"20 euro per un fotogramma del film inedito di Moana Pozzi"

La pellicola originale sarà smembrata e venduta online. Dubbi sul dvd distribuito in edicola: è l'ultimo porno inedito o solo un documentario?

"20 euro per un fotogramma del film inedito di Moana Pozzi"

Il film inedito di Moana Pozzi "L'ultima volta" potrebbe diventare una vera e propria miniera d'oro per chi ne detiene i diritti. La pellicola originale girata nel 1994 da Roberto Schicchi sarà smembrata e i singoli fotogrammi saranno venduti online a 20 euro l'uno.

"Parte del ricavato sarà dato in beneficenza alla Fondazione Ant (Associazione nazionale tumori)", spiega al Corriere l’avvocato Michele Cianci, legale di Luciana Conti, vedova del produttore Nicolino Matera, che detiene i diritti sulle opere di Moana, "Tale decisione è stata presa proprio in ossequio e rispetto alla volontà sia della grande diva sia del suo produttore: ovvero di non divulgare il contenuto della pellicola, atteso il precario stato fisico della star nelle sequenze di quel film".

Che il filmato che sarà trasmesso su Sky e sul sito Love-mi e poi distribuito in edicola, non sia il film originale ma un documentario sulla vita dell'attrice? "È una produzione della FM Video di Giuseppe Matera, nipote di Nicolino", dice Cianci, "Non so dirle dove abbia preso il materiale, che lui definisce inedito. Di certo non ha niente a che vedere con il film ritrovato all’Ideal e in nostro possesso".