Rivolta contro i Savoia

Si svolge domani alle 21, nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, il settimo incontro della rassegna «Lezioni di Storia. Gli anni di Genova», promossa e organizzata da Fondazione Edoardo Garrone con la collaborazione di Editori Laterza e Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura.
Terrà la lezione dal titolo «1849. Contro i Savoia» la professoressa Bianca Montale, che ha insegnato Storia del Risorgimento all’Università di Genova. Introduce Laura Sicignano, regista e direttrice del Teatro Cargo. L’insurrezione di Genova del marzo-aprile 1849 è l’epilogo di una fase di entusiasmi, di speranze e di delusioni. Il rapporto tra quella che è stata per secoli una repubblica indipendente e la dinastia sabauda è stato, a partire dal 1815, non facile. Con la forzata annessione a un regno di Sardegna tradizionalmente nemico, in una situazione economica difficile, l’adeguamento alle rigide regole di uno Stato assoluto è lento e non privo di riserve. Anche quando con le prime riforme civili il clima è sensibilmente mutato, Genova è rimasta città irrequieta, all’avanguardia nel chiedere più ampia libertà, e motivo di continue preoccupazioni per il governo di Torino.
L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. L’allestimento di un megaschermo al plasma consentirà al pubblico di assistere all’incontro anche dall’adiacente Salone del Minor Consiglio.
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.