"Ha visto Conte e Mattarella". ​Stretta sui contatti della Raggi

La Asl sta cercando di ricostruire i contatti della sindaca, Virginia Raggi, risultata positiva al Covid nella serata di mercoledì. Ieri ha partecipato ad una serie di manifestazioni ed appuntamenti istituzionali, compreso un colloquio con il premier Conte

"Sono positiva al Covid-19, sto bene e al momento non ho alcun sintomo, continuerò a lavorare da casa, con la stessa determinazione di sempre". Così la sindaca di Roma, Virginia Raggi ha comunicato sui suoi canali social di aver contratto il virus.

La scorsa settimana la prima cittadina della Capitale era stata in contatto con una persona positiva. Per questo ieri pomeriggio si era messa in isolamento nella sua abitazione romana. Poi, in serata, è arrivato il risultato del tampone che non ha lasciato spazio a dubbi. Resterà quindi in quarantena nella casa dove vive con il figlio e il marito, dove continuerà ad esercitare tutte le sue funzioni da remoto.

Per ora sarebbe asintomatica. Già nella mattinata di ieri aveva fatto sapere di non avere malesseri ma che "nel rispetto dei protocolli previsti" avrebbe osservato un periodo di "isolamento volontario per i giorni utili a completare i controlli". "Voglio tranquillizzarvi: sto bene", aveva scritto su Facebook, assicurando ai cittadini di voler continuare "a lavorare a distanza con lo stesso spirito e, se possibile, con maggiore passione".

A preoccupare però ci sono gli incontri avuti ieri mattina dalla sindaca, che ha partecipato ad una serie di iniziative, comprese le celebrazioni della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate all’Altare della Patria. È qui che ha incontrato le principali cariche dello Stato, dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla presidente del Senato, Elisabetta Casellati, a quello della Camera, Roberto Fico.

A margine della cerimonia del 4 novembre, c’è stato anche un faccia a faccia con il premier Giuseppe Conte. I due, secondo quanto riferisce Il Messaggero, avrebbero avuto un chiarimento sul fatto che la Raggi non sia stata invitata a partecipare, il giorno prima, ad un vertice sul Giubileo del 2025. Dalle immagini riprese dai media si vede chiaramente che tutti indossano la mascherina. Non è chiaro, quindi, se il premier verrà o meno sottoposto al tampone.

Di sicuro tutto lo staff della sindaca, che ora si trova in isolamento, lo farà. A sottoporsi ai test saranno anche alcuni membri della giunta che nelle scorse ore sono stati a contatto con lei. Ora la Asl cercherà di ricostruire assieme all’inquilina del Campidoglio tutti gli spostamenti dei giorni scorsi: diversi incontri istituzionali, manifestazioni, visite nei quartieri come San Basilio, dove ieri mattina ha distribuito alcune mascherine lavabili agli studenti che uscivano da scuola, Tragliatella e Casal Monastero.

Sempre nella mattinata di ieri la Raggi ha presentato a Villa Borghese, assieme all'assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese e Samuel Sed Piazza, responsabile italiano di Moovit, la nuova linea di bus elettrici della città. E poi, un intervento al Maurizio Costanzo Show, dove, sottolinea sempre il quotidiano di via del Tritone, la Raggi non indossava la mascherina.

Intanto alla sindaca sono arrivati decine di messaggi bipartisan. Ad augurarle buona guarigione sono stati, tra gli altri, il presidente della Regione Lazio e leader del Pd, Nicola Zingaretti, il candidato sindaco di Roma, Carlo Calenda, di Azione, e la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

antonmessina

Gio, 05/11/2020 - 12:49

ovviamente il virus non si trova a suo agio sui gomiti eh.. ma non avete un po di vergogna? un pochino magari

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 05/11/2020 - 13:26

Chissà che qualche gocciolina, quando respirata, non abbia contaminato qualche politico di peso..

giovanni235

Gio, 05/11/2020 - 14:40

Un trio spettacolare:una ha distrutto Roma,un altro sta distruggendo la democrazia,il terzo,quello del Colle tanto per intenderci,sta distruggendo l'Italia con la sua totale incapacità e mancanza di autorità:e lo chiamano Capo dello Stato!!!!!!!!

Scirocco

Gio, 05/11/2020 - 15:02

Mi pare una buona notizia.