Per ritrovare la salma di Mike Bongiorno i parenti a Chi l'ha visto

Fallito ogni altro tentativo, la famiglia di Mike Bongiorno tenta la carta della televisione. A settembre saranno su "Chi l'ha visto?", per tentare di rintracciare la salma del conduttore, trafugata dal cimitero in cui era stata inumata

Per ritrovare la salma  
di Mike Bongiorno  
i parenti a Chi l'ha visto

Roma - A consigliarlo sono stati gli stessi agenti della Polizia. E così la famiglia di Mike Bongiorno, perse le speranze di ritrovare la salma del conduttore per altre vie, ora andrà in tv a "Chi l'ha visto?". 

La salma del popolare conduttore televisivo, scomparso l'8 settembre del 2009, era stata trafugata dal cimitero di Arona in cui si trovava e non è più stata trovata. Dopo l'appello di alcuni giorni fa, in cui la famiglia chiedeva alla stampa e al presidente Napolitano di non far calare il silenzio sulla vicenda, ora sarà la trasmissione di RaiTre, nella puntata in onda il 14 settembre, ad aiutare i parenti a cercare di fare luce sulla vicenda. "In questi mesi sono arrivate innumerevoli richieste di riscatto da parte di più persone, ma nessuna richiesta si è rilevata attendibile", ha commento Daniela Zuccoli, vedova di Mike. Tra di esse un tentativo di estorsione intentato da due italiani, che sono stati arrestati in seguito alla vicenda. Ora, si spera, a risolvere l'enigma della salma di Mike Bongiorno ci penserà la tv.

Commenti