La sosia di Marilyn torna in scena a Milano

Rosalina Neri, diva anni Trenta, cantante e attrice, si esibirà alla Biblioteca di via Senato

Intramontabile diva dagli anni Trenta, Rosalina Neri con «La mia Milano» reciterà il 20 agosto alle 21.00 presso la Fondazione Biblioteca di via Senato. La Neri è stata cantante lirica e attrice che ha solcato i più grandi palchi al mondo, come la Scala, è stata diretta da registi del calibro di Strehler, ma ha anche interpretato le canzoni della tradizione milanese, ha recitato al cinema e in tv, in un turbinio di vita e arte che l'ha portata da Varese a Parigi a Londra. La sua vita: l'amore con Hilton, il suo essere la sosia italiana della Monroe, l'appartamento londinese in 3, Savile Row, che poi divenne la casa storica dei Beatles, da cui suonarono il loro celeberrimo concerto sul tetto, il cappotto con il collo di volpe rossa che le ha regalato Valentina Cortese; e la sua arte: dalla Gilda del MacMahon di Testori, a Porta, alle canzoni di Fiorenzo Carpi, a Gino Negri. Rosalina Neri regala al pubblico un pot-pourri di aneddoti della sua incredibile vita da diva, le sue celeberrime canzoni in italiano e milanese, le pagine di teatro delle sue interpretazioni più intense e memorabili.

Commenti

Spiacenti, i commenti sono temporaneamente disabilitati.