 anni, è stato denunciato dai carabinieri del comando provinciale di Bergamo. I militari hanno bloccato l’uomo mentre, facendo finta di fare compere, avvicinava il suo carrello della spesa alle gonne delle clienti.

Il videotelefono nascosto Il carrello conteneva una scatola di caramelle, su cui il camionista aveva praticato un foro in corrispondenza della videocamera del telefono nascosto all’interno. L’uomo è stato fermato dai carabinieri che hanno sequestrato il suo telefonino dove erano registrati numerosi filmati dello stesso genere.

Denuncia e telefono sequestrato L’uomo è stato notato grazie alle telecamere installate nel centro commerciale: si avvicinava alle sue vittime nelle corsie del supermercato e, approfittando della loro disattenzione, sfiorava le loro gonne riprendendo le parti intime. Quando i militari lo hanno sorpreso per lui è scattata la denuncia a piede libero e il sequestro del telefonino.