Il topo "pranza" al supermercato: il video choc a Roma

La scena ripresa in un supermercato in viale Angelico. Il topo mangiava il cibo esposto in vetrina. I carabinieri dei Nas hanno sequestrato e chiuso l’attività commerciale

Il topo "pranza" al supermercato: il video choc a Roma

Primi, secondi e contorni esposti all’interno di un bancone di un supermercato per i cittadini ed i clienti affamati che cercano ristoro dopo una prima mezza giornata di lavoro. Invitanti piatti pronti che emanano un delizioso profumo che fa venire l’acquolina alla bocca degli avventori. Tutto perfetto. Se non fosse per una presenza inquietante, e decisamente poco igienica, sulle stesse portate: quella di un topo. Non si tratta di un animale cucinato e messo in vetrina per illustrare una succulenta novità culinaria ideata con l’intenzione di attirare la curiosità dei clienti. Quel roditore, infatti, era vivo e vegeto tanto che scorrazza all’interno del bancone e si deliziava con i prodotti che erano stati preparati per gli umani.

Accade in un supermercato del centro di Roma, in viale Angelico nel quartiere Prati. Impossibile non notare quell’animaletto, in realtà piuttosto grande, che consuma il proprio pasto incurante degli occhi di diverse persone che lo fissano. Qualcuno filma la surreale e sconcertante scena e poi carica il video sul web. Il filmato, e non potrebbe essere altrimenti, diventa subito virale tanto da raggiungere un milione di followers sulla pagina Instagram di "Welcome to favelas", storico gruppo che racconta tutto quello che accade nella Capitale.

Non è chiaro quando il video sia stato girato. Sembra che la vicenda, come spiega il Messaggero, risalga a circa due mesi fa ma il filmato del topo che pranza al supermercato è stato diffuso in rete ieri. Le immagini durano pochi secondi ma fanno venire i brividi. Mentre un cliente riprende la scena c'è chi si chiede:"Ma come è mai possibile?". Qualcuno, inorridito, invita ad andare via. La presenza del topo sugli alimenti è sconcertante ma, allo stesso tempo, colpisce la relativa calma del signore dietro il balcone che, mentre è accanto alla bilancia, riferendosi al topo risponde: "Sarà entrato con la pioggia...".

Pare che il proprietario del negozio, come ha sottolineato ancora il quotidiano romano, abbia anche ricevuto minacce e richieste di soldi affinché il video non fosse pubblicato sul web. Alla fine, però, il video con il roditore che pranza nel banco frigo è saltato fuori facendo il giro della rete. Oggi i carabinieri del Nas hanno sequestrato e chiuso l’attività commerciale. La procura di Roma, riporta il Tempo, ha aperto un'indagine penale per violazione delle norme igienico sanitarie. Le derrate alimentari contenute nel supermercato sono state sequestrate.

Quello dei topi è un problema che affligge Roma. Nella Capitale ogni giorno ci sono tanti roditori che scorrazzano per i giardini e anche sul lungotevere. I residenti del Centro chiedono una maggiore attenzione ai problemi di igiene pubblica. Ma non va dimenticato che tra le strade della città questi non sono gli unici animali che girano come se nulla fosse. Più volte sono stati visti i cinghiali passeggiare tra le vie di Roma e, come accaduto qualche settimana fa, addirittura compiere un vero e proprio scippo di cibarie ai danni di una signora appena uscita da un supermercato.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti