Johnny Depp sotto accusa: un'amica di Amber Heard lo difende

Johnny Depp continua la sua lotta per diffamazione contro Amber Heard: a parlare, stavolta, è un'amica dell'attrice

Johnny Depp continua a collezionare testimoni utili nella sua causa di diffamazione contro l'ex moglie Amber Heard.

L'attore di Pirati dei Caraibi ha chiesto un risarcimento di ben cinquanta milioni di dollari per diffamazione contro la Heard, colpevole di averlo dipinto come un uomo che picchia le donne in un articolo del The Washington Post.

Dopo essere rimasto in silenzio a lungo mentre Amber Heard affossava la sua carriera dipingendolo come un mostro che l'aveva quasi uccisa e aveva cercato di fare del male anche a sua sorella, Johnny Depp è passato al contrattacco.

Il suo team legale ha infatti stilato una lunghissima lista di documenti da presentare in tribunale, che contengono video di sorveglianza ma anche testimonianze di persone vicine al caso, non da ultimi la stylist di Amber Heard e anche James Franco.

Secondo gli ultimi documenti ottenuti da The Blast, una donna di nome Laura Divenere ha affermato di non aver mai visto alcun segno e nessuna ferita su Amber Heard. La cosa interessante è che Laura Divenere è un'amica di Amber Heard e quindi non avrebbe nessun motivo per prendere a prescindere le parti di Johnny Depp.

Nei documenti riportati dalla testata americana, Laura Divenere racconta di essere stata assunta come decoratrice d'interni dalla sua amica Amber Heard e di non aver avuto alcun contatto con Johnny Depp dall'ormai lontano 2016.

Quando è stata interrogata riguardo il presunto abuso che avrebbe avuto luogo il 21 Maggio dello stesso anno, la Divenere ha rilasciato una dichiarazione in cui ha spiegato di aver frequentato Amber Heard molte volte nel corso dei giorni successivi, compreso anche il 22 Maggio. In quei giorni l'interior designer ha lavorato a stretto contatto con Amber Heard, ritirando e facendo pacchi e prendendo più volte l'ascensore insieme. La Divenere ha sottolineato di aver visto dunque Amber Heard molto da vicino e dal vivo e ha sottolineato come mai, neanche una volta, il volto dell'attrice presentava ferite o lividi.

In più la donna ha assestato un altro colpo quando ha affermato: "Io non ho mai visto Amber Heard ferita, nonostante adesso io sia consapevole che lei abbia denunciato molti differenti abusi".

In più Divenere ha asserito che mentre non ha mai assistito a nessuna prova di abuso fisico di Johnny Depp contro Amber Heard, quest'ultima è sempre stata verbalmente molto violenta contro il proprio staff. Laura Divenere ha anche dichiarato che l'ex assistente di Amber Heard la chiamava spesso in lacrime, triste o arrabbiata per il trattamento che era costretta a subire.

Segui già la nuova pagina di gossip de ilGiornale.it?