Sanremo, le "follie" di Morgan all'ultimo Festival e i tentativi di farsi squalificare

Morgan è stato squalificato da Sanremo e anche Bugo ha pagato le conseguenze delle sue intemperanze, iniziate fin dal primo giorno di Festival tra offese alle donne e comportamenti borderline

Sanremo, le "follie" di Morgan all'ultimo Festival e i tentativi di farsi squalificare

Sanremo sarebbe dovuto essere l'evento del riscatto per Morgan, che nell'ultimo anno è salito alle cronache solo per i problemi legati all'esproprio della sua casa. Artista universalmente riconosciuto e con una grande cultura musicale, Morgan si era unito in un sodalizio con il cantautore Bugo per presentare un brano valido per il festival di Sanremo targato Amadeus, che li aveva poi invitati. Ma Morgan, probabilmente, non è in un momento della sua vita tale da poter affrontare un grande evento come Sanremo e le sue intemperanze e sregolatezze sono state chiare fin dai primi giorni in Riviera.

Come ogni anno, l'intera programmazione di Rai1 cambia durante i giorni del Festival e viene interamente dedicata all'evento. Molti programmi si trasferiscono a Sanremo e altri supportano la kermesse con collegamenti dai luoghi del Festival, come Vieni da me di Caterina Balivo. È dalla conduttrice del pomeriggio di Rai1 che Bugo e Morgan sono stati ospiti a poche ore dalla salita sul palco per la prima serata del festival di Sanremo. "Ci siamo conosciuti, abbiamo fatto un sacco di pezzi insieme ma non li abbiamo mai pubblicati. Questa è la prima volta. Noi facciamo tutto con naturalezza perché ci stimiamo", ha detto Morgan a Caterina Balivo, prima di agganciare il discorso alla canzone che da lì a poche ore avrebbero cantato all'Ariston: "Ringrazio Bugo perché mi è stato vicino nelle circostanze dell’ultimo anno. Lo dice anche il testo…’Anche la gratitudine e le circostanze…'."

Il cantante è stato immediatamente fermato da Caterina Balivo, che gli ha evitato la squalifica. Com'è noto, infatti, i cantanti non possono svelare il brano prima che questo venga eseguito sul palco dell'Ariston. Immediato anche l'intervento di Francesco Facchinetti, che ha precisato come Morgan abbia recitato e non cantato. Evitato un ostacolo, il giorno successivo Morgan è tornato "sul luogo del delitto" e ha rischiato una nuova squalifica. Nel giorno dell'esibizione di Junior Cally dopo tutte le polemiche legate ai testi del passato, Morgan ha pensato bene di portare davanti alle telecamere di Caterina Balivo una parodia del rapper romano ma, come spesso accade, è andato oltre e parlando delle donne ha detto: "Le violenterei tutte. Io sono un rapper e voglio violentare le persone."

Un altro scivolone che sarebbe potuto costare caro al cantante, visto che che il codice etico Rai vieta tutte le forme di violenza. Ancora indulgenza per Morgan, che non contento la mattina dopo all'alba manda un'e-mail al direttore di Rai 1 Stefano Coletta minacciando che non si sarebbe esibito quella sera, dedicata ai duetti, a meno che non gli avessero concesso la possibilità di fare tre prove. Richiesta rifiutata per motivi di tempo e di organizzazione ma Morgan è comunque salito sul palco, anche se la perfomance non è stata eccellente, anzi.

Morgan, alla fine, è riuscito a farsi squalificare dalla competizione modificando radicalmente il testo della canzone in gara, utilizzando frasi offensive proprio nei confronti di Bugo. "Ma non pensavo che reagisse così. È scappato dal palco, io pensavo che reggesse, invece se ne è andato", ha dichiarato Morgan in esclusiva al nostro giornale. Ai partecipanti non è concesso apportare modifiche ai brani e così l'organizzazione non ha potuto fare altro che estromettere la coppia dal festival di Sanremo. A una serata dalla fine, con una classifica che lo vedeva galleggiare nelle ultime posizioni, Morgan è riuscito a ottenere quel che probabilmente cercava da giorni. "Alla fine a me non interessa di essere qui dentro, mentre a lui sì", ha dichiarato nella notte Morgan a la Repubblica in riferimento a Bugo ed è forse in questa frase il senso di tutto quel che il cantante ha fatto da quando è a Sanremo.

Sui social è scoppiata la rivolta nei confronti di Morgan e sono tanti quelli che hanno ricordato l'ultimo episodio di insofferenza del cantante risalente a pochi mesi fa, quando diede buca a Live – Non è la d'Urso con una lettera (ormai una costante) pubblicata sui social. "Penso che sia un artista che non rispetta gli altri artisti", disse di lui Barbara d'Urso, con quella che alla luce di quanto accaduto a Sanremo si rivela essere una descrizione lungimirante del comportamento di Morgan.

Commenti

Grazie per il tuo commento