Personaggi

"Persi...". Disavventura in Sudafrica per Chiara Ferragni

L'influencer è volata in Africa per una vacanza breve insieme ad alcuni amici, ma all'arrivo la comitiva ha dovuto fare i conti con un problema legato ai bagagli

"Persi...". Disavventura in Sudafrica per Chiara Ferragni

La vacanza africana di Chiara Ferragni non è cominciata nel migliore dei modi. L'influencer è volata in Sudafrica per un safari insieme a alcuni amici ma all'arrivo la comitiva ha fatto un'amara scoperta: niente bagagli. La compagnia aerea con la quale viaggiavano, infatti, ha smarrito le valigie di Ferragni e compagni, che per il momento hanno dovuto accontentarsi dei vestiti indossati durante il volo intercontinentale.

Il viaggio rinviato a causa del Covid

Chiara Ferragni è volata in Sudafrica per una mini vacanza in compagnia dell'influencer Chiara Biasi e di altri amici. Un viaggio che era stato programmato nel 2020 ma che, a causa del Covid, era stato posticipato e rinviato più volte. Terminata la pandemia l'imprenditrice digitale ha colto la palla al balzo per realizzare il sogno di fare un safari africano e, nelle scorse ore, è sbarcata in Sudafrica insieme alla comitiva di amici. E l'alloggio scelto non poteva che essere un cinque stelle lusso - il Mhondoro Safari Lodge & Villa - con camere da oltre mille euro a notte nel cuore del parco nazionale Marakele al confine con il Botswana.

I bagagli smarriti

Come di consueto, Chiara Ferragni ha documentato il viaggio e l'arrivo in terra africana con foto e video pubblicati nelle storie del suo profilo Instagram e non ha mancato di informare i suoi follower della disavventura vissuta. "Ragazzi siamo arrivati in Africa. Sfortunatamente i nostri bagagli non sono arrivati. Per favore Lufthansa mandaceli presto", ha scritto sui social l'imprenditrice digitale appena atterrata all'aeroporto di Johannesburg. Poi la Ferragni ha pregato la compagnia aerea di ritrovare i bagagli della comitiva quanto prima. Come se servisse. Sfortunatamente, però, come ha fatto sapere l'altra influencer del gruppo Chiara Biasi le valigie non arriveranno prima di quarantotto ore, costringendo tutti a rimanere con gli stessi abiti indosso per un paio di giorni. "Senza abiti puliti ma con i miei gioielli", ha scritto la Ferragni sfruttando la disavventura per promuovere il suo brand con buona pace dei suoi follower, che ormai non sanno più dove finisce la realtà e dove comincia il marketing.

Il precedente in Grecia

Chiara Ferragni non sembra godere di particolare fortuna durante le sue vacanze. Lo scorso anno in Grecia, la barca sulla quale si trovava insieme agli stessi amici si bloccò in mezzo al mare a causa di un'avaria e il trasferimento verso l'isola di Hydra fu decisamente complicato. Un fatto simile capitò anche due anni prima in Sardegna, quando lo yacht sul quale si trovava Chiara con alcune amiche ebbe

html" data-ga4-click-event-target="internal">un guasto improvviso e la comitiva fu trasferita a terra con un gommone.

Commenti