"Alberto Urso secondo per il televoto": esplode la polemica su Sanremo

In un tweet condiviso con il web, il professore di canto di Amici di Maria De Filippi, Rudy Zerbi, ha mostrato i risultati ufficiali della classifica del televoto stilata poco prima dell'elezione del vincitore di Sanremo 2020, che dava Alberto Urso per il secondo favorito dal pubblico

La settantesima edizione del Festival di Sanremo, tenutasi dal 4 all'8 febbraio e trasmessa su Rai 1, si è appena conclusa. Lo scorso sabato si è tenuta la serata finale della kermesse ligure, condotta quest'anno da Amadeus. E l'evento fa ancora discutere. A scatenare l'ultima polemica sono i dati ufficiali della classifica del televoto, emersi in rete nelle ultime ore. Secondo la classifica finale dei voti giunti dal pubblico, Alberto Urso era tra i favoriti alla vittoria del Festival. Ma il tenore pop originario di Messina e classe 1997 si è classificato solo quattordicesimo nell'ordine d'arrivo dei concorrenti ammessi a Sanremo 2020.

Il vincitore della 70° edizione del Festival della Canzone è stato decretato dalla media calcolata sulla base dei risultati giunti da tre classifiche. Ovvero la classifica dei voti del pubblico al televoto, la classifica demoscopica (i voti giunti da un campione di 300 persone appassionate di musica, ndr) e la classifica della sala-stampa (i voti assegnati dai giornalisti, ndr). Dai dati ufficiali delle 3 classifiche forniti dalla Rai, è trapelato un dettaglio rimasto sconosciuto al pubblico, fino al termine della serata che ha decretato la vittoria di Diodato a Sanremo 2020, e che ora divide l'opinione del web. Ovvero il secondo posto di Alberto Urso, nella classifica finale del televoto.

Il pubblico avrebbe voluto vedere il vincitore di Amici di Maria De Filippi 2019 classificarsi nel podio dell'ultimo Festival. Cosa che non si è concretizzata, perché il cantante e la sua canzone sanremese, Il sole ad est, sono stati penalizzati dai voti della sala-stampa e della giuria demoscopica. In merito ai risultati trapelati, in queste ore, si è espresso pubblicamente in un tweet un professore di canto ad Amici, Rudy Zerbi, che ha scritto il seguente messaggio sibillino: "Classifica televoto. Non credo serva aggiungere altro".

Secondo la 'classifica del televoto', stilata prima dell'elezione del vincitore di Sanremo, l'ordine d'arrivo dell'evento sarebbe stato il seguente:

  1. Francesco Gabbani – 14.75%;
  2. Alberto Urso – 11,43%;
  3. Pinguini Tattici Nucleari (“Ringo Starr”) – 11,42%;
  4. Achille Lauro – 9,37%;
  5. Diodato – 9,08%;
  6. Piero Pelù – 6,72%;
  7. Le Vibrazioni – 4,63%;
  8. Elodie – 4,17%;
  9. Marco Masini – 4,17%;
  10. Levante – 2,66%;
  11. Rancore – 2,46%;
  12. Tosca – 2,41%;
  13. Irene Grandi – 2,33%;
  14. Elettra Lamborghini – 2,25%;
  15. Anastasio – 2,17%;
  16. Giordana Angi – 1,80%;
  17. Riki – 1,77%;
  18. Raphael Gualazzi – 1,73%;
  19. Junior Cally– 1,46%;
  20. Enrico Nigiotti – 1,40%;
  21. Rita Pavone – 1,36%;
  22. Michele Zarrillo – 1,31%;
  23. Paolo Jannacci – 0,45%.

I primi tre classificati a Sanremo 2020 - decretati dalla media delle tre classifiche finali- sono stati, alla fine, rispettivamente al primo posto Diodato con il brano Fai rumore, al secondo posto Francesco Gabbani con il brano Viceversa e al terzo posto i Pinguini tattici nucleari con il brano Ringo Starr. Alla finale di quest'anno, nello specifico, il televoto ha inciso per il 50%, i voti della sala-stampa per il 30% e i voti demoscopici per il 20%.

E, in occasione dello speciale di Domenica in dedicato al Festival di Sanremo 2020, Alberto Urso ha contestato alcune critiche, ricevute in particolare dalla sala-stampa. Il giovane ha dichiarato che fossero - a suo dire- troppo dure le critiche di chi gli ha dato del "soporifero", data la sua giovane età. E le dichiarazioni in questione del tenore hanno diviso il pubblico. In molti, tra gli spettatori accorsi nello studio di Mara Venier, si sono espressi a favore del tenore pop, riservandogli applausi scroscianti.