Roma: Spalletti lascia, arriva Ranieri

Dopo le due sconfitte con Genoa e Juventus finisce dopo 4 stagioni l'avventura dell'allenatore toscano coi giallorossi. Il nuovo tecnico è Claudio Ranieri. Per lui un contratto di due anni

Roma: Spalletti lascia, arriva Ranieri

Roma - Due giornate e arrividerci. Dimissioni di Luciano Spalletti, Roma affidata a Claudio Ranieri. Sono le due scelte che la società giallorossa ha intrapreso per mettere fine alla crisi che la squadra sta vivendo, ultima in classifica con zero punti dopo le prime due giornate del campionato di Serie A, per effetto delle sconfitte contro il Genoa (3-2 a Marassi) e in casa contro la Juventus (3-1). Spalletti ha rassegnato le dimissioni per un rapporto con la società e la squadra ormai esaurito.

L'annuncio del tecnico "Chiuso il nostro rapporto professionale". Lo ha annunciato lo stesso tecnico alla fine di un colloquio durato circa mezz’ora e tenuto questa mattina a Villa Pacelli con la presidentessa Rosella Sensi. "Ho dato le dimissioni e la Roma le ha accettate, abbiamo chiuso il nostro rapporto professionale" ha detto Spalletti ai giornalisti che lo attendevano fuori da Villa Pacelli. Questa mattina la presidentessa della Roma ha già incontrato Claudio Ranieri: l’ex tecnico della Juventus con ogni probabilità entro il pomeriggio sarà il nuovo allenatore giallorosso. 

Sfuriata L’ultima goccia, dopo la sfuriata contro i suoi giocatori nel dopo Roma-Juve, è rappresentata dagli ultimi movimenti di mercato della società, che ieri nell’ultima giornata a disposizione per le trattative ha concluso gli acquisti in prestito del portiere (infortunato) Bogdan Lobont dalla Dinamo Bucarest e del giovane attaccante Fabio Zamblera dal Newcastle.

Convinto a restare Accostato alla panchina della Juventus, si era convinto a restare in giallorosso dopo un colloquio all’epoca definito "chiarificatore" avvenuto con la proprietà avvenuto lo scorso giugno.

Quattro anni e due coppe Italia Dopo 4 anni, 2 Coppe Italia e una Supercoppa di Lega si chiude il matrimonio tra la Roma e il tecnico toscano. In quattro campionati ha ottenuto tre secondi posti (due sul campo, uno dopo le sentenze di Calciopoli) e un sesto posto.

Arriva Ranieri L’ex tecnico della Juventus Claudio Ranieri succede a Luciano Spalletti. Lo ha detto l’avvocato Mattia Grassani: "C’è l’accordo, domani ci sarà firma, il contratto sarà di due anni".