La sottoscrizione del Giornale Raccolti oltre 110mila euro

Goccia dopo goccia, giorno dopo giorno. Il fiume della solidarietà non si ferma. Continua a ingrossarsi. La generosità dei collaboratori, degli amici e dei lettori del Giornale va avanti. E la sottoscrizione lanciata dal nostro giornale per aiutare le famiglie orfane dei sei paracadutisti uccisi nell’attentato di Kabul ieri ha tagliato un altro importante traguardo: abbiamo superato quota 110 mila euro. Per l’esattezza, la cifra raccolta ammonta a 111.669 euro.
L’appello al sostegno di queste famiglie era scattato immediatamente dopo la notizia che sei soldati italiani - il caporalmaggiore Massimiliano Randino, 32 anni, sposato da cinque; il tenente Antonio Fortunato, 35 anni, sposato e con un figlio di sette anni; il sergente maggiore Roberto Valente, 37 anni, sposato e con un figlio; il caporalmaggiore Matteo Mureddu, 26 anni che avrebbe dovuto sposarsi il prossimo giugno; il caporalmaggiore Davide Ricchiuto, 26 anni, e il caporalmaggiore Giandomenico Pistonami, 26 anni - erano morti in un attentato terroristico nella capitale afghana e altri quattro nostri militari erano invece rimasti feriti.
Dopo i funerali di Stato, celebrati l’altro giorno nella basilica di San Paolo fuori le Mura a Roma, ieri si sono svolte le esequie in forma privata nelle città e nei paesi dove i nostri soldati vivevano con le rispettive famiglie.
L’Italia intera, in questi giorni, si è stretta in un forte abbraccio attorno alle famiglie di questi sei caduti in missione a Kabul, come testimoniano anche le migliaia di lettere e messaggi dei nostri lettori arrivate da tutta la Penisola per salutare con commozione e dolore questi giovani eroi che non dimenticheremo.
E per non lasciar sole le loro famiglie, il Giornale ha lanciato questa gara di solidarietà che ha incontrato una risposta di grande altruismo da parte dei collaboratori, amici e lettori del nostro quotidiano che senza sosta stanno donando il loro contributo.
Tra gli ultimi donatori si segnalano i nomi di Marcello Morelli e Lolita Baroncelli, 200 euro; Franco Moras, 10 euro; Ileana Morandi e Gianni Ravaglia, 100 euro; Antonio Ialenti, 69 euro; Cecilia Suriani, 300 euro; Roberto Pozzi, 100 euro; Antonio Fornisano, 100 euro; Fulvio Celeste, 200 euro; Ermes Melotti, 100 euro; Fabio Fabbi, 100 euro; Guido Bianchi, 10 euro; Luca Tironi, 50 euro; Franco Gazzera, 250 euro; Andrea Rossi, 300 euro; Tommaso Checchini, 50 euro; Emilio Usuelli, 200 euro; Jacopo Dal Verme, 150 euro; Francesca Mistrali, 250 euro; Famiglia Collato, 500 euro; Angelo Veronelli, 50 euro; Carlo Sguazzini Viscontini, 400 euro; Giorgio Bielli, 250 euro; Luigi Bergamaschi, 20 euro: Giampiero Landini, 50 euro; Carmelo Ermanno Adolfo Milieri, 100 euro; Vinicio Egidio Calvi, 200 euro; Vittoria Poncini, 50 euro; Carlo Zorzetto, 150 euro; Emma Minniti, 100 euro; Grazia e Francesco Cavazza 50 euro; Francesco Seroni, 100 euro; Domenica Viola, 50 euro; Maria Luisa Bertuletti, 50 euro; Wilma Azzimondi, 200 euro; Alessandra Montorsi, 50 euro; Lucia Ferrari, 50 euro; Diego Fardello e Paolo Rei, 200 euro.

Commenti

Grazie per il tuo commento