Ora Jo Squillo spiega davvero tutto ​"Io alle Maldive? Vi dico la verità..."

Accusata di aver violato le restrizioni e di essere scappata alle Maldive, ora Jo Squillo a Canale 5 spiega il motivo di quella fuga durante la vigilai di Natale

Ora Jo Squillo spiega davvero tutto ​"Io alle Maldive? Vi dico la verità..."

Nel giorno della vigilia di Natale si è scatenata una vera e propria bufera su Jo Squillo. La celebre cantante di "Siamo donne" e icona sexy degli anni ’80, ora nel campo della moda e nella musica da discoteca, è stata presa di mira dai suoi fan per alcune foto e video trapelate in rete. Jo Squillo, infatti, è volata alle Maldive per una vacanza di sole e mare, in barba ai divieti imposti dal dpcm di Natale. La showgirl, nei video che ha pubblicato sul suo profilo Instagram, ha mostrato le tappe salienti della sua vacanza, ed è apparsa molto felice e sorridente. Qui in Italia, invece, la situazione era molto differente. E proprio per questo motivo sono scattate le critiche da parte dei fan.

Quasi un mese dopo da quell’accesa polemica, ora è la stessa Jo Squillo che prende la parola. Si difende dalle accuse ricevute dai fan (e non solo) nella puntata di Pomeriggio Cinque, andata in onda su Canale 5. Il salotto pomeridiano di Barbara D’Urso per Jo Squillo si trasforma in un’arena. Incalzata su quanto è successo durante la vigilia di Natale, la cantante e showgirl è stata molto chiara nell’esprimere il suo punto di vista. "Questo è il mio lavoro e rivendico il diritto di farlo, ovviamente nel rispetto delle regole", esordisce di fronte le telecamere del talk show. Da quel che sembra, la fuga alle Maldive di Jo Squillo non è stata organizzata per sfuggire ai divieti imposti dal governo, ma in realtà la cantante ha lasciato l’Italia per lavoro.

"Sono andata lì perché dovevo registrare due puntate del mio programma televisivo –aggiunto-. E poi, mi chiamano spesso all’estero per fare concerti, soprattutto perché in Italia in questo momento non è possibile farli. Durante il tragitto ho seguito tutte le regole e le leggi, altrimenti io stessa non potevo svolgere il mio lavoro in tranquillità. E poi, ho fatto il tampone sia in entrata che in uscita", ha confessato. Nonostante tutto, Jo Squillo è stata attaccata da Caterina Collovati, una delle opinioniste del programma. La donna ha ammesso che la Squillo ha comunque mancato di rispetto verso tutte quelle persone che erano costrette a casa per le restrizioni. "Io non ho fatto nulla di male. Ero lì per lavoro. Non dovevo nascondere un bel niente", ha risposto piccata. Sulla lite è intervenuta la padrona di casa che ha cercato di mettere a tacere gli animi, ma questione resta ancora aperta.