Aggressione omofoba a Milano per Tommaso Zorzi

Ennesimo atto di omofobia in Italia, stavolta ai danni di Tommaso Zorzi: il ragazzo è stato riconosciuto da una donna che lo ha successivamente colpito con una borsetta

Aggressione omofoba a Milano per Tommaso Zorzi

Ha dell'incredibile quello che è accaduto ieri a Tommaso Zorzi, personaggio televisivo e influencer, che è stato aggredito senza un apparente motivo in pieno centro a Milano. Un aggressione di natura omofoba contro il ragazzo che non ha mai nascosto il suo orientamento sessuale. Zorzi è stato riconosciuto da una donna mentre camminava nel centralissimo Corso Buenos Aires ed è stato prima appellato con termini dispregiativi e poi colpito con una borsetta.

Il racconto di Tommaso Zorzi è supportato da un breve video che il ragazzo ha avuto la prontezza di registrare quando la donna ha iniziato a offenderlo con termini discriminatori. Nella clip condivisa dal ragazzo su Instagram si vede che la donna, ottenuta una risposta da parte del ragazzo, che dichiara di non conoscerla, gli si avvicina e lo colpisce con una borsetta. “Stavo camminando per strada quando una donna, dopo avermi riconosciuto, ha iniziato a insultarmi dandomi del frocio. Ho avuto la prontezza di riprenderla e ho tanta voglia di farle fare una bella figura di merda” ha scritto il ragazzo sotto il post. Tommaso Zorzi ha poi commentato la faccenda dalle sue storie su Instagram, chiedendo aiuto ai suoi follower, perché vorrebbe sporgere querela nei suoi confronti. Alcune persone hanno risposto all'appello del ragazzo, dicendo di non conoscere la donna ma di averla incontrata a Milano e di aver notato i suoi atteggiamenti particolari.

Sono molti i personaggi noti che hanno scelto di lasciare un messaggio di supporto sotto il post condiviso da Tommaso Zorzi. Su tutti si leggono i commenti di Taylor Mega, Gabriele Parpiglia e Benedetta Mazza, oltre a quelli di diversi influencer del web come Bitchyf e Stefano Guerrera, tutti concordi nel condannare il gesto con sdegno e con rabbia.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti