Amber Heard accusa Johnny Depp di aver corrotto i testimoni

Nuovi pesanti accuse nella battaglia legale tra Johnny Depp e l'ex moglie. Ora Amber Heard lo accusa di aver pagato per corrompere i testimoni

La dura battaglia legale che vede contrapposti Johnny Depp e Amber Heard non accenna a fermarsi, ma anzi si prepara a farsi più difficile di quanto si credesse.

La star di Hollywood, infatti, ha denunciato l'ex moglie per diffamazione, dopo che la Heard lo aveva definito un uomo che picchiava e abusava della moglie in un'intervista. Nel corso di questi mesi di preparazione allo scontro in tribunale, il team legale di Johnny Depp ha collezionato e spesso condiviso a mezzo stampa molte testimonianze e video di sorveglianza che annullerebbero tutte le accuse fatte da Amber Heard. Persino un'amica dell'attrice si è schierata al fianco di Johnny Depp, asserendo che nelle ore incriminate l'attrice era in realtà in ottima forma, senza lividi o ferite a riprova degli abusi subiti e denunciati. Parole e dichiarazioni simili a quelle fatte dalla stilista della stessa Heard, che aveva dichiarato che la sua amica e cliente non aveva mai avuto ferite in volto.

Inoltre Johnny Depp, sempre per mezzo dei suoi legali, ha raccontato degli abusi che avrebbe subito lui, la vera vittima di questo burrascoso matrimonio, ricordando ad esempio la volta in cui Amber Heard lo aveva bruciato in volto con una sigaretta.

La nuova svolta del caso viene da The Morning Picker: secondo la testata americana Amber Heard avrebbe accusato apertamente Johnny Depp di aver versato somme di denaro ai testimoni per corromperli e spingerli ad essere dalla sua parte. Per questo l'attrice e nuova attivista contro la violenza sulle donne avrebbe richiesto i report finanziarti di Johnny Depp all'ex azienda che se ne occupava.

La richiesta è stata respinta dallo staff, spingendo così l'attrice di Aquaman a fare appello al giudice di Los Angeles affinché la sua richiesta venga presa in considerazione e il suo avvocato possa mettere le mani sui suoi report.

Infine il legale di Amber Heard, Roberta Kaplan, ha mosso pesanti accuse sul fatto che Johnny Depp stia pagando profumatamente i membri dello staff dell'azienda affinché facciano di tutto per tenere nascosti i documenti che Amber Heard sta chiedendo.

Segui già la nuova pagina di Gossip de ilGiornale.it?